Array ( [0] => 26 )

Primo piano

  • Hupac investe su Busto Arsizio e potenzia Novara

    Hupac investe su Busto Arsizio e potenzia Novara

    La società intermodale svizzera Hupac ha potenziato le attività del suo principale terminal italiano, quello di Busto Arsizio-Gallarate, messo alla prova nella scorsa stagione estiva. Miglioramenti per ridurre le attese dei camion. Prevede anche investimenti su quello dell’interporto di Novara, recentemente acquisito.

Podcast K44

Cronaca

Normativa

Autotrasporto

  • K44 videocast | Formazione per i camion a Gnl

    K44 videocast | Formazione per i camion a Gnl

    I corsi di formazione d’Iveco comprendono anche indicazioni sullo stile di guida dei veicoli industriali a gas naturale liquefatto. Ne parla questo episodio del videocast K44 Tecno Gennaro Formato, responsabile della formazione per il Mercato Italia di Iveco.

    Carro intelligente, Mercitalia avvia la sperimentazione

    L’obiettivo è quello di arrivare a definire uno standard per il carro merci intelligente, vale a dire dotato di sensori e tecnologie di trasmissione dei dati. Ma su questo traguardo, da tutti indicato come il futuro della ferrovia, le imprese ferroviarie europee marciano un po’ in ordine sparso. Una sperimentazione in questo senso è stata lanciata anche da Mercitalia Intermodal e TX Logistik, società del Polo Mercitalia Fs. Un gruppo di carri merci sono stati equipaggiati con una vasta gamma di sensori e tecnologie di comunicazione di diversi produttori, in particolare di Pjm e Nexxiot, gli stessi che sono in sperimentazione da parte di altre imprese europee.

    I dati raccolti dai sensori, come la percorrenza chilometrica e il monitoraggio del sistema freno durante la marcia, serviranno come base per mettere a punto un modello di manutenzione predittiva e per migliorare l’operatività. Nei trasporti combinati inoltre l’obiettivo è quello di monitorare costantemente il corretto alloggiamento del perno del semirimorchio e il serraggio della selletta insieme alla condizione del carico. Il progetto pilota di Mercitalia proseguirà fino alla primavera 2023, quando saranno completati i test ed elaborati tutti i dati raccolti.

    Senza nulla togliere all’importanza di questa sperimentazione e ai vantaggi operativi che porterà per l’esercizio ferroviario delle merci, resta il fatto che manca un’unica regia a livello europeo per definire lo standard della “ferrovia intelligente”, la carta da giocare per accrescere la competitività del trasporto su rotaia. Già nel 2016 le ferrovie tedesche DB insieme a VTG avevano testato una serie di carri dotati di “freno digitale” in modo da evitare le lunghe procedure di prova freni manuale previste nella composizione di un treno.

    Un analogo progetto aveva preso il via nel 2019 in Svizzera da parte di Ffs Cargo insieme a Öbb Rail Cargo Group (Austria), con in seconda battuta l'adesione anche di Mercitalia Rail (Fs italiane). Quasi contestualmente le ferrovie austriache hanno avviato anche un altro progetto, denominato SmartCargo, per dotare oltre 13mila carri di rilevatore satellitare Gps in modo da consentire la tracciabilità del carico in qualunque momento.

    Le Ferrovie svizzere intendono investire fino al 2023 circa 80 milioni di euro nei sistemi di automazione. Tra questi c'è l'accoppiamento automatico e la prova freni digitale. Già dall’autunno 2018 alcuni treni del traffico combinato svizzero vengono effettuati con carri Ffs Cargo e Transwaggon muniti di ganci automatici che percorrono le due principali dorsali, quella a nord tra Ginevra e Heerbrugg e l’asse centrale tra Stabio/Lugano e Basilea attraverso il Gottardo. Diversi locomotori da manovra e da treno sono stati così equipaggiati per questo tipo di trazione.

    Già nel corso del 2021, VTG Rail Europe, la società tedesca di noleggio carri, ha avviato la sperimentazione per dotare i propri carri a doppia tasca di un sensore messo a punto con la collaborazione di Nexxiot. I sensori, completamente esenti da manutenzione, sono in fase di test su 70 carri a doppia tasca in condizioni operative reali con carichi impegnativi. Se i risultati saranno giudicati soddisfacenti, VTG prevede di aggiornare tutta la flotta di carri tasca con questo sensore entro il 2022.

    Piermario Curti Sacchi

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

      bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

     

     

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

     

Videocast K44

Pininfarina disegna il camion elettrico cinese Deepway Xingtu

TECNICA

Pininfarina disegna il camion elettrico cinese Deepway Xingtu
DHL abbandona la costruzione di furgoni elettrici

TECNICA

DHL abbandona la costruzione di furgoni elettrici
Iveco diventa autonoma ed entra in Borsa

TECNICA

Iveco diventa autonoma ed entra in Borsa
Scania mette in strada il camion elettrico da 64 ton

TECNICA

Scania mette in strada il camion elettrico da 64 ton
Semirimorchio elettrico a idrogeno per merci secche

TECNICA

Semirimorchio elettrico a idrogeno per merci secche
previous arrow
next arrow
Un miliardo e mezzo per l’immobiliare logistica nel Sud Europa

LOGISTICA

Un miliardo e mezzo per l’immobiliare logistica nel Sud Europa
Hub logistico di DB Schenker per la Scandinavia

LOGISTICA

Hub logistico di DB Schenker per la Scandinavia
Una portacontainer viaggerà con le vele di Michelin

LOGISTICA

Una portacontainer viaggerà con le vele di Michelin
In primavera nuova logistica Amazon alle porte di Roma

LOGISTICA

In primavera nuova logistica Amazon alle porte di Roma
SiCobas avvia vertenza alla logistica Ikea di Piacenza

LOGISTICA

SiCobas avvia vertenza alla logistica Ikea di Piacenza
previous arrow
next arrow
Parte al Mise il Tavolo sul costo dell’energia

ENERGIE

Parte al Mise il Tavolo sul costo dell’energia
Pillarstone punta sul trasporto marittimo di energie

ENERGIE

Pillarstone punta sul trasporto marittimo di energie
Parco eolico nell’Atlantico per l’idrogeno verde

ENERGIE

Parco eolico nell’Atlantico per l’idrogeno verde
Sale il prezzo del petrolio e raggiunge 80 dollari al barile

ENERGIE

Sale il prezzo del petrolio e raggiunge 80 dollari al barile
Frode fiscale sui carburanti da 20 milioni a Verona

ENERGIE

Frode fiscale sui carburanti da 20 milioni a Verona
previous arrow
next arrow
K44 videocast | Formazione per i camion a Gnl

CAMIONSFERA

K44 videocast | Formazione per i camion a Gnl
Ferrocisterna perde Gnl nell’Interporto di Padova

CAMIONSFERA

Ferrocisterna perde Gnl nell’Interporto di Padova
In Germania un quarto dei camionisti è immigrato

CAMIONSFERA

In Germania un quarto dei camionisti è immigrato
Quattro camionisti morti in due giorni nel Sud

CAMIONSFERA

Quattro camionisti morti in due giorni nel Sud
K44 podcast | Le novità per il distacco nell’autotrasporto

CAMIONSFERA

K44 podcast | Le novità per il distacco nell’autotrasporto
Tunnel ferroviario da 15 miliardi tra Finlandia ed Estonia

CAMIONSFERA

Tunnel ferroviario da 15 miliardi tra Finlandia ed Estonia
Lite tra autotrasportatori finisce in sparatoria

CAMIONSFERA

Lite tra autotrasportatori finisce in sparatoria
Roatel apre un motel per camionisti a Brema

CAMIONSFERA

Roatel apre un motel per camionisti a Brema
Si torna a studiare sul ponte di Messina, costato già quasi un miliardo

CAMIONSFERA

Si torna a studiare sul ponte di Messina, costato già quasi un miliardo
Chiarimenti del Mims sui corsi per la Cqc

CAMIONSFERA

Chiarimenti del Mims sui corsi per la Cqc
Condanne per manomissione di cronotachigrafo a Pistoia

CAMIONSFERA

Condanne per manomissione di cronotachigrafo a Pistoia
Da febbraio i passaggi di frontiera nel cronotachigrafo digitale

CAMIONSFERA

Da febbraio i passaggi di frontiera nel cronotachigrafo digitale
Verona condivide il progetto del nuovo nodo in vista del Bbt

CAMIONSFERA

Verona condivide il progetto del nuovo nodo in vista del Bbt
Anche il Decreto Flussi 2021 comprende gli autisti

CAMIONSFERA

Anche il Decreto Flussi 2021 comprende gli autisti
L’autotrasportatore lituano cargoGO Logistics assume autisti indiani

CAMIONSFERA

L’autotrasportatore lituano cargoGO Logistics assume autisti indiani
previous arrow
next arrow