Array ( [0] => 12 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    Un altro tassello nella ferrovia Napoli-Bari


    La battaglia delle carte bollate ha rischiato di causare un fermo imprevisto per i cantieri della nuova linea ad alta capacità Napoli-Bari. La lunga contesa giudiziaria su un lotto significativo della trasversale ferroviaria, parte integrante del corridoio europeo Ten-T Scandinavia-Mediterraneo, si è però conclusa. Rfi (Rete ferroviaria italiana) nel settembre 2019 ha definitivamente assegnato al raggruppamento guidato da Pizzarotti (con Itinera, Ghella, Salcef ed Eds Infrastrutture) i lavori della tratta tra Frasso Telesino e Telese. Il lotto che si sviluppa per 11,2 km comporta un investimento per poco meno di 242 milioni di euro e rappresenta il primo dei due segmenti funzionali tra Frasso Telesino e Vitulano (30 km in tutto di cui 10,6 in galleria). Nel frattempo, ad agosto 2019, Rfi ha promosso la gara anche per l'esecuzione dei lavori della seconda sezione, quella da Telese a Vitulano in provincia di Benevento della lunghezza di 20 km. La base d'asta supera i 514 milioni di euro.
    Uno dopo l'altro vanno a collocarsi tutti i tasselli del nuovo corridoio realizzato per buona parte in variante rispetto alle linea storica e adatto alle alte velocità, ma soprattutto con una pendenza massima contenuta nel 12,9 per mille, entro quindi un parametro idoneo (ma al limite) per i treni merci a standard europeo dal punto di vista del carico trasportabile e, viste le caratteristiche costruttive, anche della sagoma, senza limitazione per i trasporti intermodali. I lavori, realizzati per fasi, secondo le previsioni dovrebbero concludersi nel 2026 con un costo complessivo stimato in 6,2 miliardi di euro. Attualmente, partendo dal capoluogo campano, sono in corso i lavori della prima tratta a doppio binario in variante tra Napoli e Cancello lunga 15,5 km (di cui 2,9 in galleria), così come anche il successivo lotto di 16,5 km (4,2 km in galleria) tra Cancello e Frasso Telesino. Mentre a marzo 2019 è stata aggiudicata la gara per la Apice-Hirpinia, primo dei due lotti funzionali della tratta tra Apice e Orsara (che con 47,4 km di cui 37,5 in galleria è il maggiore e più impegnativo lotto). Sul versante più orientale, lato Foggia, la tratta tra Bovino e Cervaro lunga poco più di 20 km è stata aperta all'esercizio nel giugno 2017.

    Piermario Curti Sacchi

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

     


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

     bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    Progetto ADRIPASS per avvicinare le regioni europee
    Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio
    Menu completo d’intralogistica per gli associati Astre
    LCT collabora con la Protezione Civile contro la Covid-19
    previous arrow
    next arrow
    Slider

     

Videocast K44

Autotrasporto

Mare

TECNICA

K44 videocast: quale sarà il motore del 2040

TECNICA

GM sviluppa un sistema elettrico completo per logistica urbana

TECNICA

Schiphol sperimenta trattore per bagagli autonomo

TECNICA

La Cina progredisce nel camion autonomo

TECNICA

Semirimorchi aerodinamici di Schmitz Cargobull
previous arrow
next arrow
Slider

LOGISTICA

K44 videocast: il motore del 2040, seconda parte

LOGISTICA

Nasceranno sedici distributori di biometano per camion

LOGISTICA

Un generale esperto in logistica per l’emergenza Covid

LOGISTICA

Sicilia vuole eliminare il pedaggio per camion a biocarburante

LOGISTICA

È corretto il nuovo nome del ministero dei Trasporti?
previous arrow
next arrow
Slider

BREXIT

La Brexit frena anche Amazon in Gran Bretagna

BREXIT

DB Schenker riprende le spedizioni per Gran Bretagna

BREXIT

DHL Express sospende alcune spedizioni verso la Gran Bretagna

BREXIT

Palletways sospende spedizioni per Gran Bretagna

BREXIT

DPD riattiva le spedizioni con la Gran Bretagna
previous arrow
next arrow
Slider

CAMIONSFERA

Tredici sigle dell’autotrasporto europee contro l’Austria

CAMIONSFERA

Come prendono fuoco i veicoli industriali

CAMIONSFERA

Circolare ministero ex Trasporti su proroghe patenti e Cqc

CAMIONSFERA

Sicilia vuole eliminare il pedaggio per camion a biocarburante

CAMIONSFERA

Altera cronotachigrafo, multa di 5500 euro

CAMIONSFERA

Denunciato camionista in Sicilia per manomissione cronotachigrafo

CAMIONSFERA

Cambio al volante di Scania dal primo maggio

CAMIONSFERA

Pontremolese in concessione per completarla

CAMIONSFERA

Arresti a Napoli contro rapinatori dell’autotrasporto

CAMIONSFERA

Guida 21 ore in un giorno e senza AdBlue, multa per autista e azienda

CAMIONSFERA

Arriva un nuovo operatore per il telepedaggio in Italia

CAMIONSFERA

Indagine per omicidio stradale sul tamponamento dell’A32

CAMIONSFERA

Autotrasporto protesta contro due autovelox sulla Fi-Pi-Li

CAMIONSFERA

Sciopero degli autisti della logistica Amazon di Padova

CAMIONSFERA

Tampone in Germania, lunghe code al Brennero
previous arrow
next arrow
Slider