Array ( [0] => 26 )

Primo piano

  • I traffici container nel Mediterraneo si avvicinano all’Italia

    I traffici container nel Mediterraneo si avvicinano all’Italia

    L’edizione 2020 del rapporto Italian Maritime Economy realizzato da Srm mostra come il baricentro delle rotte dei container sta lentamente spostandosi verso le nostre coste, favorendo i porti della Penisola. Che però sono frenati dai collegamenti verso l’entroterra.

Podcast K44

Normativa

Cronaca

Primo treno merci da 350 km/h costruito in Cina

Treno merci AV CRRC Tangshan (fonte China Daily)

Alla fine di dicembre 2020 è uscito dallo stabilimento di Tangshan, nella provincia cinese settentrionale di Hebei, del costruttore Crrc Tangshan il primo esemplare di un treno ad alta velocità dedicato al trasporto delle merci, che può raggiungere una velocità massima di 350 km/h. È il primo treno merci a raggiungere questa velocità, ma ricordiamo che in Italia opera già un ETR 500 AV trasformato da passeggeri a merci per il servizio Mercitalia Fast, che da novembre 2018 viaggia di notte tra gli interporti di Marcianise (Caserta) e di Bologna a una velocità che sfiora i 300 km/h.

Il treno cinese ha portelloni di carico larghi 2,9 metri e ha otto carrozze, con un tasso di sfruttamento dello spazio interno dell’85% e con una portata utile di 110 tonnellate. La merce è contenuta in speciali container che scorrono sul pavimento, con la stessa tecnica usata sugli aerei cargo. Il costruttore dichiara che può operare a temperature comprese tra i -25° e +40° con qualsiasi condizione climatica, caratteristica importante in un Paese come la Cina dove ci sono condizioni climatiche molto diverse. Il treno ha anche un equipaggiamento elettronico all’avanguardia, che comprende connessioni cloud a banda larga, tracciamento satellitare e software per la distribuzione intelligente del carico.

Questo convoglio serve distanze comprese tra 600 e 1500 chilometri, dove è competitivo in termini di tempi con le altre modalità di trasporto. Infatti, impiega solo cinque ore a percorrere 1500 chilometri e rispetto all’aereo ha il vantaggio di partire e arrivare direttamente in aree urbane, dove le merci (prevalentemente pacchi espressi) possono partire direttamente per le destinazioni finali.

La Cina sta proseguendo nel suo programma di potenziamento e crescita della rete ferroviaria. La società statale China State Railway Group ha in programma di costruire entro il 2035 circa 200mila chilometri di binari, di cui 70mila per treni ad alta velocità. Entro quella data, tutte le città con popolazione superiore a 200mila abitanti saranno collegate alla rete ferroviaria nazionale e quelle con popolazione superiore a 500mila abitanti saranno collegate alla rete ad alta velocità.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

  bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 

 

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • L’autotrasporto ittico scozzese protesta a Londra

    L’autotrasporto ittico scozzese protesta a Londra

    Oltre cinquanta veicoli industriali scozzesi hanno manifestato a Londra, sotto la sede del Governo, per protestare contro le norme successive alla Brexit che ostacolano l’esportazione di prodotti ittici.

Mare

TECNICA

Gli Usa si preparano alla guida autonoma dei camion

TECNICA

UE finanzia con 20 milioni il camion autonomo

TECNICA

Uber vende la divisione sulla guida autonoma

TECNICA

Ford Trucks amplia la gamma dei camion in Italia

TECNICA

Appare il prototipo del Nikola Tre costruito in Europa
previous arrow
next arrow
Slider

LOGISTICA

Amazon aprirà due logistiche in Piemonte ed Emilia

LOGISTICA

Voli cargo a zero emissioni tra Europa e Nord America

LOGISTICA

In fiamme piattaforma logistica di Amazon a Milano

LOGISTICA

Total ed Engie produrranno idrogeno da fonti rinnovabili in Francia

LOGISTICA

Grendi potenzia logistica e rotte per la Sardegna
previous arrow
next arrow
Slider

BREXIT

L’autotrasporto ittico scozzese protesta a Londra

BREXIT

La Brexit ostacola il trasporto espresso verso la Gran Bretagna

BREXIT

Primi problemi per l’autotrasporto dopo la Brexit

BREXIT

Aumentano i prezzi dell’autotrasporto per la Gran Bretagna

BREXIT

Prosegue l’obbligo del test Covid-19 da GB alla Francia
previous arrow
next arrow
Slider

CAMIONSFERA

Chiesto processo per due camionisti per investimento su A2

CAMIONSFERA

K44 podcast: la grande trappola del Kent

CAMIONSFERA

Sindacati francesi mobilitano gli autisti di veicoli industriali

CAMIONSFERA

Scoperti 22 kg di cocaina su un camion bulgaro

CAMIONSFERA

Italia e Germania alleate contro i divieti dell’Austria

CAMIONSFERA

Il mercato dei veicoli industriali limita le perdite del 2020

CAMIONSFERA

Il britannico Consortium Purchasing ordina 2250 camion Scania

CAMIONSFERA

Sequestrato un panino al prosciutto a camionista proveniente da GB

CAMIONSFERA

Massicci investimenti delle ferrovie russe sull’asse Europa-Asia

CAMIONSFERA

Consegnati in Italia i primi nuovi Scania V8 da 770 CV

CAMIONSFERA

Prosegue l’obbligo del test Covid-19 da GB alla Francia

CAMIONSFERA

Il Salone del trasporto per l’edilizia è rinviato al 2023

CAMIONSFERA

Multa di 9700 euro in Danimarca per manomissione cronotachigrafo

CAMIONSFERA

Aspi estende chiusura caselli Genova fino a 11 gennaio

CAMIONSFERA

CNH tratta con la cinese FAW per la vendita d’Iveco
previous arrow
next arrow
Slider