TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Autobrennero, lo scontro si sposta su divieti e pedaggi

E-mail Stampa PDF

Il fermo di quindici ore avvenuto tra il 1° e il 2 febbraio 2019 sull'autostrada A22 a causa della neve ha messo in luce le conseguenze dei divieti di circolazione austriaci e la volontà di aumentare i pedaggi.

AUtostrada A22 neve colonna camion febbraio 2019Il fronte dell'Autobrennero si scalda per la catena di polemiche che ha scatenato il blocco dell'autostrada avvenuto nella notte tra venerdì e sabato, a causa di una forte nevicata. Prima la società Autostrada del Brennero ha puntato il dito contro gli autotrasportatori, poi il ministro dei Trasporti ha inviato un'ispezione nella società stessa, infine le associazioni dell'autotrasporto mettono sotto accusa i divieti austriaci e la gestione autostradale. Oggi, questa scena ha visto due interventi.
Il primo viene dal presidente della Provincia autonoma di Bolzano, Arno Kompatscher, secondo cui l'autostrada A22 è "un'infrastruttura ormai al limite delle proprie capacità, non serve rimpallarsi le responsabilità ma potenziare la rotaia". Per Kompatscher, quella di venerdì non è stata un'emergenza meteo, ma il segnale che l'autostrada ha superato i limiti della sua capacità: "Basta un semplice tamponamento e abbiamo code per chilometri. Troppi mezzi su infrastruttura degli anni sessanta, quando il traffico era minore". Quindi, secondo il presidente della provincia, bisogna spostare il traffico dalla strada alla rotaia, avviando una politica che favorisca la ferrovia "magari anche aumentando i pedaggi su strada e portando i costi per i Tir come in altre zone". Kompatscher ne parlerà in una riunione che svolgerà con Trento e Innsbruck l'8 febbraio.
Ma il vice-presidente di Conftrasporto, Paolo Uggè, non vuol sentire parlare di aumento dei pedaggi, ritenuto "un mezzo di fare cassa sui veicoli industriali". Uggè punta l'indice contro i divieti di transito per i camion imposti anche il venerdì dal Tirolo: "Se mi chiudi l'autostrada il venerdì notte e il sabato mattina, è chiaro che, soprattutto in una situazione di maltempo con nevicate eccezionali come quelle registrate la scorsa settimana, il risultato è l'intasamento dell'autostrada, il blocco totale. L'inghippo sta a monte, ed è lì che va cercata la soluzione, non nell'aumento dei pedaggi, che non farebbe che penalizzare un settore già inutilmente 'mazziato' lungo i valichi alpini".
Conftrasporto chiede quindi che si tolgano i divieti di circolazione sul territorio austriaco: "È incredibile quanto afferma il presidente della Provincia autonoma di Bolzano. Il traffico non è incrementato in modo insostenibile. I livelli raggiunti sono poco più di quelli registrati prima della crisi economica. Se si iniziassero a togliere i divieti introdotti nel fine settimana il traffico si distribuirebbe su più giornate e questo eviterebbe le code che si registrano nei week-end". Uggè conclude chiedendo un intervento del Governo "perché le dichiarazioni di Kompatscher potrebbero avvalorare la tesi che il vero obiettivo sia quello di aumentare i ricavi".

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 
Letture:: 1289

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ultime Logistica

Immagine
Nuovi scioperi nella logistica
Mercoledì 20 Febbraio 2019
Il sindacato di base SiCobas ha organizzato uno sciopero nelle piattaforme del corriere Gls contro la ristrutturazione, partendo dal licenziamento di... Leggi tutto...
Immagine
Tempi duri per i creditori del Gruppo Artoni
Mercoledì 20 Febbraio 2019
Il liquidatore del Gruppo emiliano ha ceduto gli asset a Fercam-Prelios per 47,9 milioni e vanta crediti per 14,4 milioni, a fronte di un ammontare... Leggi tutto...
Immagine
Trattativa per assunzioni Artoni in Fercam
Martedì 19 Febbraio 2019
Dopo la decisione di cedere gli asset del corriere emiliano all'azienda di autotrasporto e logistica altoatesina, il 12 febbraio 2019 si è svolto un... Leggi tutto...
Immagine
FM Logistic potenzia logistica dei farmaci
Lunedì 18 Febbraio 2019
La società francese ha aperto una piattaforma di diecimila metri quadrati a Bucarest, in Romania, dedicata alla distribuzione di prodotti... Leggi tutto...
Immagine
Scoperta fabbrica di falsi pallet Epal
Lunedì 18 Febbraio 2019
La Guardia di Finanza di Noto, in provincia di Siracusa, ha scoperto un capannone dove si riparavano pedane in legno certificate Epal senza avere... Leggi tutto...
Immagine
Frode a Bologna tra coop di logistica
Venerdì 15 Febbraio 2019
Il 15 febbraio 2019, la Procura di Bologna ha emesso un'ordinanza di sequestro per otto milioni e ha denunciato otto persone accusate di avere usato... Leggi tutto...
Immagine
Amazon aprirà logistica in Romagna
Venerdì 15 Febbraio 2019
Il colosso del commercio elettronico ha avviato la costruzione di una piattaforma distributiva nel Comune di Santarcangelo, dove potrebbe impiegare... Leggi tutto...
Immagine
Agility entra nella partita di Panalpina
Venerdì 15 Febbraio 2019
La compagnia logistica svizzera conferma un dialogo in corso con quella kuwaitiana per affrontare la scalata di Dsv, sulla quale emergono divergenze... Leggi tutto...

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed