Array ( [0] => 13 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Antitrust multa Poste su invii postali multipli


L'Antitrust ha stabilito che Poste Italiane ha abusato della sua posizione dominante nel mercato del recapito degli invii multipli di corrispondenza ordinaria, ossia quelli usati da grandi aziende – come banche, assicurazioni o compagnie telefoniche – per inviare ai clienti estratti conto, bollette o avvisi di scadenza. L'Autorità ha rilevato che dal 2014, Poste Italiane attua una "strategia escludente" a danno dei concorrenti, offrendo ai clienti finali condizioni economiche e tecniche che i concorrenti non possono replicare. Questi ultimi devono quindi ricorrere a Poste Italiane per i recapiti nelle zone rurali o meno abitate.
L'Autorità aggiunge che "Poste Italiane ha implementato una strategia di recupero dei volumi di posta affidati alla concorrenza, ricorrendo a sconti e condizioni selettivi e fidelizzanti, tra l'altro, condizionando gli sconti praticati ai clienti finali all'affidamento esclusivo di tutti gli invii o di una parte sostanziale degli stessi". Con questa strategia, la società postale pubblica "è riuscita a recuperare numerosi clienti e ad aumentare ulteriormente la propria quota di mercato, a danno degli altri operatori postali attivi sul mercato".
Al termine dell'ispezione, svolta con la collaborazione del Nucleo Speciale Antitrust della Guardia di Finanza, l'Autorità ha comminato una sanzione di venti milioni a Poste Italiane.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • K44 podcast: come comportarsi in caso d’incidente

    K44 podcast: come comportarsi in caso d’incidente

    Questo episodio di K44 La voce del trasporto spiega che cosa si deve fare, che cosa non si deve fare e che cosa è consigliato fare nel caso un veicolo industriale sia coinvolto in un incidente di qualsiasi tipo.

Logistica

  • Sequestro di 11 milioni in coop logistica di Parma

    Sequestro di 11 milioni in coop logistica di Parma

    La Guardia di Finanza di Parma ha sequestrato undici milioni di euro a due cooperative del Gruppo Taddei che operano nella logistica per evasione fiscale. Occupano quasi un migliaia di persone, tra soci e dipendenti.

Mare

  • Scontro sull’autoproduzione tra i due fronti del porto

    Scontro sull’autoproduzione tra i due fronti del porto

    Alla Camera è in corso la discussione su un emendamento al Decreto Rilancio che stabilisce con chiarezza l’impossibilità dell'autoproduzione nelle operazioni di rizzaggio e derizzaggio dei traghetti. E si scalda lo scontro tra armatori e sindacati.