Array ( [0] => 10 )

Primo piano

  • Come avviene lo sfruttamento degli autisti extracomunitari

    Come avviene lo sfruttamento degli autisti extracomunitari

    Una ricerca mostra che la pandemia di Covid-19 ha accentuato i fenomeni di sfruttamento nell’Unione Europea di camionisti immigrati dai Paesi extra-comunitari da parte di catene di sub-appalto nell’autotrasporto, sorte soprattutto nell’Est. Ecco come funziona il sistema.

Podcast K44

Normativa

Laghezza chiede massimi poteri a commissario per Genova


Gli spedizionieri genovesi ritengono che Bucci sia la "scelta migliore" per affrontare l'emergenza del crollo Morandi, ma ciò non basta: "Ora è necessario e indispensabile costruire trincee e ammucchiare sacchi di sabbia per consentirgli di operare al di fuori di ogni schema, evitando di incorrere in rischi giudiziari, esposti e ricorsi che produrrebbero effetti letali sulla tempistica dei lavori facendo permanere quell'incertezza che nel mondo della logistica e nelle logiche della merce rappresenta il peggiore nemico. In altre parole il commissario deve disporre di un vero e proprio Codice di guerra". Lo ha affermato oggi Alessandro Laghezza, presidente degli spedizionieri di La Spezia.
Laghezza pone l'attenzione sul primo articolo del Decreto Genova: "Un decreto unico nel suo genere perché pronuncia una sentenza ancora prima che si istruisca un processo, e perché non garantisce alcuna copertura non solo nei confronti di un ipotetico ricorso della società Autostrade ma anche nei confronti di altri concessionari autostradali, esclusi a prescindere anche nella prospettiva tutta da verificare di una gara internazionale dai tempi imprevedibili".
Laghezza sottolinea due aspetti che hanno forse più peso degli stanziamenti. Il primo è la libertà concessa al commissario straordinario per operare fuori dalle norme "mettendolo al sicuro dai blocchi che potrebbero essere attuati utilizzando l'arma dei ricorsi". In tale contesto Laghezza evoca il pericolo che la concessionaria, esclusa e revocata, possa disporre poteri legali d'interdizione. Il secondo è è il "fattore certezza", che spiega così: "nella logistica l'unico strumento per difendere i clienti e i traffici consiste nella capacità di attenuare il rischio incertezza, fornendo previsioni e date precise ad esempio dell'entrata in funzione di nuovi sistemi di viabilità alternativi al ponte, all'inizio e al completamento della demolizione, alla prospettiva effettiva di entrata in servizio del nuovo ponte. Solo così il porto potrà difendere la sua credibilità e presentarsi alla merce con una prospettiva di certezze. Prospettiva credibile solo trovando all'interno degli articoli 2 e 6 del Decreto anche una possibilità di rafforzare in modo decisivo gli organici e le strutture delle amministrazioni adibite ai controlli, prima fra tutte quella delle Dogane".
Infine Laghezza auspica che il commissario attui una "massiccia operazione trasparenza nei confronti della sua clientela e in particolare della merce fornendo addirittura quotidianamente tutte le informazioni operative sulle misure anti-emergenza e sulle loro tempistiche".

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • Mercedes svela l’Actros speciale Edition 2

    Mercedes svela l’Actros speciale Edition 2

    Mercedes-Benz Trucks svela un’edizione speciale dell’ammiraglia stradale Actros, denominata Edition 2, che sarà venduta da gennaio 2021 in soli quattrocento esemplari. Per chi vuole un veicolo industriale personalizzato e completo di equipaggiamenti per comfort e sicurezza.

Logistica

  • Nuovi transpallet  e stoccatori Still per corsie strette

    Nuovi transpallet e stoccatori Still per corsie strette

    Still amplia la gamma di equipaggiamenti progettati per il carico e scarico dei veicoli industriali e per lo stoccaggio in corsie strette con il transpallet EXH-S 20/25 e lo stoccatore doppio EXD-S 20. Posto di guida più confortevole e sicuro.

Mare

  • Ripresa estiva del container al porto di Genova

    Ripresa estiva del container al porto di Genova

    Ad agosto, il porto di Genova resta in rosso rispetto allo stesso mese del 2019 ma mostra un recupero rispetto ai mesi precedenti per quanto riguarda il tonnellaggio complessivo. Ma i container crescono anche rispetto allo scorso anno, compresi quelli gateway pieni.