Array ( [0] => 26 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Cronaca

Superati i 10mila treni tra Cina ed Europa

A metà novembre 2020, la società ferroviaria statale cinese China Railways ha annunciato che dall’inizio dell’anno è stata superata la soglia dei diecimila treni merci che hanno viaggiato in entrambe le direzioni tra Cina ed Europa, trasportando 927mila container. Rispetto all’anno precedente è un aumento del 98,3%, quasi il doppio quindi, con possibilità di toccare il milione di contenitori al 31 dicembre. In Europa, i treni provenienti dalla Cina hanno raggiunto 92 città di ventuno Paesi, tra cui l’Italia. La società olandese Bci Global stima che ogni settimana circa 150 treni viaggino tra Cina ed Europa, servendo sedici regioni cinesi e trenta europee.

Una forte spinta a questa crescita viene dalla pandemia di Covid-19. Lo conferma Alexey Nikolaevich Grom, presidente e amministratore delegato di United Transport and Logistics Company – Eurasian Rail Alliance (Utlc-Era), una delle principali realtà che svolge questo trasporto: “Nel mese di aprile è stato notato per la prima volta un raddoppio del volume delle forniture, poi il volume di traffico si è attestato a 41.200 teu. Dall'inizio dell'anno abbiamo già trasportato 430mila teu ed entro la fine di quest'anno vogliamo raggiungere un importante traguardo di 500mila teu. Questo è un obiettivo difficile, ma raggiungibile".

In particolare, la crescita di quest’anno è dovuta alla fornitura di materiale contro la pandemia e alla drastica riduzione di capacità nel trasporto aereo e conseguente impennata delle tariffe, fenomeno quest’ultimo che ha contribuito all’aumento anche del viaggi tra Europa e Cina. Secondo il Tac Index anche nell’ultima settimana di ottobre il costo del trasporto aereo è aumentato (del 9%), raggiungendo il tasso del 60% nel solo mese di ottobre. Viceversa, il costo del trasporto ferroviario non ha subito significativi aumenti.

La Utlc-Era spiega che i carichi principali tra Cina ed Europa sono formati da materie plastiche, prodotti tessili, ottica e attrezzature mediche, gomme, profumeria e cosmetici. Nella direzione opposta, in cambio, il legno e i prodotti in legno, frutta e verdura e altri prodotti alimentari, così come le forniture mediche.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

  bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 

 

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

Mare

  • Ram comunica importo per marebonus 2019

    Ram comunica importo per marebonus 2019

    La società Ram del ministero dei Trasporti ha comunicato l’importo relativo alla seconda annualità (2019) del contributo sul trasporto combinato strada-mare (marebonus).

TECNICA

Nuovi carrelli diesel e Gpl di Still

TECNICA

Gli Usa si preparano alla guida autonoma dei camion

TECNICA

UE finanzia con 20 milioni il camion autonomo

TECNICA

Uber vende la divisione sulla guida autonoma

TECNICA

Ford Trucks amplia la gamma dei camion in Italia
previous arrow
next arrow
Slider

LOGISTICA

Trasporto e logistica in sciopero il 29 gennaio

LOGISTICA

Ceva entra nella logistica globale dei vaccini Covid-19

LOGISTICA

Primo incontro nazionale tra sindacati e Amazon

LOGISTICA

DB Schenker riprende le spedizioni per Gran Bretagna

LOGISTICA

Sciopero nazionale SiCobas di due giorni in FedEx TNT
previous arrow
next arrow
Slider

BREXIT

DB Schenker riprende le spedizioni per Gran Bretagna

BREXIT

DHL Express sospende alcune spedizioni verso la Gran Bretagna

BREXIT

Palletways sospende spedizioni per Gran Bretagna

BREXIT

DPD riattiva le spedizioni con la Gran Bretagna

BREXIT

Aumentano le richieste di tampone Covid-19 da GB
previous arrow
next arrow
Slider

CAMIONSFERA

Nuove proroghe per patenti e CQC a luglio 2021

CAMIONSFERA

Perizia Tribunale scagiona camionista dell’incidente Zanardi

CAMIONSFERA

Tre camionisti morti in un incidente in Spagna

CAMIONSFERA

Multa di 79mila euro in Danimarca per tempi di guida

CAMIONSFERA

Chiesto processo per due camionisti per investimento su A2

CAMIONSFERA

K44 podcast: la grande trappola del Kent

CAMIONSFERA

Sindacati francesi mobilitano gli autisti di veicoli industriali

CAMIONSFERA

Scoperti 22 kg di cocaina su un camion bulgaro

CAMIONSFERA

Italia e Germania alleate contro i divieti dell’Austria

CAMIONSFERA

Il mercato dei veicoli industriali limita le perdite del 2020

CAMIONSFERA

Il britannico Consortium Purchasing ordina 2250 camion Scania

CAMIONSFERA

Sequestrato un panino al prosciutto a camionista proveniente da GB

CAMIONSFERA

Massicci investimenti delle ferrovie russe sull’asse Europa-Asia

CAMIONSFERA

Consegnati in Italia i primi nuovi Scania V8 da 770 CV

CAMIONSFERA

Prosegue l’obbligo del test Covid-19 da GB alla Francia
previous arrow
next arrow
Slider