Array ( [0] => 31 )

Primo piano

  • Come avviene lo sfruttamento degli autisti extracomunitari

    Come avviene lo sfruttamento degli autisti extracomunitari

    Una ricerca mostra che la pandemia di Covid-19 ha accentuato i fenomeni di sfruttamento nell’Unione Europea di camionisti immigrati dai Paesi extra-comunitari da parte di catene di sub-appalto nell’autotrasporto, sorte soprattutto nell’Est. Ecco come funziona il sistema.

Podcast K44

Normativa

4000 euro e denuncia per manomissione cronotachigrafo

Anche in piena emergenza coronavirus proseguono i controlli della Polizia Stradale sugli autisti e i veicoli dell’autotrasporto merci, con sanzioni anche piuttosto pesanti. Come è capitato all’autista fermato alle tre del mattino del 28 aprile 2020 dalla Polizia Stradale di Altedo mentre viaggiava sull’autostrada A13 in direzione di Padova. Gli agenti hanno fermato il camion con targa italiana e lo hanno controllato con il software Police Controller, rilevando alcune anomalie che hanno spinto gli agenti ha inviare il camion a un controllo tecnico in officina di Malalbergo.

I tecnici hanno scoperto una scheda elettronica che controlla, tramite un telecomando, l’attivazione del cronotachigrafo. Hanno anche scoperto un altro circuito elettronico che simula il consumo di AdBlue, anche se l'additivo non è realmente immesso nell’impianto di scarico. A causa di queste violazioni, l’autista ha subito una multa di oltre quattromila euro, la sospensione della patente e una denuncia penale per alterazioni di sistemi di sicurezza sul lavoro.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

  bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 

 

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

Logistica

Mare

  • Violento incendio nell’area portuale di Ancona

    Violento incendio nell’area portuale di Ancona

    Nella notte del 15 settembre è scoppiato un violento incendio all’interno dell’area portuale di Ancona ex Tubimar, in una zona dove ci sono soprattutto capannoni d’industrie. Distrutti edifici e camion parcheggiati vicino alle banchine, ma non ci sarebbero vittime.