Array ( [0] => 12 )

Primo piano

  • Primi treni merci per la nuova impresa Evm Rail

    Primi treni merci per la nuova impresa Evm Rail

    Dopo la fase di certificazione e formazione del personale, è diventata operativa la nuova compagnia italiana di trasporto ferroviario delle merci Evm Rail, che opera anche in ambito internazionale.

Podcast K44

Normativa

Cipe approva un miliardo per galleria Brennero


La delibera del Cipe destina circa un miliardo di euro a Rete Ferroviaria Italiana per il quarto lotto della galleria del Brennero, che ha un costo totale di 1,25 miliardi. Di tale cifra, 355 milioni provengono dalle risorse già stanziate per i primi tre lotti e resi disponibili dai cofinanziamenti europei del programma Connecting Europe Facility per il periodo 2016-2019, altri 214 milioni provengono dallo stesso CEF e assegnati dall'Unione Europea per il quarto lotto. Il Cipe ha cambiato l'articolazione dei lotti costruttivi, prendendo atto della modifica del crono-programma.
Nell'ambito delle infrastrutture stradali, il Cipe ha approvato la variante del progetto definitivo per l'apertura al traffico della galleria di sicurezza del traforo autostradale del Frejus, che comporta un aumento della spesa di competenza italiana pari a 71,9 milioni di euro, portando il costo complessivo dell'opera a 276,6 milioni di euro, più Iva.
Inoltre, il Comitato ha determinato le misure di defiscalizzazione, con prescrizioni, per l'affidamento in concessione del collegamento autostradale Campogalliano-Sassuolo (che collega la A22 e la SS467 Pedemontana), nonché i criteri e le modalità per la rideterminazione delle stesse in caso di miglioramento dei parametri posti a base del piano economico finanziario.
Il Cipe è intervenuto anche sulla Brebemi, prorogando di due anni la pubblica utilità del collegamento autostradale che unisce Brescia con la A35, al fine di completare l'esecuzione delle attività espropriative in correlazione all'intervento. Ha anche approvato il progetto definitivo di variante della Interconnessione tra la A35 la A4.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • K44 videocast: il cronotachigrafo nel Primo Pacchetto Mobilità

    K44 videocast: il cronotachigrafo nel Primo Pacchetto Mobilità

    Tra le principali innovazioni adottate dal Primo Pacchetto Mobilità alcune riguardano il cronotachigrafo e le norme sul riposo degli autisti, che potranno cambiare l’autotrasporto internazionale in termini di costi e organizzazione. Ne parla questo episodio del videocast K44 Risponde.

Logistica

  • Prosegue la vertenza sul contributo postale

    Prosegue la vertenza sul contributo postale

    Il Tar del Lazio ha respinto gli ultimi ricorsi delle associazioni del trasporto avevano intrapreso contro l’Agenzia delle Comunicazioni e il ministero dello Sviluppo Economico sui servizi postali. Sette di loro hanno scritto alla ministra dei Trasporti.

Mare

  • Moby cerca aiuto nei fondi d’investimento

    Moby cerca aiuto nei fondi d’investimento

    Il 28 ottobre scade il termine entro cui Moby deve presentare il piano concordatario, ma è probabile un rinvio perché la compagnia marittima sta dialogando con alcuni fondi d’investimento.