Array ( [0] => 26 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Cronaca

Autotrasporto

  • K44 podcast, trasporto carburante antifrode e sicuro

    K44 podcast, trasporto carburante antifrode e sicuro

    Per contrastare le frodi sul carburante e aumentare la sicurezza del trasporto, il Consorzio Transadriatico ha avviato il programma Legalità & CaloZero, che prevede speciali sigilli a fibra ottica nelle autocisterne. Lo descrive il presidente Natalino Mori in questo episodio del podcast K44.

    A rischio le merci in treno per la Gran Bretagna

    I collegamenti merci ferroviari tra il continente europeo e il Regno Unito rischiano di essere messi in discussione. Questo perché la concessionaria della linea tra Londra e il tunnel sotto la Manica, la High Speed 1 (HS1) ha deciso un brusco aumento delle tariffe per l'utilizzo dell'infrastruttura. Nella bozza di gestione quinquennale dal 2020 al 2024 si prevede che il costo d'accesso possa aumentare fino al 74%. La concessionaria, che è un soggetto privato e non pubblico, sostiene che l'incremento è giustificato dai costi per la manutenzione stimati per i prossimi quarant'anni in 1,7 miliardi di euro.
    Immediate le reazioni degli operatori, sia quelli dei servizi passeggeri (in pratica per ora solo la società Eurostar), sia quelli dei servizi merci. In campo sono scesi DB Cargo e GB Railfreight. "L'HS1 è un collegamento merci vitale che fornisce l'unica via a standard continentale tra la Gran Bretagna e l'Europa", ha puntualizzato Maggie Simpson, direttore generale del Rail Freight Group. "È sconvolgente che la concessionaria di HS1 proponga aumenti così significativi dei diritti di accesso, che rischiano la totale cessazione dei servizi. Alle porte della Brexit, dovremmo sostenere le nostre rotte commerciali attraverso la Manica, non chiudendole agli affari".
    La linea HS1 è essenziale nei collegamenti tra il continente europeo e la Gran Bretagna in quanto è l'unica linea a standard europeo, mentre la rete inglese adotta una sagoma limite ridotta in larghezza e per questo conosciuta come "sagoma inglese". La concessionaria replica sostenendo il fatto che a differenza della rete ferroviaria britannica, la società è tenuta alla redazione di precisi piani di investimento e di manutenzione e a doverli rispettare. High Speed 1 è nata come linea di collegamento ad alta velocità passeggeri tra il tunnel della Manica e Londra con il terminal dedicato di St Pancras. Lunga 108 km è stata realizzata in due tappe, la prima nel 2003 per essere poi completata nel 2007. Dal 2010 l'intera linea è stata data in concessione trentennale a un consorzio formato da due società di investimento in fondi pensioni canadesi.
    La svolta nei servizi merci è avvenuta nel 2009 quando DB Schenker Rail (con la consociata inglese) ha sottoscritto un accordo per l'accesso alla rete a partire dal 2010 subordinato a una modifica tecnica delle proprie locomotive elettriche Classe 92 per adeguarle al segnalamento della linea. Il servizio cargo è supportato dal programma Marco Polo dell'Unione europea. Il primo trasporto merci effettivo è avvenuto il 27 maggio 2011 coinvolgendo anche l'Italia. Un treno portacontainer di DB Schenker Rail ha collegato infatti il terminal di Hams Hall vicino a Birmingham con Novara.

    Piermario Curti Sacchi

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

     


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

     bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

     

Videocast K44

Sponsorizzato

  • Cosa offre Amazon Relay ai trasportatori

    Cosa offre Amazon Relay ai trasportatori

    Amazon necessita di sempre maggiore capacità di trasporto, che viene alimentata grazie ad un programma dedicato, chiamato Amazon Relay. Ecco come funziona e come le imprese di autotrasporto vi possono aderire.
Quando il semirimorchio produce energia

TECNICA

Quando il semirimorchio produce energia
Il videocast K44 racconta le innovazioni del Solutrans

TECNICA

Il videocast K44 racconta le innovazioni del Solutrans
Scania svela telecamere retrovisori e serbatoio a goccia

TECNICA

Scania svela telecamere retrovisori e serbatoio a goccia
Contenitore per trasporto aereo fino a -70°

TECNICA

Contenitore per trasporto aereo fino a -70°
Ford Trucks entra nei servizi municipali

TECNICA

Ford Trucks entra nei servizi municipali
previous arrow
next arrow
Dsv crea rete logistica automatica e connessa per e-commerce

LOGISTICA

Dsv crea rete logistica automatica e connessa per e-commerce
Dhl Express prova camion a idrogeno nel Benelux

LOGISTICA

Dhl Express prova camion a idrogeno nel Benelux
Il mondo del trasporto teme restrizioni per la variante Omicron

LOGISTICA

Il mondo del trasporto teme restrizioni per la variante Omicron
Gls apre centro di smistamento a Padova

LOGISTICA

Gls apre centro di smistamento a Padova
Frode fiscale e truffa nella logistica a Ferrara

LOGISTICA

Frode fiscale e truffa nella logistica a Ferrara
previous arrow
next arrow
Il nuovo terminal di Calais non piace a traghetti e camion

BREXIT

Il nuovo terminal di Calais non piace a traghetti e camion
Pescatori francesi hanno bloccato le merci nella Manica

BREXIT

Pescatori francesi hanno bloccato le merci nella Manica
Gran Bretagna allenta i lacci del cabotaggio stradale

BREXIT

Gran Bretagna allenta i lacci del cabotaggio stradale
Italmondo crea sdoganamento in Belgio per trasporti in GB

BREXIT

Italmondo crea sdoganamento in Belgio per trasporti in GB
Peggiora la crisi logistica in Gran Bretagna

BREXIT

Peggiora la crisi logistica in Gran Bretagna
previous arrow
next arrow
Il progetto Rail Baltica fa un passo avanti in Lettonia

CAMIONSFERA

Il progetto Rail Baltica fa un passo avanti in Lettonia
Controlli sugli autisti dei corrieri in Belgio

CAMIONSFERA

Controlli sugli autisti dei corrieri in Belgio
Iru chiede provvedimenti UE contro l’Austria sul Brennero

CAMIONSFERA

Iru chiede provvedimenti UE contro l’Austria sul Brennero
La Slovenia potenzia l’asse centrale delle ferrovie

CAMIONSFERA

La Slovenia potenzia l’asse centrale delle ferrovie
31 miliardi per la rete Fs, ma molte opere sono sulla carta

CAMIONSFERA

31 miliardi per la rete Fs, ma molte opere sono sulla carta
Operatori in campo per superare i limiti dell’AlpTransit

CAMIONSFERA

Operatori in campo per superare i limiti dell’AlpTransit
Undici arresti a Piacenza per sfruttamento di cento autisti

CAMIONSFERA

Undici arresti a Piacenza per sfruttamento di cento autisti
Webuild in soccorso degli austriaci per il Brennero

CAMIONSFERA

Webuild in soccorso degli austriaci per il Brennero
Polonia semplifica l’immigrazione degli autisti extra-UE

CAMIONSFERA

Polonia semplifica l’immigrazione degli autisti extra-UE
Carabinieri scoprono false patenti polacche

CAMIONSFERA

Carabinieri scoprono false patenti polacche
In Austria nuova tratta della Westbahn a quattro binari

CAMIONSFERA

In Austria nuova tratta della Westbahn a quattro binari
UE proroga le eccezioni al tempo di guida in Germania

CAMIONSFERA

UE proroga le eccezioni al tempo di guida in Germania
Cambia il protocollo Covid-19 per l’autotrasporto

CAMIONSFERA

Cambia il protocollo Covid-19 per l’autotrasporto
Iveco accelera l’ingresso in Borsa

CAMIONSFERA

Iveco accelera l’ingresso in Borsa
Per Bureau Veritas sono a rischio 1900 ponti in Italia

CAMIONSFERA

Per Bureau Veritas sono a rischio 1900 ponti in Italia
previous arrow
next arrow