Array ( [0] => 10 )

Primo piano

  • A Parona uno scalo merci che vale solo come rottame

    A Parona uno scalo merci che vale solo come rottame

    La vicenda dello scalo ferroviario di Perona, in provincia di Pavia, si è conclausa con una mediazione per recuperare i binari già posiati, anche se non vi ha mai viaggiato alcun treno. Una vicenda iniziata nel 2003.

Podcast K44

Cronaca

Normativa

Autotrasporto

    Eteria perde il secondo ricorso sulla gara della diga di Genova

    Dopo aver vinto al Tar Liguria un primo ricorso contro l’assegnazione dei lavori della nuova diga foranea di Genova al consorzio Pergenova Breakwater, condotto da Webuilt, il consorzio condotto da Eteria ha perso un secondo ricorso, sempre al Tribunale amministrativo ligure, presentato su un aspetto diverso della vicenda, che quindi si sta sempre più complicando. Nel primo ricorso, Eteria sostenne che la gara andava annullata perché Pergenova Breakwater non avrebbe soddisfatto uno dei requisiti, relativo al portfolio dei lavori svolti in precedenza nelle costruzioni portuali.

    In quella occasione, con una sentenza emessa a maggio 2023, i giudici amministrativi ritennero fondato il ricorso. Ma grazie alla legislazione relativa al Pnrr, Pergenova Breakwater può proseguire i lavori ed Eteria potrebbe eventualmente ottenere un risarcimento da chi ha gestito la gara, ossia l'Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Occidentale. Tale questione è ancora in sospeso, perché l’Autorità portuale ha presentato ricorso al Consiglio di Stato contro la sentenza del Tar Liguria.

    Ma il consorzio Eteria ha presentato un secondo ricorso sulla gara. Si riferisce all’estromissione di Eteria stabilita dall’Asp perché uno degli associati al consorzio, la società spagnola Acciona, aveva ricevuto una sanzione dall'Antitrust spagnola. Ciò significa, in concreto, che il consorzio non soddisfava il requisito morale per la partecipazione.

    In questo caso, i giudici amministrativi hanno respinto il ricorso, dando così ragione all’Asp, perché la sanzione dell'Antitrust è avvenuta prima della presentazione dell’offerta per la diga genovese e il consorzio Eteria non lo aveva comunicato alla stazione appaltante. Nella stessa sentenza il Tar ha respinto anche il rinvio del caso alla Corte di Giustizia dell’Unione Europea. I legali di Eteria hanno annunciato un ricorso al Consiglio di Stato contro questa decisione.

    Allo stato attuale, quindi, il Consiglio di Stato deve valutare la prima sentenza del Tar Liguria che accoglie un ricorso contro la gara e molto probabilmente dovrà valutare anche un secondo ricorso, presentato questa volta da Eteria contro la seconda sentenza. È possibile che il Consiglio di Stato riunisca i due ricorsi in un’unica causa.

    Le decisioni del Consiglio di Stato saranno decisive sul risarcimento che l’Autorità portuale dovrebbe riconoscere a Eteria. Secondo la prima sentenza del Tar Liguria il risarcimento sarebbe legittimo perché Pergenova Breakwater non avrebbe tutti i requisiti per vincere la gara, mentre secondo la seconda sentenza sarebbe invece illegittimo perché Eteria non avrebbe tutti i requisiti per parteciparvi. E stiamo parlando di cifre rilevanti. Ovviamente in caso di vittoria di Eteria sarebbe il Tribunale a stabilire un eventuale risarcimento, però tenenedo conto che si tratta di un appalto da oltre un miliardo di euro, qualcuno stima un eventuale risarcimento nell’ordine di 40-50 milioni di euro.

    Sulla gara della diga di Genova resta aperto anche un altro fronte, quello dell’Autorità anticorruzione Anac, che ad agosto 2023 ha espresso un rilievo negativo con otto elementi ritenuti critici o anomali. Per esempio, l’Autorità mette in dubbio la legittimità dell’opera a beneficare delle procedure agevolate del cosiddetto Decreto Genova o la stessa procedura di assegnazione.

    Dal punto di vista operativo, il consorzio Pergenova Breakwater sta costruendo le colonne di ghiaia, che saranno la base su cui sorgerà la diga perché sono necessarie per consolidare il fondale. La ghiaia arriva su navi da Piombino e dalla Spagna. Stanno avvenendo anche le operazioni di bonifica degli ordigni inesplosi della seconda guerra mondiale.

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

      bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

     

     

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

     

Videocast K44

Aereo

Ferrovia

Multitrax porta in Italia nuovi semirimorchi intermodali di Kraker

TECNICA

Multitrax porta in Italia nuovi semirimorchi intermodali di Kraker
Nuovo commissionatore-transpallet Hyster per camion

TECNICA

Nuovo commissionatore-transpallet Hyster per camion
La visione di Man Truck sul futuro del camion

TECNICA

La visione di Man Truck sul futuro del camion
In vigore da luglio 2024 l’obbligo degli Adas sui veicoli industriali

TECNICA

In vigore da luglio 2024 l’obbligo degli Adas sui veicoli industriali
ZF sviluppa mobilità elettrica e intelligenza artificiale per camion

TECNICA

ZF sviluppa mobilità elettrica e intelligenza artificiale per camion
previous arrow
next arrow
Incendio nei capannoni della Martinelli di Napoli

LOGISTICA

Incendio nei capannoni della Martinelli di Napoli
Prevista una forte crescita della logistica farmaceutica fino al 2030

LOGISTICA

Prevista una forte crescita della logistica farmaceutica fino al 2030
FedEx apre il primo impianto europeo per la logistica delle bioscienze

LOGISTICA

FedEx apre il primo impianto europeo per la logistica delle bioscienze
Rhenus potenzia la logistica in Italia con due piattaforme

LOGISTICA

Rhenus potenzia la logistica in Italia con due piattaforme
UPS Healthcare potenzia la logistica del freddo in Europa

LOGISTICA

UPS Healthcare potenzia la logistica del freddo in Europa
previous arrow
next arrow
Shell sospende i lavori per la bioraffineria a Rotterdam

ENERGIE

Shell sospende i lavori per la bioraffineria a Rotterdam
Dodici denunce per frode fiscale nei carburanti

ENERGIE

Dodici denunce per frode fiscale nei carburanti
Scoperta frode su 133 milioni di litri di carburante

ENERGIE

Scoperta frode su 133 milioni di litri di carburante
Gasolio adulterato scoperto in Sicilia e Campania

ENERGIE

Gasolio adulterato scoperto in Sicilia e Campania
La Finanza sequestra ad Asti sette depositi di gasolio

ENERGIE

La Finanza sequestra ad Asti sette depositi di gasolio
previous arrow
next arrow
Sanilog conferma Piero Lazzeri presidente fino al 2027

SERVIZI

Sanilog conferma Piero Lazzeri presidente fino al 2027
K44 Video | l’intelligenza artificiale cambia la gestione delle flotte

SERVIZI

K44 Video | l’intelligenza artificiale cambia la gestione delle flotte
K44 video | la visione di Sipli Fleet per gestione flotte

SERVIZI

K44 video | la visione di Sipli Fleet per gestione flotte
K44 video | la carta che rende più semplici i viaggi

SERVIZI

K44 video | la carta che rende più semplici i viaggi
Sanilog lancia una campagna gratuita per la prevenzione oncologica

SERVIZI

Sanilog lancia una campagna gratuita per la prevenzione oncologica
Un nuovo software per controllare i tempi di guida

SERVIZI

Un nuovo software per controllare i tempi di guida
Krone entra nei servizi di gestione digitale delle flotte

SERVIZI

Krone entra nei servizi di gestione digitale delle flotte
Msc sta acquisendo il Secolo XIX

SERVIZI

Msc sta acquisendo il Secolo XIX
Modalis apre una filiale in Italia per unità intermodali

SERVIZI

Modalis apre una filiale in Italia per unità intermodali
Cma Cgm investe 1,9 miliardi nell’informazione

SERVIZI

Cma Cgm investe 1,9 miliardi nell’informazione
Alleanza tra Webfleet e Bosch nella gestione delle flotte dei camion

SERVIZI

Alleanza tra Webfleet e Bosch nella gestione delle flotte dei camion
Intesa Sanpaolo finanzia una nuova gru del Gruppo Sir

SERVIZI

Intesa Sanpaolo finanzia una nuova gru del Gruppo Sir
Una nuova formazione intensiva per futuri spedizionieri

SERVIZI

Una nuova formazione intensiva per futuri spedizionieri
Un software per la gestione del Fascicolo Doganale Digitale

SERVIZI

Un software per la gestione del Fascicolo Doganale Digitale
Anche i veicoli leggeri possono pagare il pedaggio con Dkv

SERVIZI

Anche i veicoli leggeri possono pagare il pedaggio con Dkv
previous arrow
next arrow