Array ( [0] => 13 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

FedEx si allea con Microsoft per digitalizzare il trasporto

Due colossi si alleano per sviluppare la digitalizzazione del trasporto e della logistica. Sono FedEx e Microsoft, che il 18 maggio 2020 hanno annunciato una collaborazione pluriennale per “unire la rete globale digitale e logistica di FedEx con la potenza del cloud intelligente di Microsoft”, come spiegano le aziende in una nota. Nella fase iniziale, la multinazionale del software metterà sul piatto Azure e Dynamics 365 e la multinazionale del trasporto la sua infrastruttura. “Combinando l'ampiezza e le dimensioni della rete FedEx e del cloud Microsoft, le aziende avranno un livello di controllo e di conoscenza del movimento globale delle merci senza precedenti”, aggiunge il comunicato.

Il Ceo di Microsoft, Satya Nadella, spiega che “insieme con FedEx, applicheremo la potenza di Azure, Dynamics 365 e le loro capacità di IA per costruire nuove opportunità commerciali che trasformano la logistica per i nostri clienti comuni in tutto il mondo". È già nata una prima applicazione dalla collaborazione tra le due società. Si chiama FedEx Surround e migliora la visibilità della supply chain, fornendo analisi quasi in tempo reale nella tracciatura delle spedizioni col fine di migliorare la gestione delle scorte.

FedEx Surround è dedicata soprattutto alle spedizioni molto sensibili al fattore tempo, per esempio le forniture ospedaliere urgenti o ricambi per impianti di produzione o veicoli. L’applicazione fornisce anche informazioni ambientali lungo la spedizione, come per esempio condizioni climatiche avverse o catastrofi naturali, problemi di sdoganamento o indicizzi sbagliati. “Questo livello di conoscenza dei dati senza precedenti offrirà ai clienti di FedEx Surround l'opportunità di intervenire tempestivamente e di agire per evitare rallentamenti logistici prima che si verifichino per ridurre attriti e costi”, aggiunge la nota. Inoltre, il sistema analizza le tendenze passate per migliorare le spedizioni future.

La notizia dell’alleanza tra FedEx e Microsoft ha spinto alcuni analisti a interpretarla in chiave di competizione ad Amazon. Ricordiamo che nei mesi scorsi FedEx ha abbandonato il trasporto per il colosso del commercio elettronico negli Stati Uniti, ritenendolo un concorrente nelle attività logistiche. Per ora le due società non parlano di commercio elettronico, ma è inevitabile che la collaborazione arrivi a quel traguardo, perché le potenzialità dei sistemi Microsoft permettono di coniugare la logistica fisica con quella digitale, per esempio nella visibilità dell’intera catena end-to-end, nel controllo delle scorte e nei servizi di pagamento.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

  bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 

 

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • K44 podcast: la formazione degli autisti diventa ibrida

    K44 podcast: la formazione degli autisti diventa ibrida

    Questo episodio del podcast K44 La Voce del trasporto parla di come sta cambiando la formazione erogata agli autisti per la guida economica durante l’emergenza della Covid-19. Anche in questo campo avanza la digitalizzazione.

Logistica

  • Cma Cgm vara la portacontainer a gas naturale liquefatto

    Cma Cgm vara la portacontainer a gas naturale liquefatto

    La portacontainer Jacques Saade è la prima alimentata a gas naturale liquefatto della flotta di Cma Cgm, intitolata al fondatore della compagnia. E questa non è l’unica innovazione, perché per vararla la società ha compiuto un “battesimo digitale”, con i rappresentanti del cantiere a Shanghai e i vertici di Cma …

Mare

  • Cma Cgm vara la portacontainer a gas naturale liquefatto

    Cma Cgm vara la portacontainer a gas naturale liquefatto

    La portacontainer Jacques Saade è la prima alimentata a gas naturale liquefatto della flotta di Cma Cgm, intitolata al fondatore della compagnia. E questa non è l’unica innovazione, perché per vararla la società ha compiuto un “battesimo digitale”, con i rappresentanti del cantiere a Shanghai e i vertici di Cma …