Array ( [0] => 9 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Controlli su autotrasporto dal 14 al 20 ottobre 2019


La terza campagna di controlli straordinari svolti da tutte le Polizie Stradali aderenti alla rete Tispol (European Trafic Police Network) inizierà lunedì 14 ottobre e terminerà domenica 20 ottobre 2019. Durante questi sette giorni, le pattuglie della Polstrada intensificheranno i controlli su strada sui veicoli industriali e autobus, verificando lo stato psicofisico dei conducenti, il rispetto dei limiti di velocità, il rispetto della normativa Adr sul trasporto delle merci pericolose e tutte le altre prescrizioni sull'autotrasporto previste dalla normativa nazionale e comunitaria. La campagna è coordinata a livello europeo.
La precedente campagna Truck & Bus si è svolta dal 22 al 28 luglio 2019. Durante questa settimana le Polizie Stradali di 27 Paesi hanno fermato 200.298 veicoli industriali, il 18,2% dei quali ha mostrato una qualche forma d'infrazione alle regole. Complessivamente, gli agenti hanno rilevato 44.745 infrazioni, di cui 5680 relative alla violazione delle norme sui tempi di guida, 4801 alla gestione del cronotachigrafo, 1756 al sovraccarico e 1514 al fissaggio del carico. Inoltre, le pattuglie delle Polizie Stradali hanno scoperto 266 manipolazioni al cronotachigrafo digitale.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

Logistica

  • Enel entra nella logistica partendo dai porti

    Enel entra nella logistica partendo dai porti

    Dopo l’annuncio di un nuovo piano mirato a riconvertire aree portuali e retroportuali a depositi doganali per container e merci, il Gruppo Enel ha rivelato alcuni dettagli su quali saranno in concreto le idee e le ambizioni di Enel Logistics in questa nuova area di business.

Mare