Array ( [0] => 13 )

Primo piano

  • Il 2019 è peggior anno del cargo aereo del decennio

    Il 2019 è peggior anno del cargo aereo del decennio

    Le rilevazioni della Iata sul trasporto aereo delle merci del 2019 mostrano che è stato il peggiore anno dal 2009, quando scoppiò la crisi macroeconomica da cui il settore è emerso lentamente. Un’eventuale ripresa quest’anno potrebbe essere ostacolata dall’epidemia di coronavirus.

Podcast K44

Normativa

Alibaba si allea con quattro multinazionali della logistica


Alibaba inserisce un nuovo tassello nella competizione globale con Amazon, che si gioca sul terreno della logistica. E mentre la società statunitense sta portando all'interno la filiera del trasporto, quella cinese si allea con grandi spedizionieri internazionali. Il 19 febbraio 2018, Alibaba ha annunciato la firma di quattro distinti accordi con Atlantic Forwarding, Geodis, Panalpina Group e Schenker per creare un sistema di quotazione online e di contratto di trasporto digitale (e-Contract) per le consegne delle merci vendute nella sua piattaforma di commercio elettronico, anche da parte delle società che vendono in proprio sul marketplace cinese. L'intesa prevede una compartecipazione alle entrate.
Il sistema di quotazione online del merci permetterà ai quattro fornitori di servizi logistici di fornire un preventivo con eventuale accordo vincolante ai 450mila venditori di venti Paesi presenti sulla piattaforma di Alibaba e in cambio la società di e-commerce riceverà una commissione su ogni trasporto svolto attraverso questo sistema.
"L'offerta innovativa di Alibaba.com e il sistema di e-Contract offriranno ai nostri membri servizi di logistica a livello globale a prezzi competitivi", spiega Jack Ma, Ceo di Alibaba. "Questo è un servizio di spedizione merci che non avrebbe potuto esistere prima dell'era di Internet e che porterà risparmi in termini di tempo e costi importatori ed esportatori di tutto il mondo".
Parlando dell'accordo, Hubert Quentier, direttore marketing di Geodis Asia Pacifico, ha affermato che "Internet rimane ancora una frontiera in gran parte inesplorata nell'attività di trasporto, e l'accordo con Alibaba.com darà a Geodis l'opportunità di essere all'avanguardia nello sviluppo del trasporto merci per il B2B online. Geodis è anche soddisfatta dello spirito dell'accordo, in linea con la strategia del Gruppo di sviluppare relazioni a lungo termine con fornitori e clienti".
Il servizio sarà avviato nella prima metà di quest'anno e prevede una procedura in quattro passi per attuare la transazione sulle consegne delle merci acquistate online. Nel primo passo, importatori ed esportatori invieranno una Richiesta di Quotazione standard tramite il sito di Alibaba, fornendo le informazioni (origine, destinazione, tipo di merce, termini di consegna e condizioni). Poi, tale richiesta sarà immediatamente inviata ai quattro spedizionieri, sempre tramite la piattaforma Alibaba nel formato standard XML.
Il terzo passo prevede la risposta alla quotazione da parte degli spedizionieri, fornendo la loro richiesta, che deve avvenire entro 24 ore. Infine il richiedente valuterà le quotazioni ricevute e sceglierà il fornitore di trasporto inviando online un contratto digitale, sempre all'interno della piattaforma Alibaba. Quindi, lo spedizioniere prenderà contatto con il committente per completare la transazione.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • Come cambia il cabotaggio stradale nella UE

    Come cambia il cabotaggio stradale nella UE

    L’approvazione definitiva del Primo Pacchetto Mobilità porta alcune modifiche alle regole del cabotaggio stradale, con lo scopo di evitare che diventi l’attività principale di alcune aziende di autotrasporto. Quattro giorni di “raffreddamento” tra un periodo e l’altro nello stesso Paese.

Logistica

  • Cresce il cluster di Covid-19 nella logistica di Bologna

    Cresce il cluster di Covid-19 nella logistica di Bologna

    Dopo i 107 casi di positività al coronavirus, i controlli dell’Ausl di Bologna hanno rivelato almeno diciotto persone positive che operano nella vicina piattaforma Tnt. I sindacati chiedono provvedimenti per fermare il contagio.

Mare

  • Sciopero del SiCobas al Conateco di Napoli

    Sciopero del SiCobas al Conateco di Napoli

    Il sindacato di base SiCobas ha bloccato per alcune ore l’accesso del terminal container del porto di Napoli Conateco nell’ambito di una vertenza contro il licenziamento di alcuni lavoratori. Ripercussioni anche nella viabilità cittadina.