Array ( [0] => 9 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Autamarocchi rinnova e potenzia la flotta


La società di trasporto triestina rinnova la fiducia nei veicoli industriali Mercedes-Benz con un ordine di cinquanta unità, che serve per aggiornare e potenziare la flotta dedicata all'autotrasporto e che conta circa duemila veicoli che operano soprattutto nel trasporto di container. La società ha scelto il modello Actros 1842 LS Euro VI equipaggiato con i migliori sistemi di assistenza alla guida di ultima generazione. "Il controllo dei processi è il nostro must. In questo senso, abbiamo trovato in Mercedes-Benz Trucks Italia il partner ideale, i cui veicoli si avvalgono di tecnologie all'avanguardia, in grado di offrire affidabilità, sicurezza ed efficienza. Per questo motivo, ancora una volta, abbiamo voluto proseguire il rinnovo della nostra flotta con 50 Actros 1842 LS Euro VI dotati di Safety Package che include i più evoluti sistemi di sicurezza e di assistenza alla guida e un comfort studiato per le esigenze del conducente", ha dichiarato Ervino Harej, vice-direttore generale di Autamarocchi.
Maurizio Pompei, Amministratore Delegato di Mercedes-Benz Trucks Italia ha commentato: "Siamo orgogliosi che Autamarocchi, nostro cliente dal 2011 con un parco di oltre trecento veicoli Mercedes-Benz Trucks, abbia confermato la sua preferenza per il nostro marchio. Vogliamo offrire ai nostri clienti servizi intelligenti ed innovativi nel campo dell'ecologia, sicurezza e del comfort. Autamarocchi ha scelto per i suoi mezzi i sistemi di assistenza alla guida più sofisticati presenti sul mercato: il Predictive Powertrain Control e l'Active Brake Assist 4. Questi sistemi incrociano i dati del veicolo con quelli provenienti dall'ambiente esterno rilevati tramite radar, telecamere e GPS per offrire un'assistenza attiva e costante alla guida. L'obiettivo è quello di ridurre ulteriormente i consumi e le emissioni di CO2 ed aumentare la sicurezza. L'Active Brake Assist 4, frenando autonomamente, è addirittura in grado di evitare un possibile impatto con un altro veicolo o un pedone in movimento".

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • Via libera ad altri 25,8 milioni per l’acquisto di camion

    Via libera ad altri 25,8 milioni per l’acquisto di camion

    La Gazzetta Ufficiale numero 236 del 23 settembre 2020 ha pubblicato il Decreto del 24 agosto che stanzia altri 28 milioni di euro per il rinnovo del parco veicolare dell’autotrasporto e che stabilisce la procedura per ottenere il contributo.

Logistica

  • Amazon apre logistica alle porte di Milano

    Amazon apre logistica alle porte di Milano

    Amazon ha potenziato la rete distributiva con l’avvio della piattaforma logistica di Peschiera Borromeo, che si estende su 11mila metri quadrati e impiegherà trenta persone in magazzino e settanta autisti.

Mare

  • Il porto di Amburgo acquisisce un terminal a Trieste

    Il porto di Amburgo acquisisce un terminal a Trieste

    La società Hamburger Hafen und Logistik, che gestisce il porto di Amburgo, ha acquisito la maggioranza del capitale del terminal multifunzionale Piattaforma Logistica Trieste, ponendo così una testa di ponte nell'Adriatico. Nel 2021 entrerà in funzione un nuovo terminal per container e rotabili.