TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Bridgestone entra nella gestione flotte autotrasporto

E-mail Stampa PDF

Il 22 gennaio 2019, il costruttore di pneumatici ha annunciato l'acquisizione di TomTom Telematics, il ramo del produttore di navigatori satellitari che fornisce servizi per la gestione telematica delle flotte.


TomTom telematics computer operatoriBridgestone Europe ha messo sul tavolo ben 910 milioni di euro per acquisire la divisione di Tom Tom che fornisce servizi digitali per la gestione delle flotte di veicoli, comprese quelle degli autotrasportatori merci. In una nota, Bridgestone spiega che "l'unione di ciò che offrono entrambe le aziende consentirà a Bridgestone di combinare la vendita di pneumatici e soluzioni digitali, raggiungendo una clientela ancora più ampia. Inoltre, l'accesso ai dati migliorerà la fase di sviluppo e testing e favorirà l'innovazione legata ai pneumatici connessi a vantaggio di tutti i clienti, compresi i produttori di primi equipaggiamenti". Ciò potenzia l'attività digitale e telematica del costruttore di pneumatici, dove è presente con le soluzioni Tirematics, Mobox, FleetPulse e Bridgestone Connect. TomTom Telematics porta in dote una base di 860mila clienti connessi, dei quali oltre due terzi sono per il trasporto delle merci e ogni giorno gestisce mediamente 800 milioni di posizioni Gps, 3.3 milioni di viaggi e 200 milioni di messaggi in arrivo.
Paolo Ferrari, Ceo e presidente di Bridgestone EMEA ed executive vice president di Bridgestone Group, ha dichiarato: "Abbiamo trovato in TomTom Telematics un perfetto abbinamento. I nostri asset e competenze complementari creeranno un potente motore di soluzioni per le flotte e rafforzeranno ulteriormente la divisione di Bridgestone dedicata alla tecnologia digitale. In aggiunta, ci sarebbero considerevoli benefici dall'unione delle nostre offerte, permettendoci, tra molte altre opportunità, di vendere pneumatici e soluzioni digitali ai nostri clienti". Con le vendita della divisione Telematics, Tom Tom intende investire nel suo sistema di creazione delle mappe, per preparasi ai veicoli a guida autonoma.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 
Letture:: 2701

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed