Array ( [0] => 30 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    Lecitrailer Evolution semirimorchio isotermico di alta gamma

    Il Gruppo iberico Lecitrailer ha presentato Evolution, la nuova generazione di semirimorchi frigoriferi che - dopo oltre seimila unità in circolazione in Europa – sostituisce le gamme precedenti. Quasi dieci anni fa Lecitrailer presentò il suo primo frigorifero completo, composto da telaio e cassa. Fino ad allora Lecitrailer era ‘solo’ un importante produttore di telai per il trasporto refrigerato che e collaborava con altre aziende che integravano il furgone. Da quando Ega è stata incorporata nel Gruppo Lecitrailer, il marchio leader del mercato spagnolo nella fabbricazione di semirimorchi ha iniziato a produrre i propri veicoli frigoriferi. Durante questi anni la ricerca, gli investimenti e la capacità di innovazione sono stati costanti in questa gamma di prodotti. Sono proprio queste migliorie continue che hanno portato al lancio di Evolution, un veicolo refrigerato aggiornato e moderno, robusto e resistente il doppio rispetto alla versione precedente.

    Si è lavorato sulla struttura, integrando più rinforzi verticali in fibra di vetro sui pannelli laterali e dotandola di poliestere ad alta densità all'interno. Poiché i pannelli laterali sono realizzati in vetroresina qualsiasi riparazione è facilitata. Il pianale è stato rinforzato, testato e certificato per ottimizzare il carico e il passaggio dei muletti. I pannelli in un unico pezzo in fibra e il ponte termico installato in tutti i frigoriferi del Gruppo evitano le fluttuazioni di temperatura interne, e riducono sia il consumo di gasolio per il gruppo frigo, sia il possibile deterioramento dell'attrezzatura e i relativi costi di manutenzione. Per ampliare la capacità di carico dell’isotermico è stata aumentata la larghezza interna tra zoccoli e pannelli, senza ridurre i 65 mm dei pannelli laterali. Il nuovo portale posteriore è più stretto e rinforza l'unione con i pannelli laterali.

    Il telaio ha una garanzia di dieci anni contro la corrosione, è trattato con la verniciatura KTL che applica uno strato di primer uniforme di 50 micron su tutta la superficie del telaio dei veicoli. Tutte le migliorie sono state testate sul banco di affaticamento che Lecitrailer ha nel suo stabilimento di Casetas, e sono state realizzate senza aumentare la tara del semirimorchio, ottenendo comunque un frigorifero molto più resistente, sicuro e redditizio per agli autotrasportatori.

    Massimiliano Barberis

    Scheda Tecnica

    • Lunghezza 13.600 mm
    • Larghezza 2.600 mm
    • Larghezza utile interna 2.464 mm
    • Altezza 4.000 mm
    • Altezza interna 2.650 mm
    • Altezza ralla 1.100 mm
    • Distanza perno ralla 1.600 mm
    • Collo 10 mm
    • Pareti 65 mm
    • Tara 7.600 kg
    • Longheroni a sezione variabile a forma di doppia T in acciaio ad alto limite elastico
    • Barra para-incastro posteriore in alluminio
    • Posteriore in acciaio inossidabile
    • Trattamento di protezione anti-corrosione del telaio ad immersione completa ed elettrodeposizione catodica (KTL) con conversione nanotecnologica
    • Pannelli laterali e tetto con rinforzo a Z in fibra di vetro.
    • Pannelli laterali e del tetto tipo sandwich in schiuma poliuretanica da 40 Kg/m3 e poliestere rinforzato con fibra di vetro da 65 mm di spessore per le pareti e 85 mm per il tetto.
    • Pianale in alluminio in grana di riso
    • Zoccolo interno in alluminio 240 x 5 mm
    • Congiunzioni pavimento/pareti , pavimento/testata, pareti/tetto e tetto/testata mediante profili in alluminio
    • Portale posteriore in acciaio Inox
    • Porte posteriori con chiusure esterne singole in acciaio inossidabile.
    • Combi rail ferma carico applicata H 1.200 mm per ciascun lato.

    Optional

    • Paraurti in acciaio skid-ship
    • Rinforzo angolare anteriore per nave
    • Sistema di arresto di avvicinamento rampa
    • Porta posteriore a doppia chiusura
    • Chiusure di sicurezza
    • Combi rail supplementare opzionale
    • Combi rail nel tetto
    • Guida fermacarico incassata
    • Fori di scolo posteriori
    • Sportellini di aerazione
    • Paratia interna con e senza termoventola.

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

      bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

     

     

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

    Cambianica ha ampliato e rinnovato la sede
    Teleroute affronta il futuro con un fermo impegno sulla sicurezza
    Accordo tra Astre Italia e Keepintouch sui servizi alle flotte
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    Progetto ADRIPASS per avvicinare le regioni europee
    Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio
    Menu completo d’intralogistica per gli associati Astre
    LCT collabora con la Protezione Civile contro la Covid-19
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    previous arrow
    next arrow
    Slider

     

Videocast K44

Autotrasporto

Mare

  • Crolla ponte mobile nel porto della Spezia

    Crolla ponte mobile nel porto della Spezia

    Una parte del ponte mobile sulla Darsena Pagliari del porto della Spezia ha ceduto mentre era in fase di manovra e ciò ha evitato che ci fossero vittime. L’Autorità portuale afferma che era stato controllato il 24 marzo.

TECNICA

Vdo aggiorna il cronotachigrafo per migliorarne l’uso

TECNICA

Il camion paga da solo il rifornimento di gasolio

TECNICA

Citroën presenta un microvan elettrico per l’ultimo miglio

TECNICA

Nasce il gemello digitale del container aereo

TECNICA

Iveco rinnova i camion per l’edilizia
previous arrow
next arrow
Slider

LOGISTICA

K44 podcast: presente e futuro del biometano liquefatto

LOGISTICA

Logista aprirà una logistica ad Anagni per Terzia

LOGISTICA

La piattaforma logistica ospiterà anche l’arte urbana

LOGISTICA

K44 videocast: l’impatto della pandemia nel trasporto

LOGISTICA

Dachser Food Logistics apre logistica a Lodi
previous arrow
next arrow
Slider

BREXIT

Stretta di Londra sui clandestini in camion

BREXIT

Camionisti esonerati dal tampone Covid tra GB e Francia

BREXIT

La Brexit svuota l’export britannico

BREXIT

Eurotunnel offre lo sdoganamento digitale

BREXIT

Nuovo quadro giuridico per eTir dal 25 maggio
previous arrow
next arrow
Slider

CAMIONSFERA

L’Austria potenzia la Westbahn a partire dal nodo saturo di Linz

CAMIONSFERA

Vdo aggiorna il cronotachigrafo per migliorarne l’uso

CAMIONSFERA

Camionista arrestato per furto di gasolio

CAMIONSFERA

A12 chiusa ai camion tra Lavagna e Sestri Levante

CAMIONSFERA

In Danimarca inizia un importante processo sullo sfruttamento di autisti

CAMIONSFERA

Divieti straordinari per camion sull’A22 a maggio e giugno

CAMIONSFERA

Finanza scopre un traffico di ricambi camion contraffatti

CAMIONSFERA

Un nastro giallo sul retrovisore per ringraziare i camionisti

CAMIONSFERA

Controlli europei sui camion dal 10 al 16 maggio

CAMIONSFERA

Tornano i divieti di circolazione festivi per i camion

CAMIONSFERA

K44 podcast: l’autotrasporto conta sul camion usato

CAMIONSFERA

Nuova proroga per l’Autobrennero, ma è stallo sulla concessione

CAMIONSFERA

La Camera acquisisce un esposto sulle autostrade liguri

CAMIONSFERA

Infrastrutture stradali, dati carenti e sicurezza aleatoria

CAMIONSFERA

Rinvio del rendiconto per contributi all’acquisto di camion
previous arrow
next arrow
Slider