Array ( [0] => 10 )

Primo piano

  • Il 2019 è peggior anno del cargo aereo del decennio

    Il 2019 è peggior anno del cargo aereo del decennio

    Le rilevazioni della Iata sul trasporto aereo delle merci del 2019 mostrano che è stato il peggiore anno dal 2009, quando scoppiò la crisi macroeconomica da cui il settore è emerso lentamente. Un’eventuale ripresa quest’anno potrebbe essere ostacolata dall’epidemia di coronavirus.

Podcast K44

Normativa

Msc aumenta le toccate a Gioia Tauro


Msc sta sempre più facendo di Gioia Tauro il suo hub portuale per le linee che attraversano il Mediterraneo. Il vettore marittimo elvetico, dopo il lancio recente di un feeder con i porti italiani di Napoli, Cagliari e Trapani, ha annunciato un'altra linea regolare intra-mediterranea che salperà da novembre. Più nello specifico il nuovo servizio regolare di trasporto container ribattezzato E1 salperà da Gioia Tauro per poi scalare Port Said West, Haifa, Mersin, Pireo e tornare nuovamente a Gioia Tauro.
La compagnia di navigazione fondata da Gianluigi Aponte nel giro di un paio d'anni si prepara a sottrarre il primato di capacità container alla rivale danese Maersk grazie agli ultimi ordini appena firmati con il cantiere sudcoreano Daewoo per cinque navi da 23mila teu (prezzo unitario 152 milioni di dollari e consegne a partire da agosto 2021). Il portafoglio ordini con questa ulteriore commessa è salito infatti a sedici navi per un'offerta di stiva pari a 305.352 teu, secondo i calcoli di Alphaliner. Includendo anche le navi operate attualmente a noleggio, Msc dovrebbe sfiorare i quattro milioni di teu di capacità di stiva, mentre la flotta Maersk oggi si attesta sui 4,2 milioni ma l'amministratore delegato del liner danese, Soren Skou, recentemente ha detto che a regime la loro offerta sarà sui quattro milioni di teu. La nave portacontainer più grande al mondo è oggi la Msc Gulsun di proprietà di Msc, che può vantare una capacità di 23.765 teu ed è impiegata sulla rotta Asia-Nord Europa.

Nicola Capuzzo

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • Due camionisti scoperti con documenti falsi

    Due camionisti scoperti con documenti falsi

    Nel giro di pochi giorni la Polizia ha scoperto due autisti di veicoli industriali, a Brescia e a Novara, che viaggiavano con patenti e documento d’identità falsi. Un fenomeno di cui non si conoscono ancora i contorni, ma per pochi euro si può acquistare un documento online.

Logistica

  • Arriveranno in Europa i camion a idrogeno  Hyzon

    Arriveranno in Europa i camion a idrogeno Hyzon

    Con un tweet diffuso l’11 luglio, l'imprenditore olandese Max Holthausen ha annunciato la nascita della filiale europea del costruttore statunitensi di veicoli industriali elettrici alimentati a idrogeno Hyzon Motors. Produrrà camion a celle combustibili con cabina Daf.

Mare

  • La filiera del trasporto genovese punterà su Roma

    La filiera del trasporto genovese punterà su Roma

    Aumentano le adesioni al comitato Salviamo Genova e la Liguria, che riunisce le associazioni del trasporto merci che ruotano intorno allo scalo ligure e che il 22 luglio viaggeranno verso Roma per sollecitare soluzioni al caos viabilistico. Spediporto valuta danni per un miliardo di euro.