Array ( [0] => 9 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    Unatras soddisfatta esito spese autotrasporto


    Dopo l'incontro con gli autotrasportatori, il ministero dei Trasporti ha aumentato gli importi per il recupero delle spese non documentate, la cui netta riduzione (del 70%) ha mobilitato nei giorni scorsi la categoria. Dalle prime indiscrezioni, i nuovi importi sono circa del venti percento inferiori a quelli dello scorso anno. Le associazioni annunciano che nei prossimi giorni uscirà la nota dell'Agenzia delle Entrate che comunicherà gli importi da detrarre.
    In un comunicato emesso il 31 luglio, i coordinamento di Unatras "esprime apprezzamento per tutti coloro che hanno contribuito alla positiva soluzione di una vertenza complessa e articolata". Però, nell'elenco dei "colleghi delle associazioni dell'autotrasporto" da ringraziare, cita Fai, Unitai, Assotir, Fiap e Sna Casa Artigiani, mentre non compare Fita Cna, che pure è in Unatras. Una possibile risposta arriva poche righe dopo, quando si afferma che "purtroppo dobbiamo constatare che la difficoltà del confronto non è interamente da addebitare al Governo, poiché rimangono irrisolti gli aspetti problematici dei rapporti tra associazioni, che inducono a far da sé e dare annunci che danneggiano solo la categoria degli autotrasportatori".
    Il comunicato non fa nomi e non cita casi specifici, ma pare fare un chiaro riferimento proprio alla Fita Cna, che ieri ha diffuso una nota con cui preannunciava i (presunti) nuovi importi per le deduzioni forfettarie. Un'interpretazione confermata anche dall'intervento di oggi di Paolo Uggè sul sito web di Fai Conftrasporto (di cui è presidente). Anche in questo caso non emergono nomi, ma la circostanza è chiara: "Quando si leggono dichiarazioni che tendono ad attribuirsi, quasi in esclusiva, il merito dell'emanazione dei provvedimenti utilizzando anticipazioni si genera questa conseguenza (possibili tempi lunghi sull'emanazione dei provvedimenti, ndr)".
    Intanto, la stessa Fai sottolinea un nuovo possibile fronte di conflitto con il Governo, ossia la riduzione del rimborso sulle accise per il gasolio, che ha già subito riduzioni. Infatti, il Governo starebbe preparando tagli fino a 1,3 miliardi di euro sugli sconti fiscali, nell'ambito della spending review, per scongiurare un ulteriore aumento dell'Iva e delle stesse accise (causato dalle clausole di salvaguardia della Legge di Stabilità). E secondo il Sole 24 Ore, il settore dei trasporti sarebbe tra quelli coinvolti.
    Lo stesso Uggè – in un articolo a sua firma apparso sul Giornale del 29 luglio – ammonisce che questo provvedimento "rischia di ridare corpo alla protesta degli autotrasportatori". Il presidente di Fai spiega che "le intese si realizzano per essere rispettate e se oggi, dopo il taglio che si è già verificato sulle spese non documentabili, a bilanci già redatti, si registrasse una nuova amputazione, come anticipato dalla stampa, la reazione appare scontata. E nessuno sarebbe più in grado d'intervenire, perché nessuno potrebbe più ridare credibilità a chi prima ha dato garanzie che interventi basati su tagli lineari non si sarebbero effettuati e ora ipotizza proprio un taglio lineare".

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

     


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

     bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

    Teleroute affronta il futuro con un fermo impegno sulla sicurezza
    Accordo tra Astre Italia e Keepintouch sui servizi alle flotte
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    Progetto ADRIPASS per avvicinare le regioni europee
    Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio
    Menu completo d’intralogistica per gli associati Astre
    LCT collabora con la Protezione Civile contro la Covid-19
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    previous arrow
    next arrow
    Slider

     

Videocast K44

Autotrasporto

Mare

TECNICA

Bruxelles studia la cybersicurezza nei veicoli autonomi

TECNICA

Alleanza tra Iveco e Plus per il camion autonomo

TECNICA

Aggancio automatico del semirimorchio di Jost

TECNICA

K44 Tecno: al volante (virtuale) del nuovo Renault Trucks T

TECNICA

Boston Dynamics presenta un robot per caricare i camion
previous arrow
next arrow
Slider

LOGISTICA

Operazione antimafia nei trasporti e nel commercio di carburanti

LOGISTICA

Strage in magazzino FedEx d’Indianapolis

LOGISTICA

K44 podcast: come cambia l’offerta di lavoro nella logistica

LOGISTICA

Venezia vuole produrre idrogeno verde per il trasporto

LOGISTICA

Alibaba.com con Nola Business Park nel commercio elettronico
previous arrow
next arrow
Slider

BREXIT

Camionisti esonerati dal tampone Covid tra GB e Francia

BREXIT

La Brexit svuota l’export britannico

BREXIT

Eurotunnel offre lo sdoganamento digitale

BREXIT

Nuovo quadro giuridico per eTir dal 25 maggio

BREXIT

La Brexit frena anche Amazon in Gran Bretagna
previous arrow
next arrow
Slider

CAMIONSFERA

Abbattuto il diaframma della galleria Serravalle del Terzo Valico

CAMIONSFERA

Accordo tra Austria e Germania sulla ferrovia del Brennero

CAMIONSFERA

Dkv avvia il pagamento telematico in Italia

CAMIONSFERA

Bosch produrrà microprocessori per veicoli in Germania

CAMIONSFERA

Dimezzato il potenziamento della ferrovia di Capodistria

CAMIONSFERA

Camionisti scioperano nei Paesi Bassi per aumento salario

CAMIONSFERA

Parte il bando per la galleria del Verghereto sull’E45

CAMIONSFERA

Ancora ritardi nelle consegne di camion in Europa e Usa

CAMIONSFERA

Piano di sorveglianza ministeriale per le gallerie

CAMIONSFERA

K44 podcast: come funziona l’assistenza 24h dei camion

CAMIONSFERA

Assolti due dirigenti Michelin per incidente a camionista

CAMIONSFERA

Bando per formazione autisti container

CAMIONSFERA

La Francia rifinanzia e rilancia la Torino-Lione

CAMIONSFERA

Ferrovie tedesche in contropiede sulla frana del Reno

CAMIONSFERA

Il Canale di Suez sta potenziando la sicurezza della navigazione
previous arrow
next arrow
Slider