Array ( [0] => 32 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Ministra Trasporti annuncia deroga ai tempi guida camionisti

Dopo la richiesta da parte di Unatras di sospendere la normativa comunitaria sui tempi di guida e di riposo degli autisti di veicoli industriali, provvedimento già preso in altri Paesi europei e consentito dalla UE in situazioni di emergenza, la mattina del 23 marzo 2020 la ministra dei Trasporti, Paola De Micheli, ha annunciato a Radio24 che intende firmare il Decreto che attua tale sospensione. Al provvedimento si sono invece opposti i sindacati confederali dei trasporti, secondo cui non è necessario e riduce la sicurezza dell’autotrasporto. La ministra ha anche nuovamente attaccato i limiti di circolazione attuati da alcuni Paesi europei che con la scusa della difesa sanitaria stanno ricostruendo barriere all’ingresso delle merci italiane.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

  bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 

 

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

Logistica

  • Amazon fa sul serio sulla guida autonoma dei veicoli

    Amazon fa sul serio sulla guida autonoma dei veicoli

    Il colosso dell’e-commerce Amazon ha acquistato la giovane società specializzata nella progettazione di veicoli a guida autonoma Zoox per sviluppare l’automazione nella logistica e nelle distribuzione nell’ultimo miglio.

Mare

  • Cosco si allontana dal caos di Genova

    Cosco si allontana dal caos di Genova

    Anche la mattina del 3 luglio si registrano code chilometriche nel nodo autostradale di Genova, ma anche in città, con 20 km di coda da Sampierdarena ad Arenzano. Cosco consiglia i clienti di non inviare container nel porto ligure.