Array ( [0] => 13 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

P3 prosegue la crescita in Italia


Dopo l'acquisizione da parte del Fondo sovrano di Singapore Gic, avvenuta alla fine del 2016, la società di sviluppo immobiliare ceca P3 Logistics Parks ha aumentato gli investimenti in buona parte dell'Europa, tra cui l'Italia, dove in due anni ha sviluppato immobili che affitta i diverse imprese, che svolgono sia la logistica per conto terzi, sia in conto proprio e in quest'ultimo caso soprattutto a quelle operanti nella Grande Distribuzione Organizzata. L'attività nel territorio italiano è iniziata nel Nord, dove ha due importanti parchi logistici a Brignano, in provincia di Bergamo, e a Sala Bolognese, in provincia di Bologna. Nella prima località, situata tra le autostrade A4 e A35, P3 ha ancora disponibile una porzione di 40.563 metri quadrati all'interno di un magazzino più ampio.
Il parco P3 di Sala Bolognese è stato completato nel 2018 e oggi è suddiviso fra trentamila metri quadrati affittati ad Automobili Lamborghini (Lamborghini) e Ducati Motor Holding (Ducati) per la distribuzione mondiale dei ricambi e 27mila metri quadrati affittati alla società di logistica CabLog, mentre sono disponibili altri 16mila metri quadrati per realizzazioni chiavi-in-mano.
Il programma di sviluppo del 2020 proseguirà al nord con la consegna di un impianto di 188mila metri quadrati in provincia di Rovigo e nel centro, dove P3 ha acquistato un terreno di 188mila metri quadrati ad Ardea, a sud di Roma, dove può costruire un magazzino con superficie variabile da 30mila a 50mila metri quadrati, secondo la richiesta dell'affittuario. Infatti, in Italia la società immobiliare realizza solo strutture chiavi-in-mano. Questo impianto sorgerà in una località strategica, perché vicino alle strade Pontina e Ardeatina e al terminal ferroviario di Pomezia-Santa Palomba. Inoltre Ardea può servire anche l'area metropolitana di Roma, da cui dista 14 chilometri (dal Gra).

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • L’autotrasporto chiede un incontro su ArcelorMittal

    L’autotrasporto chiede un incontro su ArcelorMittal

    Cinque sigle dell’autotrasporto chiedono un incontro al Governo per affrontare i problemi degli autotrasportatori dell’acciaio che lavorano con l’ArcelorMittal, soprattutto il ritardo dei pagamenti e la revisione delle condizioni contrattuali.

Logistica

  • Cresce il cluster di Covid-19 nella logistica di Bologna

    Cresce il cluster di Covid-19 nella logistica di Bologna

    Dopo i 107 casi di positività al coronavirus, i controlli dell’Ausl di Bologna hanno rivelato almeno diciotto persone positive che operano nella vicina piattaforma Tnt. I sindacati chiedono provvedimenti per fermare il contagio.

Mare

  • Sciopero del SiCobas al Conateco di Napoli

    Sciopero del SiCobas al Conateco di Napoli

    Il sindacato di base SiCobas ha bloccato per alcune ore l’accesso del terminal container del porto di Napoli Conateco nell’ambito di una vertenza contro il licenziamento di alcuni lavoratori. Ripercussioni anche nella viabilità cittadina.