Array ( [0] => 13 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Sindacati europei contro DHL in Turchia


Secondo quanto riporta una nota della European Transport Workers' Federation del 12 giugno 2018, la filiale turca di DHL Express ha rifiutato di riconoscere, e quindi di concedergli l'agibilità sindacale nei suoi impianti, il sindacato Tümtis, che è affiliato ala stessa ETF, nonostante la multinazionale sostenga di voler riconoscere i sindacati in tutto il mondo e che Tümtis sia stato legittimato da due sentenze del Tribunale turco. Dopo la seconda sentenza del 5 giugno scorso, l'8 giugno ETF ha proclamato una giornata di mobilitazione mondiale contro DHL per avviare un tavolo negoziale. La società tedesca afferma di attendere le motivazioni scritte della sentenza per valutare se presentare appello. La confederazione sindacali annuncia di voler proseguire la mobilitazione internazionale, chiedendo che Tümtis sia immediatamente riconosciuto.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

  • Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio

    Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio

    A due anni dalla sua introduzione in Italia, il servizio di trasporto espresso di pallet Astre Plus si espande anche all’estero. Il direttore Davide Napolitano spiega le caratteristiche che lo distinguono dai servizi tradizionali e i vantaggi per affiliati e clienti.

Videocast K44

Autotrasporto

  • Tornano  costi minimi dell’autotrasporto

    Tornano costi minimi dell’autotrasporto

    Il 27 novembre 2020 il ministero dei Trasporti ha annunciato la pubblicazione del Decreto sui “costi indicativi di riferimento dell’attività di autotrasporto merci”.

Logistica

Mare

  • Porti liguri puntano sulla Svizzera dal 2024

    Porti liguri puntano sulla Svizzera dal 2024

    La connessione ferroviaria tra i porti di Genova e Savona e la Svizzera è stata la centro della terza edizione di “Un mare di Svizzera”. L’anno di svolta sarà il 2024 e PSA annuncia una filiale nella Confederazione Elvetica.