Array ( [0] => 26 )

Primo piano

  • I traffici container nel Mediterraneo si avvicinano all’Italia

    I traffici container nel Mediterraneo si avvicinano all’Italia

    L’edizione 2020 del rapporto Italian Maritime Economy realizzato da Srm mostra come il baricentro delle rotte dei container sta lentamente spostandosi verso le nostre coste, favorendo i porti della Penisola. Che però sono frenati dai collegamenti verso l’entroterra.

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    Il Gps guiderà i treni sulla Novara-Rho

    Curiosamente è stata scelta, espressamente come linea regionale, la Novara-Rho che tutto può essere considerata fuorché una tratta solo locale. Qui RFI (gruppo FS) ha deciso di avviare il progetto pilota per la gestione del traffico ferroviario con tecnologia satellitare. Una scelta, questa, che in un certo senso rappresenta un salto di qualità. Perché a dire il vero, l’ipotesi di adottare la tecnologia satellitare nel segnalamento ferroviario principalmente sulle linee locali era già stata avanzata nel 2012 e per la sperimentazione era stata individuata una tratta regionale nella lontana Sardegna, tra Cagliari e San Gavino. L’obiettivo era quello di studiare una versione semplificata ed economica del sistema di segnalamento europeo Ertms conosciuta come L3 e codificata nei protocolli Etcs, ma mai messa in atto.

    Ora invece la sperimentazione viene riportata su una tratta come la Novara-Rho, importante e trafficata sezione della Torino-Milano, principale itinerario del nord-ovest. Su questa linea è in corso l’installazione del Livello 2 di Ertms, lo stesso standard di tutte le linee AV italiane, il più completo ed evoluto sistema di segnalamento. Questo garantisce la costante supervisione della marcia del treno che riceve le informazioni indispensabili per la circolazione attraverso il Radio Block Centre (RBC) a intervalli determinati, mentre l'autorizzazione al movimento viene trasmessa in continuità con segnale Gsm-R (dove R sta per railway).
    La tecnologia satellitare Ersat, scelta dal gestore della rete ferroviaria nazionale, e realizzata, validata e certificata da Hitachi Rail consente di determinare la posizione del treno impiegando i sistemi di navigazione, in prima battuta il noto Gps e successivamente il sistema europeo Galileo. In questo modo si semplificano le installazioni a terra perché non più necessarie. Curiosamente sulla Novara-Rho per un certo periodo di tempo sono destinati a convivere diversi sistemi, dal tradizionale Scmt, all’Etcs L2, all’Ersat. Probabilmente questa tratta è stata scelta proprio per l’inteso traffico, utile per una sperimentazione “spinta”, pur considerando i maggiori rischi legati a un’intesa circolazione di treni.
    La tecnologia satellitare, pur garantendo il massimo livello di regolarità e sicurezza per la circolazione, consente di diminuire i costi di installazione e di gestione, rendendo quindi economicamente sostenibili le linee regionali. Come del resto segnala Rfi, per le sue caratteristiche, Ersat potrà trovare applicazione principalmente sulle reti secondarie e a minore traffico offrendo contemporaneamente una soluzione tecnologica innovativa. Volendo fare un esempio, resta il fatto che per sperimentare una soluzione economica adatta a una citycar si è scelto di provarla su una granturismo.

    Piermario Curti Sacchi

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

      bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

     

     

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    Progetto ADRIPASS per avvicinare le regioni europee
    Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio
    Menu completo d’intralogistica per gli associati Astre
    LCT collabora con la Protezione Civile contro la Covid-19
    previous arrow
    next arrow
    Slider

     

Videocast K44

Autotrasporto

  • K44 podcast: la riforma dell’autotrasporto UE inquina?

    K44 podcast: la riforma dell’autotrasporto UE inquina?

    La Commissione Europea ha diffuso uno studio che mostra come l’obbligo di rientro in sede dei camion che svolgono autotrasporto internazionale dopo otto settimane, previsto dal Primo Pacchetto Mobilità, può aumentare l’impatto ambientale del trasporto. Vero problema o manovra politica per modifiche? Ne parla Paolo Cesaro in questo podcast di …

Mare

TECNICA

K44 videocast: quale sarà il motore del 2040

TECNICA

GM sviluppa un sistema elettrico completo per logistica urbana

TECNICA

Schiphol sperimenta trattore per bagagli autonomo

TECNICA

La Cina progredisce nel camion autonomo

TECNICA

Semirimorchi aerodinamici di Schmitz Cargobull
previous arrow
next arrow
Slider

LOGISTICA

Conftrasporto contro cambio di nome del ministro Trasporti

LOGISTICA

I Trasporti escono dal ministero dei Trasporti

LOGISTICA

Cinque arresti per frode fiscale su pallet a Verona

LOGISTICA

Il camion a idrogeno Nikola sarà venduto dal 2023

LOGISTICA

Sciopero autisti Amazon in Toscana e Piemonte
previous arrow
next arrow
Slider

BREXIT

La Brexit frena anche Amazon in Gran Bretagna

BREXIT

DB Schenker riprende le spedizioni per Gran Bretagna

BREXIT

DHL Express sospende alcune spedizioni verso la Gran Bretagna

BREXIT

Palletways sospende spedizioni per Gran Bretagna

BREXIT

DPD riattiva le spedizioni con la Gran Bretagna
previous arrow
next arrow
Slider

CAMIONSFERA

Altera cronotachigrafo, multa di 5500 euro

CAMIONSFERA

Denunciato camionista in Sicilia per manomissione cronotachigrafo

CAMIONSFERA

Cambio al volante di Scania dal primo maggio

CAMIONSFERA

Pontremolese in concessione per completarla

CAMIONSFERA

Arresti a Napoli contro rapinatori dell’autotrasporto

CAMIONSFERA

Guida 21 ore in un giorno e senza AdBlue, multa per autista e azienda

CAMIONSFERA

Arriva un nuovo operatore per il telepedaggio in Italia

CAMIONSFERA

Indagine per omicidio stradale sul tamponamento dell’A32

CAMIONSFERA

Autotrasporto protesta contro due autovelox sulla Fi-Pi-Li

CAMIONSFERA

Sciopero degli autisti della logistica Amazon di Padova

CAMIONSFERA

Tampone in Germania, lunghe code al Brennero

CAMIONSFERA

Il 2021 inizia in positivo per i veicoli industriali

CAMIONSFERA

Ferrovia trans-afghana tra l’Asia centrale e il Mar Arabico

CAMIONSFERA

Pagamento telematico del pedaggio in Marocco con DKV

CAMIONSFERA

Ispettorato Lavoro concede lavoro a chiamata per i camionisti
previous arrow
next arrow
Slider