Array ( [0] => 31 [1] => 9 )

Primo piano

  • Continental sviluppa nuova generazione di cronotachigrafo

    Continental sviluppa nuova generazione di cronotachigrafo

    Continental sta già sviluppando la nuova generazione di cronotachigrafo digitale che sarà obbligatoria sui veicoli industriali di nuova immatricolazione dal 21 agosto 2023, dopo la pubblicazione delle specifiche UE. Sarà il primo passo per un’applicazione più diffusa.

Podcast K44

Normativa

Cronaca

Autotrasporto

  • K44 podcast, trasporto carburante antifrode e sicuro

    K44 podcast, trasporto carburante antifrode e sicuro

    Per contrastare le frodi sul carburante e aumentare la sicurezza del trasporto, il Consorzio Transadriatico ha avviato il programma Legalità & CaloZero, che prevede speciali sigilli a fibra ottica nelle autocisterne. Lo descrive il presidente Natalino Mori in questo episodio del podcast K44.

    Cresce la richiesta di riforma della Cqc in Europa

    La Carta di qualificazione del conducente è un ostacolo per il reclutamento o al mantenimento di autisti di veicoli industriali, in una fase dove mancano in tutta Europa? È una domanda apparsa dopo la crisi britannica e proprio dalla Gran Bretagna parte la richiesta di una sua riforma. In un post su Twitter, il Polict Director dell’associazione degli autotrasportatori Road Haulage Association, Duncan Buchanan, ha scritto, a proposito dell’allentamento delle regole sul cabotaggio stradale: “Non capisco perché @grantshapps (il ministro dei Trasporti, ndr) e @BorisJohnson (il primo ministro, ndr) hanno deciso di non modificare le regole del Cpc (la nostra Cqc, ndr) per far tornare gli autisti del Regno Unito. Invece avremo migliaia di camion che operano nel Regno Unito senza pagare tasse, nessuna tassa sul carburante, autisti al di sotto del salario minimo. Ho capito che è una crisi, ma questa è l'opzione peggiore”.

    In particolare, l’associazione britannica chiede modifiche soprattutto alla norma che impone il rinnovo ogni cinque anni, che sarebbe un incentivo per molti autisti anziani ad abbandonare l’attività. Il Governo potrebbe anche farlo, vista l’emergenza, ma deve affrontare l’ostacolo dell’Unione Europea. Infatti quando è uscita dall’Unione la Gran Bretagna ha firmato un ponderoso accordo che impone la reciprocità in diversi campi, tra cui le norme per il reciproco riconoscimento delle autorizzazione alla guida dei veicoli industriali. E tra queste c’è anche l’obbligo di mantenere la Carta di qualificazione del conducente con tutte le procedure per conseguirla e rinnovarla.

    Eppure, per Londra c’è una speranza, quella che sia la normativa comunitaria a cambiare. Spinte in tal senso stanno giungendo da alcune associazioni dell’autotrasporto dell’Unione, anche loro preoccupate che la Cqc incentivi l’abbandono degli autisti esperti e ostacoli il reclutamento di quelli più giovani. In un articolo del 12 ottobre 2021, il giornale danese Lastbil Magasinet ha riportato le dichiarazioni di Carina Christensen, Ceo dell’associazione dell’autotrasporto Itd, secondo cui gli autisti anziani sono una preziosa risorsa per l’autotrasporto (“oro al volante” li ha definiti): “Abbiamo bisogno di tutta la manodopera che possiamo attrarre in questo momento in cui le aziende hanno sempre più carenza di autisti. Dobbiamo fare il possibile per mantenere i lavoratori anziani nel mercato del lavoro ancora più a lungo. Ecco perché abbiamo bisogno di un pacchetto di misure per loro".

    Queste misure comprendono anche un’azione a livello comunitario per eliminare, per gli autisti che hanno un certo numero di anni di lavoro in cabina, il corso di aggiornamento che serve per rinnovare la Carta di qualificazione del conducente ogni cinque anni. “Un’esenzione aiuterebbe mantenere al lavoro più anziani. Stiamo avviando un dialogo in tal senso con il Governo danese per portare la questione nell’Unione”, ha aggiunto Christensen.

    Una spinta importante per la riforma della Cqc potrebbe venire anche dalla potente associazione tedesca Bgl, che a ottobre a diffuso un documento che riporta le sue proposte per affrontare la carenza di autisti. Il terzo punto del documento elenca alcune azioni per ridurre gli ostacoli amministrativi e burocratici e tra questi c’è l’esonero della formazione legata alla Cqc per gli autisti che hanno almeno dieci anni di esperienza. Tra gli altri punti segnaliamo l’estensione della patente B alla guida dei veicoli con massa complessiva fino a 7,5 tonnellate e la guida accompagnata dall’età di 17 anni per conseguire le patenti C e CE.

    Ma la riforma comunitaria della Carta di qualificazione europea non sarebbe un percorso facile, perché richiede la complessa e lunga procedura di revisione della Direttiva UE 2003/59/CE e la sua successiva adozione da parte di tutti gli Stati membri. Ma c’è il tempo di farlo prima che la carenza di autisti esploda anche sulla nostra sponda della Manica?

    Il videocast K44 Risponde ha spiegato le novità comunitarie della Cqc in un episodio di giugno 2020 che vi riproponiamo.

     

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

      bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

     

     

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

     

Videocast K44

Sponsorizzato

  • Cosa offre Amazon Relay ai trasportatori

    Cosa offre Amazon Relay ai trasportatori

    Amazon necessita di sempre maggiore capacità di trasporto, che viene alimentata grazie ad un programma dedicato, chiamato Amazon Relay. Ecco come funziona e come le imprese di autotrasporto vi possono aderire.
Quando il semirimorchio produce energia

TECNICA

Quando il semirimorchio produce energia
Il videocast K44 racconta le innovazioni del Solutrans

TECNICA

Il videocast K44 racconta le innovazioni del Solutrans
Scania svela telecamere retrovisori e serbatoio a goccia

TECNICA

Scania svela telecamere retrovisori e serbatoio a goccia
Contenitore per trasporto aereo fino a -70°

TECNICA

Contenitore per trasporto aereo fino a -70°
Ford Trucks entra nei servizi municipali

TECNICA

Ford Trucks entra nei servizi municipali
previous arrow
next arrow
Dsv crea rete logistica automatica e connessa per e-commerce

LOGISTICA

Dsv crea rete logistica automatica e connessa per e-commerce
Dhl Express prova camion a idrogeno nel Benelux

LOGISTICA

Dhl Express prova camion a idrogeno nel Benelux
Il mondo del trasporto teme restrizioni per la variante Omicron

LOGISTICA

Il mondo del trasporto teme restrizioni per la variante Omicron
Gls apre centro di smistamento a Padova

LOGISTICA

Gls apre centro di smistamento a Padova
Frode fiscale e truffa nella logistica a Ferrara

LOGISTICA

Frode fiscale e truffa nella logistica a Ferrara
previous arrow
next arrow
Il nuovo terminal di Calais non piace a traghetti e camion

BREXIT

Il nuovo terminal di Calais non piace a traghetti e camion
Pescatori francesi hanno bloccato le merci nella Manica

BREXIT

Pescatori francesi hanno bloccato le merci nella Manica
Gran Bretagna allenta i lacci del cabotaggio stradale

BREXIT

Gran Bretagna allenta i lacci del cabotaggio stradale
Italmondo crea sdoganamento in Belgio per trasporti in GB

BREXIT

Italmondo crea sdoganamento in Belgio per trasporti in GB
Peggiora la crisi logistica in Gran Bretagna

BREXIT

Peggiora la crisi logistica in Gran Bretagna
previous arrow
next arrow
Il progetto Rail Baltica fa un passo avanti in Lettonia

CAMIONSFERA

Il progetto Rail Baltica fa un passo avanti in Lettonia
Controlli sugli autisti dei corrieri in Belgio

CAMIONSFERA

Controlli sugli autisti dei corrieri in Belgio
Iru chiede provvedimenti UE contro l’Austria sul Brennero

CAMIONSFERA

Iru chiede provvedimenti UE contro l’Austria sul Brennero
La Slovenia potenzia l’asse centrale delle ferrovie

CAMIONSFERA

La Slovenia potenzia l’asse centrale delle ferrovie
31 miliardi per la rete Fs, ma molte opere sono sulla carta

CAMIONSFERA

31 miliardi per la rete Fs, ma molte opere sono sulla carta
Operatori in campo per superare i limiti dell’AlpTransit

CAMIONSFERA

Operatori in campo per superare i limiti dell’AlpTransit
Undici arresti a Piacenza per sfruttamento di cento autisti

CAMIONSFERA

Undici arresti a Piacenza per sfruttamento di cento autisti
Webuild in soccorso degli austriaci per il Brennero

CAMIONSFERA

Webuild in soccorso degli austriaci per il Brennero
Polonia semplifica l’immigrazione degli autisti extra-UE

CAMIONSFERA

Polonia semplifica l’immigrazione degli autisti extra-UE
Carabinieri scoprono false patenti polacche

CAMIONSFERA

Carabinieri scoprono false patenti polacche
In Austria nuova tratta della Westbahn a quattro binari

CAMIONSFERA

In Austria nuova tratta della Westbahn a quattro binari
UE proroga le eccezioni al tempo di guida in Germania

CAMIONSFERA

UE proroga le eccezioni al tempo di guida in Germania
Cambia il protocollo Covid-19 per l’autotrasporto

CAMIONSFERA

Cambia il protocollo Covid-19 per l’autotrasporto
Iveco accelera l’ingresso in Borsa

CAMIONSFERA

Iveco accelera l’ingresso in Borsa
Per Bureau Veritas sono a rischio 1900 ponti in Italia

CAMIONSFERA

Per Bureau Veritas sono a rischio 1900 ponti in Italia
previous arrow
next arrow