Array ( [0] => 13 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

DB Schenker sperimenta robot a Lipsia


DB Schenker compie un passo avanti nell'automazione dei suoi magazzini introducendo i robot autonomi sviluppati da Gideon Brothers nella piattaforma di Lipsia, che aumentano la produttività senza alcuna modifica all'infrastruttura del magazzino. Questo robot, progettato per la logistica, opera in modo completamente autonomo grazie a un sistema di percezione visiva che combina la tecnologia di deep learning (una modalità dell'Intelligenza Artificiale) con telecamere stereoscopiche. In questo modo, il robot viaggia in modo sicuro tra gli operatori, le attrezzature e gli altri equipaggiamenti in movimento. DB Schenker dichiara che ogni robot può muovere una massa fino a 800 chilogrammi, mentre i tempi di ricarica sono ridotti al minimo grazie a un sistema di sostituzione a caldo della batteria.
Nella piattaforma di Lipsia questi robot sono usati per le attività associate alla regolare evasione degli ordini, "velocizzandole e consentendo ai dipendenti di concentrarsi su compiti più complessi", spiega la società. Prima d'inserire le macchine nel magazzino, DB Schenker ha aggiunto numerosi punti di prelievo e consegna, facendolo direttamente con i propri dipendenti e senza quindi usare risorse del produttore, segno delll'elevata flessibilità del sistema. Nel primo mese di utilizzo, ogni robot ha percorso una distanza di oltre 26 chilometri la settimana. "Le nostre macchine percepiscono il mondo proprio come noi, elaborando gli input visivi e comprendendo cosa li circonda e come si relaziona con i loro compiti", spiega Matija Kopić, Ceo e co-fondatore Gideon Brothers. "Questo è un salto tecnologico. Le macchine autoguidate, alimentate dalla visione e dall'intelligenza artificiale, avranno successo dove la tecnologia precedente ha fallito e diventeranno onnipresenti negli ambienti industriali".

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

Logistica

  • FedEx interessata alle attività di Hermes

    FedEx interessata alle attività di Hermes

    Secondo indiscrezioni, la multinazionale del trasporto espresso FedEx intende acquisire alcune attività della società di trasporto Hermes, specializzata nel trasporto nell’ultimo miglio.

Mare