Array ( [0] => 26 )

Primo piano

  • Virgin Atlantic Cargo atterra alla Malpensa

    Virgin Atlantic Cargo atterra alla Malpensa

    Virgin Atlantic Cargo avvierà da settembre 2020 due servizi settimanali tra l’aeroporto di Londra Heathrow e quello di Milano Malpensa con capacità di cinquanta tonnellate per ogni volo.

Podcast K44

Normativa

Rail Cargo avvia treno merci fra Melzo e la Cina

L’impresa ferroviaria austriaca Rail Cargo Group ha appena annunciato l’attivazione di un treno per il trasporto di container 40 piedi high cube fra Xi'an e Melzo (Milano) con un transit time di quattordici giorni. Secondo il responsabile del progetto per Rail Cargo, Nicola Cavasin, “rispetto al passato il transit time è stato ridotto di diversi giorni, così come i costi sono notevolmente diminuiti grazie anche alla tratta diretta Polonia, Repubblica Ceca, Austria e Italia. Come Rail Cargo Group abbiano già condotto in sordina dei test nelle scorse settimane e tutto è andato bene rispettando il transit time di quattordici giorni”.

Il servizio inizia ad aprile con una partenza settimanale da Xi’An e una da Melzo, con l’obiettivo di aumentare la frequenza a due partenze settimanali. In passato servizi simili erano stati sperimentati via Duisburg con transit time di oltre veti giorni e non avevano riscosso successo commerciale sul mercato italiano. Ora invece il transit time di due settimane rende ora il treno molto competitivo rispetto all’alternativa via mare e a quella aerea. Dal terminal Rail Hub Milano di Melzo sono disponibili vari collegamenti secondari da e per Ravenna, Bari e altre destinazioni collegate con l’hub intermodale lombardo di Contship Italia.

Per quanto riguarda i costi di questo servizio door to door con il centro della Cina, la tariffa per ogni container spedito dall’Italia (Melzo) si aggira intorno ai 1500 dollari per teu, mentre in import è superiore ai 3000 dollari per teu. In direzione est viaggiano in particolare merci come l’arredamento italiano mentre in direzione contraria vengono trasportati prodotti del comparto automotive e anche della Moda. Oltre al servizio intermodale con Milano, l’impresa ferroviaria austriaca propone ai caricatori e agli spedizionieri del Nord-Est d’Italia anche il servizio intermodale che collega la Cina con il porto sloveno di Koper via Budapest, con un transit time di 13-14 giorni.

Rail Cargo Group è consapevole del fatto che mai come in questo momento l'alternativa intermodale fra Asia ed Europa possa approfittare per affermarsi delle debolezza sia del trasporto via mare, con molti servizi di linea cancellati dalle compagnie di navigazione, sia del trasporto aereo dove si trova con difficoltà capacità disponibile e a prezzi altissimi (12 dollari al chilogrammo di merce).

Nicola Capuzzo

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

  bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 

 

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • Inizia dalla Sicilia la distribuzione diretta di Amazon

    Inizia dalla Sicilia la distribuzione diretta di Amazon

    Amazon ha iniziato a consegnare i furgoni a sei imprese di autotrasporto siciliane, che svolgeranno la distribuzione nell’ultimo miglio direttamente per il colosso del commercio elettronico. Un programma pilota che potrebbe espandersi in Italia.

Logistica

Mare

  • Violento incendio nell’area portuale di Ancona

    Violento incendio nell’area portuale di Ancona

    Nella notte del 15 settembre è scoppiato un violento incendio all’interno dell’area portuale di Ancona ex Tubimar, in una zona dove ci sono soprattutto capannoni d’industrie. Distrutti edifici e camion parcheggiati vicino alle banchine, ma non ci sarebbero vittime.