TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Riparte servizio ro-ro per la Libia

E-mail Stampa PDF

Domestica di Navigazione riattiverà a marzo 2017 il collegamento dal terminal Messina del porto di Genova al porto libico di Zuara.


Domestica navigazione HalHurreya2 portoA oltre un anno da quando era stata interrotta, la linea marittima ro-ro che collega il porto di Genova con la Libia verrà presto riattivata. Partirà dal terminal Messina del porto di Genova e farà la spola regolarmente con lo scalo libico di Zuara, al confine con la Tunisia. Lo ha confermato a Ship2Shore l'imprenditore toscano Umberto Lazzaretti, vertice in Italia della Domestica di Navigazione, che è rappresentata della compagnia di navigazione maltese Glenhallen che opera la linea. "La banca centrale libica ha ricominciato ad autorizzare l'apertura di lettere di credito, dando così la possibilità agli importatori locali di utilizzare il cambio ufficiale per convertire il dinaro in dollari o euro invece di rivolgersi al mercato parallelo", spiega Lazzaretti. "Ci siamo indirizzati su Zuara, non distante dal confine tunisino, perché, in ragione di alcuni accordi con la dogana locale, è lo scalo prediletto dagli importatori libici. Esistono problematiche tecniche, dato che il porto è piccolo e il pescaggio ridotto, ma la nave che verrà utilizzata, il ro-ro Mira, ha le caratteristiche giuste". La nave, costruita nel 1978, dispone di 1100 metri lineari, con una capacità di circa 55 trailer da 13,60 metri e circa 150 auto, dotata di 55 allacci frigo.

Nicola Capuzzo

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 
Letture:: 2046

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed