Array ( [0] => 13 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Cronaca

Autotrasporto

    Come cambiano le professioni della logistica

    Come stanno cambiando le professioni della filiera logistica in questo periodo di forte evoluzione, spinta dall’automazione ma anche dalle conseguenze della pandemia di Covid-19? Ha cercato una risposta la seconda edizione della ricerca Star Matrix – Logistics Sector, svolta da Gi Group, in collaborazione con Odm Consulting e con il supporto di Assologistica e Damiano Frosi, direttore dell’Osservatorio Contract Logistics Gino Marchet del Politecnico di Milano.

    Il risultato più interessante è che in un periodo tra tre e cinque anni nella logistica 3PL e nella distribuzione il 39% dei 101 ruoli analizzati diventeranno più importanti, a fronte di una stabilità del 55% e di un declino del 6%. Le mansioni che cresceranno maggiormente sono quelle connesse alla Communication (100%), Digital & Automation (79%), Customer Care (75%), seguiti dai ruoli connessi alle funzioni Operations, Process Engineering & Planning (69%) e Distribution & Home Delivery (69%).

    La ricerca ha considerato anche la logistica aeroportuale, analizzando 106 ruoli, dei quali il 23% diventeranno più importanti, il 70% resterà stabile e il 7% declinerà. In questo caso, quindi, emerge un panorama di maggiore stabilità. Questa trasformazione, secondo gli analisti di Gi Group, è guidata dalle richieste del mercato, dall’innovazione tecnologica e dalla ricerca di efficienza di processo e di flessibilità operativa.

    In concreto, i fattori che stanno incidendo maggiormente sulle professioni e sulle competenze sono la digitalizzazione – soprattutto nei magazzini e nel trasporto – e l'automazione nello stoccaggio. “Il limite principale per la transizione digitale del settore è dato oggi più dalla carenza di competenze specifiche che dalla mancanza di soluzioni tecnologiche o dalla capacità di investimento da parte delle aziende: la rivoluzione 4.0 si rivela essere legata alla capacità di governare le risorse umane prima ancora che le tecnologie”, spiega Michele Savani, Division Manager Logistics Sector di Gi Group.

    Savani aggiunge che “sotto il profilo della ricerca di flessibilità operativa le funzioni Operations e Human Resources stanno ricercando soluzioni che consentano di dotare le proprie organizzazioni delle competenze necessarie per competere sul mercato e di renderle sempre più elastiche, in grado ovvero di adattarsi rapidamente alle mutazioni del mercato tramite soluzioni di flessibilità sostenibile (Flexsecurity)”.

    Il direttore dell’Osservatorio Contract Logistics Gino Marchet, Damiano Frosi, sottolinea che “per rispondere alle sfide del contesto attuale e futuro, è richiesto un grande lavoro sui ruoli e sulle competenze in modo diffuso all’interno dei fornitori di servizi logistici e nelle funzioni di logistica delle aziende committenti. Ciò significa non solo inserire nuove figure professionali, ma in primis comprendere le evoluzioni dei diversi ruoli, ri-definire le organizzazioni logistiche in funzione di quanto emerso, rafforzare le competenze all’interno delle diverse aree funzionali”.

    Per questo motivo, aggiunge Frosi, “in un settore in forte evoluzione non è sufficiente focalizzarsi sulle tecnologie per rispondere alle sfide del mercato; la necessità di mettere a terra l’innovazione e di adattarsi a molteplici contesti applicativi porta a investire sulle persone e sullo sviluppo delle competenze. Il connubio tra tecnologia, organizzazione e sviluppo delle persone è, a nostro avviso, la base della logistica di domani”.

    Rossella Ricco, responsabile Area Studi e Ricerche Odm Consulting approfondisce l’evoluzione delle varie mansioni, partendo dalla considerazione che nella logistica sta aumentando l’attenzione alla sostenibilità in ottica ambientale, sociale ed economica e un peso sempre maggiore della comunicazione. “Il primo aspetto si traduce in un impegno per ridurre gli impatti sull'ambiente - tenendo in considerazione spazi, strumenti, servizi, fonti di energia - e in una rinnovata sensibilità verso etica e normativa: coerentemente, lo studio prospetta un trend di crescita delle figure di Environmental & Sustainability Manager (Responsabile Ambiente e Sostenibilità, ndr) e del Responsabile Sicurezza. Parallelamente, cresce l'importanza del ruolo del Communication Manager: la comunicazione sia interna sia verso l'esterno è considerata strategica, un fattore di successo per l’immagine del marchio, l’acquisizione di talenti, il reclutamento e la conservazione”.

    Per Jean Francois Daher, segretario generale di Assologistica “il settore logistico è chiamato a dare un contributo fondamentale nel supportare la ripresa del nostro Paese. Ma tutto ciò richiede un cambio di passo relativamente a formazione, competenza e digitalizzazione. Ci auguriamo che l’analisi possa svolgere una funzione importante anche in chiave politica, richiamando l’attenzione delle istituzioni, affinché si prenda atto della complessità del nostro settore, nonché della strategicità economico-sociale che riveste e si agisca di conseguenza: le nostre imprese non possono e non devono essere lasciate da sole”.

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

      bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

     

     

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

     

Videocast K44

Sponsorizzato

K44 podcast, i due nuovi volti del Mercedes Actros

TECNICA

K44 podcast, i due nuovi volti del Mercedes Actros
Iveco sospende la produzione per carenza di componenti

TECNICA

Iveco sospende la produzione per carenza di componenti
Il videocast K44 esplora il nuovo Renault Trucks T

TECNICA

Il videocast K44 esplora il nuovo Renault Trucks T
Fassi presenta la gru elettrica per camion

TECNICA

Fassi presenta la gru elettrica per camion
Il primo passo d’Iveco Group è il nuovo logo

TECNICA

Il primo passo d’Iveco Group è il nuovo logo
previous arrow
next arrow
L’idrogeno diventa realtà sui locomotori da manovra

LOGISTICA

L’idrogeno diventa realtà sui locomotori da manovra
Incendio distrugge la logistica di Sapa ad Airola

LOGISTICA

Incendio distrugge la logistica di Sapa ad Airola
Bimodale fiume-bici per le consegne a Lione

LOGISTICA

Bimodale fiume-bici per le consegne a Lione
Le cinque professioni più richieste nella logistica

LOGISTICA

Le cinque professioni più richieste nella logistica
Pronto software per verifica del Green Pass nelle aziende

LOGISTICA

Pronto software per verifica del Green Pass nelle aziende
previous arrow
next arrow
Gran Bretagna allenta i lacci del cabotaggio stradale

BREXIT

Gran Bretagna allenta i lacci del cabotaggio stradale
Italmondo crea sdoganamento in Belgio per trasporti in GB

BREXIT

Italmondo crea sdoganamento in Belgio per trasporti in GB
Peggiora la crisi logistica in Gran Bretagna

BREXIT

Peggiora la crisi logistica in Gran Bretagna
Albanesi si offrono gratis come camionisti in GB

BREXIT

Albanesi si offrono gratis come camionisti in GB
I militari guidano le autocisterne britanniche

BREXIT

I militari guidano le autocisterne britanniche
previous arrow
next arrow
Obbligo di Green Pass costerà all’autotrasporto 70 milioni

CAMIONSFERA

Obbligo di Green Pass costerà all’autotrasporto 70 milioni
Camionisti stranieri senza obbligo del Green Pass

CAMIONSFERA

Camionisti stranieri senza obbligo del Green Pass
Iveco sospende la produzione per carenza di componenti

CAMIONSFERA

Iveco sospende la produzione per carenza di componenti
La Germania sta reclutando autisti che lavorano in Italia?

CAMIONSFERA

La Germania sta reclutando autisti che lavorano in Italia?
Hupac conquista il controllo del terminal di Novara

CAMIONSFERA

Hupac conquista il controllo del terminal di Novara
Binario morto per la variante ferroviaria di Trento?

CAMIONSFERA

Binario morto per la variante ferroviaria di Trento?
Arrestato un rapinatore di camion ad Andria

CAMIONSFERA

Arrestato un rapinatore di camion ad Andria
Allarme sul Green Pass per il trasporto delle merci

CAMIONSFERA

Allarme sul Green Pass per il trasporto delle merci
Nuova ferrovia di Koper parte al rallentatore

CAMIONSFERA

Nuova ferrovia di Koper parte al rallentatore
Peggiora la crisi logistica in Gran Bretagna

CAMIONSFERA

Peggiora la crisi logistica in Gran Bretagna
Multa di 4500 euro per manomissione limitatore di velocità

CAMIONSFERA

Multa di 4500 euro per manomissione limitatore di velocità
Sequestrati 28 distributori di gasolio a Mantova

CAMIONSFERA

Sequestrati 28 distributori di gasolio a Mantova
Rinviata l’applicazione dei nuovi programmi per la Cqc

CAMIONSFERA

Rinviata l’applicazione dei nuovi programmi per la Cqc
K44 podcast, come cambierà il pedaggio europeo

CAMIONSFERA

K44 podcast, come cambierà il pedaggio europeo
Polstrada contro le frodi ai pedaggi in Friuli VG

CAMIONSFERA

Polstrada contro le frodi ai pedaggi in Friuli VG
previous arrow
next arrow