Array ( [0] => 9 )

Primo piano

Podcast K44

Cronaca

Normativa

Mare

    Chiarimenti sulle proroghe delle revisioni camion e cronotachigrafi in Europa

    Il 4 giugno 2020 è entrato in vigore su tutto il territorio comunitario il Regolamento che rende formalmente valide le proroghe delle scadenze delle revisioni dei veicoli e dei cronotachigrafi adottate dai singoli Paesi durante l’emergenza Covid-19. Siccome anche l'Italia ha stabilito delle proroghe, il ministero dell’Interno ha diffuso il 5 giugno 2020 la circolare 300/A/3977/20/115/28 che armonizza i provvedimenti comunitari con quelli nazionali. Per quanto riguarda la revisione degli autoveicoli delle categorie categorie M, N, O3,O4 e T5, la norma europea stabilisce che la validità delle revisioni scadute nel periodo compreso tra il 1° febbraio 2020 e il 31 agosto 2020 possono circolare nel territorio comunitario per i sette mesi successivi alla scadenza prevista dalla legislazione nazionale del Paese d’immatricolazione. Ma la situazione cambia per i veicoli immatricolati in Italia che viaggiano sul territorio italiano, che devono seguire le regole stabilite dal decreto Legge 18/2020. Secondo tale norma, la proroga della revisione è fino al 31 ottobre 2020 (e vale per i veicoli con scadenza il 31 luglio 2020).

    Quindi, per le targhe italiane la situazione si complica: “ai fini del computo della effettiva data di scadenza della revisione occorre considerare che sul documento di circolazione potrebbe non essere riportata la data di scadenza entro la quale deve essere eseguita la revisione successiva che, come noto, deve essere effettuata entro la fine del mese in cui il termine per la revisione è scaduto, sulla base della periodicità della verifica tecnica prevista per ciascuna categoria di veicolo (4 anni dall'immatricolazione e ogni 2 anni - oppure annualmente per alcune categorie di veicoli - per le revisioni successive”.

    Ciò crea quattro situazioni diverse, che il ministero dell’Interno sintetizza in questo modo:

    • se la revisione è scaduta prima del mese di febbraio 2020, i veicoli possono circolare sul solo territorio nazionale sino al 31 ottobre 2020 senza aver effettuato la revisione periodica o annuale
    • se la revisione è scaduta nel mese di febbraio (29 febbraio 2020), i veicoli possono circolare sul territorio nazionale sino al 31 ottobre 2020 e sul territorio degli altri Paesi dell'UE sino al 30 settembre 2020
    • se la revisione scade nel periodo compreso tra il 31 marzo 2020 e il 31 agosto 2020, possono circolare sul territorio dei paesi dell'UE (compresa l'Italia) per i sette mesi successivi alla scadenza prevista dalle norme vigenti in Italia
    • i veicoli appartenenti alle categorie L, O1 e O2, immatricolati in Italia, la cui revisione è scaduta o scadrà entro il 31 luglio 2020, essendo esclusi dall'applicazione delle proroghe contenute nel Regolamento, possono circolare solo sul territorio nazionale fino al 31 ottobre 2020 senza aver effettuato la prevista revisione.

    Per quanto riguarda l’ispezione biennale dei cronotachigrafi, il regolamento europeo prevede che quelli con scadenza tra il 1° marzo 2020 e il 31 agosto 2020 si potrà eseguire entro sei mesi successivi alla data prevista. In questo caso, la situazione è per fortuna più semplice, perché tale norma vale anche in Italia per i veicoli con targa italiana.

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

      bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

     

     

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

     

Videocast K44

Aereo

  • Due B777F per Zongteng da Shanghai a Parigi

    Due B777F per Zongteng da Shanghai a Parigi

    La società cinese di logistica per commercio elettronico Zongteng ha affidato a Worldwide Flight Services la gestione a terra del trasporto aereo dalla Cina all’Europa, che avverrà tramite due B77F.

Ferrovia

Sperimentazione di trattore portuale autonomo a Tallin

TECNICA

Sperimentazione di trattore portuale autonomo a Tallin
K44 video | un giro sull’elettrico Volta Zero

TECNICA

K44 video | un giro sull’elettrico Volta Zero
Nuovo transpallet Hyster fino a due tonnellate

TECNICA

Nuovo transpallet Hyster fino a due tonnellate
K44 podcast | evoluzione dei camion tra diesel ed elettrico

TECNICA

K44 podcast | evoluzione dei camion tra diesel ed elettrico
Renault cambia volto al camion elettrico

TECNICA

Renault cambia volto al camion elettrico
previous arrow
next arrow
Il porto di Trieste acquisisce spazi per industria e logistica

LOGISTICA

Il porto di Trieste acquisisce spazi per industria e logistica
Il trasporto e la logistica ora puntano all’India

LOGISTICA

Il trasporto e la logistica ora puntano all’India
Anche in Europa timori per ristrutturazione della logistica Amazon

LOGISTICA

Anche in Europa timori per ristrutturazione della logistica Amazon
Ciberattacco alla logistica ecommerce di Benetton

LOGISTICA

Ciberattacco alla logistica ecommerce di Benetton
Rubate in magazzino veronese 9000 bottiglie di Amarone

LOGISTICA

Rubate in magazzino veronese 9000 bottiglie di Amarone
previous arrow
next arrow
I distributori revocano il fermo dei carburanti

ENERGIE

I distributori revocano il fermo dei carburanti
FS investe 130 milioni nell’autoproduzione solare di elettricità

ENERGIE

FS investe 130 milioni nell’autoproduzione solare di elettricità
Braccio di ferro tra distributori e Governo, fermo confermato

ENERGIE

Braccio di ferro tra distributori e Governo, fermo confermato
Distributori carburanti confermano il fermo

ENERGIE

Distributori carburanti confermano il fermo
Resta aperta la vertenza sui distributori di carburante

ENERGIE

Resta aperta la vertenza sui distributori di carburante
previous arrow
next arrow
Ital Brokers ha aumentato il capitale per la crescita

SERVIZI

Ital Brokers ha aumentato il capitale per la crescita
K44 podcast | Sanilog, uno strumento per la salute

SERVIZI

K44 podcast | Sanilog, uno strumento per la salute
Integrazione nella digitalizzazione per trasporti e logistica

SERVIZI

Integrazione nella digitalizzazione per trasporti e logistica
Sotto attacco il software ShipManager per il trasporto marittimo

SERVIZI

Sotto attacco il software ShipManager per il trasporto marittimo
Dkv cresce nella logistica digitale con Lis

SERVIZI

Dkv cresce nella logistica digitale con Lis
Trimble sta acquisendo Transporeon per 1,88 miliardi di euro

SERVIZI

Trimble sta acquisendo Transporeon per 1,88 miliardi di euro
Finanza integrata per portarla senza intermediari nella logistica

SERVIZI

Finanza integrata per portarla senza intermediari nella logistica
Dkv cresce nella gestione flotte con InNuce

SERVIZI

Dkv cresce nella gestione flotte con InNuce
Dachser acquisisce un produttore tedesco di software

SERVIZI

Dachser acquisisce un produttore tedesco di software
Still rinnova l’offerta dei carrelli usati con tre livelli

SERVIZI

Still rinnova l’offerta dei carrelli usati con tre livelli
Integrazione tra Golia e Timocom per l’autotrasporto digitale

SERVIZI

Integrazione tra Golia e Timocom per l’autotrasporto digitale
Sanilog sostiene la formazione di giovani emato-oncologi

SERVIZI

Sanilog sostiene la formazione di giovani emato-oncologi
Nuova piattaforma digitale per il trasporto combinato

SERVIZI

Nuova piattaforma digitale per il trasporto combinato
K44 video | una nuova proposta per il telepedaggio

SERVIZI

K44 video | una nuova proposta per il telepedaggio
K44 podcast | UE si prepara alle emergenze nel trasporto

SERVIZI

K44 podcast | UE si prepara alle emergenze nel trasporto
previous arrow
next arrow