Array ( [0] => 10 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Calano noli container dalla Cina


Dal trasporto marittimo di container sulle rotte cinesi arriva un'ulteriore conferma del rallentamento dell'economia globale. In segnale giunge dagli indicatori relativi ai noli, che a marzo sono calati in modo significativo. Le rilevazioni del Shanghai Shipping Exchange mostrano che il China Containerized Freight Index rilevato nella settimana dal 30 marzo al 4 aprile ha toccato 797,14 punti (venne fissato a mille punti il 1° gennaio 1998), contro 798,52 punti della settimana precedente. Ma per comprendere l'entità del calo bisogna fare il confronto con la media dell'intero mese di marzo, che è di 830,81 punti e che era a sua volta scesa del 6,3% rispetto alla media del mese precedente (quando era a 886,56 punti), e al primo trimestre di quest'anno, con un valore di 853,28 punti.
Nella settimana è scesa anche la maggior parte dei sotto-indici, tranne quelli per il Giappone, la Corea, il Sud America e il Golfo Persico/Mar Rosso. Per quanto riguarda l'Europa, l'indice generale è di 996,68 punti (-1% sulla settimana precedente) mentre quello che riguarda il Mediterraneo è di 1035,53 punti (-2%). In quest'ultimo caso, però, rispetto al mese di marzo la flessione è del 9,4%.
Lo Shanghai Containerized Freight Index mostra una tendenza analoga. In questo caso il valore indica il nolo medio in dollari per un teu in partenza dal porto di Shanghai in regime di spot. Il valore medio è di 792,25 dollari tra il 30 marzo e il 4 aprile 2019, con un calo di 1,24 dollari. In questo caso, però, il nolo medio per le destinazioni europee è aumentato di 7 dollari (a 658 dollari per teu), mentre quello per le destinazioni europee è calato di 14 dollari (a 711 dollari per teu).

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • L’autotrasporto chiede un incontro su ArcelorMittal

    L’autotrasporto chiede un incontro su ArcelorMittal

    Cinque sigle dell’autotrasporto chiedono un incontro al Governo per affrontare i problemi degli autotrasportatori dell’acciaio che lavorano con l’ArcelorMittal, soprattutto il ritardo dei pagamenti e la revisione delle condizioni contrattuali.

Logistica

  • Cresce il cluster di Covid-19 nella logistica di Bologna

    Cresce il cluster di Covid-19 nella logistica di Bologna

    Dopo i 107 casi di positività al coronavirus, i controlli dell’Ausl di Bologna hanno rivelato almeno diciotto persone positive che operano nella vicina piattaforma Tnt. I sindacati chiedono provvedimenti per fermare il contagio.

Mare

  • Sciopero del SiCobas al Conateco di Napoli

    Sciopero del SiCobas al Conateco di Napoli

    Il sindacato di base SiCobas ha bloccato per alcune ore l’accesso del terminal container del porto di Napoli Conateco nell’ambito di una vertenza contro il licenziamento di alcuni lavoratori. Ripercussioni anche nella viabilità cittadina.