Array ( [0] => 31 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Camionista morto all’interno della sua autocisterna


Il camionista è morto solo nella sua cisterna, probabilmente verso le otto della sera di giovedì 16 gennaio. Lo hanno trovato intorno a mezzogiorno del giorno successivo all'interno della cisterna ferma in un parcheggio di Villafranca di Verona. Dopo la richiesta di aiuto, sono giunti sul posto anche i Vigili del Fuoco per estrarre il corpo dal veicolo. In attesa delle analisi, s'ipotizza che l'uomo sia stato asfissiato dalle esalazioni di pirite rimaste all'interno della cisterna dopo un trasporto, probabilmente mentre cercava di pulirla. L'autista era bosniaco ma risiedeva in Italia, dove lavorava per un'azienda di autotrasporto italiana, che lo aveva sentito intorno alle 18.00 di giovedì. Era giunto a Villafranca con il camion vuoto, dopo averlo scaricato alla Spezia, per ricaricarlo con polvere di Polistirolo. E proprio l'azienda dove doveva caricare ha avvertito l'impresa di autotrasporto che il camion non era giunto al carico, avviando così la procedura dell'allarme.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • Sei Stati dell’Est contro il Primo Pacchetto Mobilità

    Sei Stati dell’Est contro il Primo Pacchetto Mobilità

    Secondo indiscrezioni provenienti dalla Francia, sei Paesi comunitari stanno presentando ricorso alla Corte di Giustizia Europea contro alcuni provvedimenti del Primo Pacchetto Mobilità, che riforma l’autotrasporto internazionale.

Logistica

  • Arcese potenzia la logistica in Romania

    Arcese potenzia la logistica in Romania

    La filiale rumena di Arcese Trasporti ha affittato una piattaforma logistica di 6500 metri quadrati nel parco logistico WDP di Dragomirești, dove è già presente con un impianto di 4500 metri quadrati.

Mare

  • Grendi potenzia ro-ro e logistica in Sardegna

    Grendi potenzia ro-ro e logistica in Sardegna

    Il Gruppo Grendi aumenta la frequenza della rotta per rotabili tra Marina di Carrara e Cagliari e conferma l'investimento sulla piattaforma logistica di Olbia, che si affianca a quelle di Cagliari e Sassari.