TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Parte il treno diretto tra Mortara e Chengdu

E-mail Stampa PDF

Il 28 novembre 2017 è partito dall'Interporto di Mortara un convoglio con 34 container che tra 18 giorni arriverà nello scalo cinese di Chengdu.


Forse non è proprio "una data che rimarrà nella storia", come ha detto alla partenza del treno da Mortara l'assessore delle Regione Lombardia alle Infrastrutture e Mobilità, Alessandro Sorte, ma la la partenza di oggi rilancia l'Interporto di Mortara come hub italiano del traffico ferroviario tra Europa e Cina. Il convoglio, formato da 17 carri che trasportano 34 container, impiegherà diciotto giorni per percorrere 10.800 chilometri tramite la rotta che passa dalla Polonia, Bielorussia, Russia e Kazakistan.
Il treno Mortara-Chengdu è stato annunciato il 5 maggio scorso dopo la firma tra il Polo Logistico Integrato di Mortara e Changjiu Group. Il programma originale prevedeva la prima partenza a settembre, rinviata poi al 28 novembre. Il convoglio partito oggi conteneva marce varia: macchinari, mobili, prodotti metallo, piastrelle e automobili. Entro il 2018, sarà attivato un servizio regolare con almeno tre coppie di treni alla settimana, che potrebbero diventare venti nel 2020.
In Cina, le spedizioni sono seguite da Changjiu Logistics, che è una società di logistica del Gruppo Changjiu. È tra le prime sei società di logistica cinesi e la prima, in ordine di fatturato, tra quelle quotate nella Borsa cinese. In Cina gestisce trentatré piattaforme, più una negli Stati Uniti e una in Europa, ad Amburgo.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!


 
Letture:: 2576

Camionsfera TV

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed