Array ( [0] => 26 [1] => 12 )

Primo piano

Podcast K44

Cronaca

Normativa

Mare

Autotrasporto

  • AF Ferrari cerca autisti con CE e Cqc

    AF Ferrari cerca autisti con CE e Cqc

    Il Gruppo di autotrasporto e logistica AF Ferrari cerca autisti di veicoli industriali già in possesso di patente CE e Carta di qualificazione del conducente e con almeno cinque anni di esperienza.

    L’intesa Italia-Svizzera non ha un salto di qualità per le ferrovie

    Tra l’Italia e la Svizzera gli accordi bilaterali che riguardano i trasporti di certo non mancano, ma resta curioso il fatto che periodicamente gli impegni già sottoscritti sono nuovamente confermati senza un vero e proprio salto di qualità sugli investimenti. Non sfugge a questa logica l’ultima intesa sottoscritta a luglio 2023 tra il ministro italiano dei Trasporti, Matteo Salvini, e il suo omologo svizzero Albert Rösti, a capo del Datec, il Dipartimento Federale ai Trasporti. Pochi anni prima, nel dicembre 2012, erano stati i ministri Corrado Passera per l’Italia e Doris Leuthard per la Svizzera a sottoscrivere un memorandum d’intesa sulle infrastrutture ferroviarie.

    Per quanto riguarda il trasporto merci, l’accordo del 2012 prevedeva di avviare programmi comuni di investimento per adeguare le linee ferroviarie agli standard europei (dal punto di vista della sagoma disponibile e della lunghezza dei treni) e potenziare i terminal per incrementare la capacità; non ultima era stata individuata l’esigenza di intervenire sui nodi urbani, in molti casi veri e propri colli di bottiglia, come quello di Milano.

    Ebbene il protocollo d’intesa firmato a luglio 2023 tra Italia e Svizzera non è certamente una semplice fotocopia di quello datato 2012, ma di fatto poco aggiunge. Si conferma, a livello di principio generale, la volontà di promuovere ulteriormente il trasferimento del trasporto merci dalla strada alla ferrovia. L’unico aggiornamento, se così si può definire, è legato al fatto che nel frattempo la Svizzera ha avviato un vasto programma di interventi noto come fase di ampliamento 2035, dove l’anno indica l’obiettivo finale degli interventi. Il memorandum Italia-Svizzera richiama questa ulteriore prospettiva, ma la cornice dell’intesa resta tutto sommato vaga, anche se c’è da dire che lo scopo di questi documenti congiunti non è certo quello di allegare un dettagliato elenco di interventi puntuali che vanno definiti in altra sede.

    Va dato merito sia all’Italia sia alla Svizzera di aver rispettato il cronoprogramma degli interventi già concordati sui valichi alpini: in particolare le opere sono state concentrate sulla direttrice internazionale di Luino con l’adeguamento della sagoma delle linee per renderle adatte ai transiti intermodali senza limiti, oltre all’allungamento del modulo dei binari secondo lo standard 750 metri. Tutto questo è stato ottenuto con una robusta partecipazione finanziaria a fondo perduto della Svizzera anche fuori dai confini nazionali, a conferma di quanto la Confederazione intenda puntare sulla ferrovia merci.

    Dopo aver investito a favore dell’Italia i primi 118 milioni di euro lungo la linea internazionale di Luino (e quindi verso il Gottardo), con un successivo accordo del febbraio 2022, il Governo elvetico ha destinato ulteriori 145 milioni di euro per favorire l’adeguamento al progetto “corridoio dei quattro metri” anche per l’itinerario che riguarda Domodossola e il Sempione, da completare entro il 2028.

    Che cosa aggiunge dunque a tutto questo il protocollo firmato a luglio 2023? Sarebbe più semplice dire che cosa non contiene la nuova intesa. Al di là dei principi del tutto condivisibili, manca anche in questa occasione l’impegno verso un vero salto di qualità nei collegamenti transfrontalieri in tema di infrastrutture. Sull’asse del Sempione non sarà aggiunto neppure un nuovo metro di rotaia e quindi si continuerà a fare i conti con l’imbuto rappresentato dalla galleria elicoidale tra Varzo e Iselle dove i treni merci transitano quasi a passo d’uomo, così come si rinvia nuovamente l’esigenza di un quadruplicamento della linea tra Monza e Chiasso, compresa un’eventuale gronda ferroviaria est-ovest. E verso Luino resta una linea a binario singolo in un contesto idrogeologico delicato.

    Piermario Curti Sacchi

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

      bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

     

     

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

     

Videocast K44

Aereo

Multitrax porta in Italia nuovi semirimorchi intermodali di Kraker

TECNICA

Multitrax porta in Italia nuovi semirimorchi intermodali di Kraker
Nuovo commissionatore-transpallet Hyster per camion

TECNICA

Nuovo commissionatore-transpallet Hyster per camion
La visione di Man Truck sul futuro del camion

TECNICA

La visione di Man Truck sul futuro del camion
In vigore da luglio 2024 l’obbligo degli Adas sui veicoli industriali

TECNICA

In vigore da luglio 2024 l’obbligo degli Adas sui veicoli industriali
ZF sviluppa mobilità elettrica e intelligenza artificiale per camion

TECNICA

ZF sviluppa mobilità elettrica e intelligenza artificiale per camion
previous arrow
next arrow
Sogedim apre una logistica refrigerata nel nord-ovest milanese

LOGISTICA

Sogedim apre una logistica refrigerata nel nord-ovest milanese
Il prototipo di camion elettrico di Renault Trucks lavora nei Paesi Bassi

LOGISTICA

Il prototipo di camion elettrico di Renault Trucks lavora nei Paesi Bassi
Torello cresce nel nord-est d’Italia con una logistica a Udine

LOGISTICA

Torello cresce nel nord-est d’Italia con una logistica a Udine
CargoON analizza l’impatto dell’IA nella logistica

LOGISTICA

CargoON analizza l’impatto dell’IA nella logistica
Gianluca Croce nominato presidente di Assagenti

LOGISTICA

Gianluca Croce nominato presidente di Assagenti
previous arrow
next arrow
Shell sospende i lavori per la bioraffineria a Rotterdam

ENERGIE

Shell sospende i lavori per la bioraffineria a Rotterdam
Dodici denunce per frode fiscale nei carburanti

ENERGIE

Dodici denunce per frode fiscale nei carburanti
Scoperta frode su 133 milioni di litri di carburante

ENERGIE

Scoperta frode su 133 milioni di litri di carburante
Gasolio adulterato scoperto in Sicilia e Campania

ENERGIE

Gasolio adulterato scoperto in Sicilia e Campania
La Finanza sequestra ad Asti sette depositi di gasolio

ENERGIE

La Finanza sequestra ad Asti sette depositi di gasolio
previous arrow
next arrow
Sanilog conferma Piero Lazzeri presidente fino al 2027

SERVIZI

Sanilog conferma Piero Lazzeri presidente fino al 2027
K44 Video | l’intelligenza artificiale cambia la gestione delle flotte

SERVIZI

K44 Video | l’intelligenza artificiale cambia la gestione delle flotte
K44 video | la visione di Sipli Fleet per gestione flotte

SERVIZI

K44 video | la visione di Sipli Fleet per gestione flotte
K44 video | la carta che rende più semplici i viaggi

SERVIZI

K44 video | la carta che rende più semplici i viaggi
Sanilog lancia una campagna gratuita per la prevenzione oncologica

SERVIZI

Sanilog lancia una campagna gratuita per la prevenzione oncologica
Un nuovo software per controllare i tempi di guida

SERVIZI

Un nuovo software per controllare i tempi di guida
Krone entra nei servizi di gestione digitale delle flotte

SERVIZI

Krone entra nei servizi di gestione digitale delle flotte
Msc sta acquisendo il Secolo XIX

SERVIZI

Msc sta acquisendo il Secolo XIX
Modalis apre una filiale in Italia per unità intermodali

SERVIZI

Modalis apre una filiale in Italia per unità intermodali
Cma Cgm investe 1,9 miliardi nell’informazione

SERVIZI

Cma Cgm investe 1,9 miliardi nell’informazione
Alleanza tra Webfleet e Bosch nella gestione delle flotte dei camion

SERVIZI

Alleanza tra Webfleet e Bosch nella gestione delle flotte dei camion
Intesa Sanpaolo finanzia una nuova gru del Gruppo Sir

SERVIZI

Intesa Sanpaolo finanzia una nuova gru del Gruppo Sir
Una nuova formazione intensiva per futuri spedizionieri

SERVIZI

Una nuova formazione intensiva per futuri spedizionieri
Un software per la gestione del Fascicolo Doganale Digitale

SERVIZI

Un software per la gestione del Fascicolo Doganale Digitale
Anche i veicoli leggeri possono pagare il pedaggio con Dkv

SERVIZI

Anche i veicoli leggeri possono pagare il pedaggio con Dkv
previous arrow
next arrow