Array ( [0] => 9 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    Nuovo quadro giuridico per eTir dal 25 maggio

    Il segretario nazionale delle Nazioni Unite, il portoghese António Guterres, ha informato l'Iru che nessun Paese che aderisce alla Convenzione Tir ha presentato obiezioni all’introduzione del nuovo quadro giuridico dell'eTir, che quindi entrerà in vigore a livello globale il 25 maggio 2021. In concreto, è la completa digitalizzazione delle procedure Tir per l’autotrasporto internazionale, che faciliterà ulteriormente l'attraversamento delle frontiere, ridurrà i tempi di trasporto e aumenterà la sicurezza.

    Il primo trasporto con eTir è avvenuto nel 2015 tra Turchia e Iran e dopo altri Paesi hanno adottato questo sistema. È formato da alcuni strumenti telematici che permettono agli autotrasportatori e all’Iru (che gestisce il sistema Tir a livello mondiale) di scambiare i dati con le Dogane in modo digitale, fornire informazioni anticipate sul carico e gestire telematicamente alcune questioni, come le procedure di garanzia e di reclamo. I dati viaggiano in tempo reale tra le parti interessate al trasporto.

    Il primo strumento si chiama Tir-Epd e serve le pre-dichiarazioni, permettendo agli autotrasportatori d’inviare informazioni in anticipo sul carico e di scambiare messaggi con diverse Autorità doganali durante il viaggio. Permette di ridurre i tempi di attesa alla frontiera e i costi per i vettori e nello stesso tempo consente ai funzionari doganali di svolgere una corretta valutazione dei rischi.

    Il sistema Real-Time SafeTIR (Rts) permette ai funzionari doganali di verificare in tempo reale lo stato e la validità della garanzia Tir. Fornisce anche informazioni relative al titolare e all’organismo che ha emesso la garanzia Tir, nonché un’ampia gamma di messaggi doganali già scambiati da altre dogane durante il trasporto. Al termine del trasporto, Rts rende rapidamente disponibili le informazioni sul corretto svolgimento delle operazioni Tis a tutte le parti interessate.

    AskTirWeb è la piattaforma online fornita da Iru agli organismi nazionali che gestiscono l’eTir per svolgere attività come l’emissione delle garanzie, la procedura di reclamo o di riconciliazione e la gestione degli autotrasportatori, dei loro veicoli e dei loro permessi. Questi strumenti consentono quindi di gestire e controllare l’intera vita di una garanzia Tir, dalla sua emissione da parte dell’Iru alla sua cessazione, in modo digitale e in tempo reale.

    L’Iru consiglia di usare la Convenzione Tir per agevolare l’autotrasporto da e per la Gran Bretagna dopo la Brexit. Il carnet Tir, infatti, integra in un unico documento la dichiarazione doganale e una garanzia fino a 100mila euro (valida anche per consegne multiple) ed era usato anche prima dell’ingresso della Gran Bretagna nell’Unione Europea. L’introduzione dell’eTir renderà ancora più rapida e semplice la procedura.

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

      bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

     

     

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

    Teleroute affronta il futuro con un fermo impegno sulla sicurezza
    Accordo tra Astre Italia e Keepintouch sui servizi alle flotte
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    Progetto ADRIPASS per avvicinare le regioni europee
    Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio
    Menu completo d’intralogistica per gli associati Astre
    LCT collabora con la Protezione Civile contro la Covid-19
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    previous arrow
    next arrow
    Slider

     

Videocast K44

Autotrasporto

Mare

TECNICA

Aggancio automatico del semirimorchio di Jost

TECNICA

K44 Tecno: al volante (virtuale) del nuovo Renault Trucks T

TECNICA

Boston Dynamics presenta un robot per caricare i camion

TECNICA

K44 videocast: Bruxelles prepara l’Euro VII per il diesel

TECNICA

Nuovo semirimorchio granvolume e leggero di Kögel
previous arrow
next arrow
Slider

LOGISTICA

Prosegue lo sciopero SiCobas alla FedEx

LOGISTICA

Amazon avvia apprendistato per manutenzione nella logistica

LOGISTICA

Via ai cantieri per logistica Amazon di Vicenza

LOGISTICA

Ceva lancia la divisione Forpatients per la logistica sanitaria

LOGISTICA

Alleanza giapponese per il camion elettrico
previous arrow
next arrow
Slider

BREXIT

Camionisti esonerati dal tampone Covid tra GB e Francia

BREXIT

La Brexit svuota l’export britannico

BREXIT

Eurotunnel offre lo sdoganamento digitale

BREXIT

Nuovo quadro giuridico per eTir dal 25 maggio

BREXIT

La Brexit frena anche Amazon in Gran Bretagna
previous arrow
next arrow
Slider

CAMIONSFERA

Piano di sorveglianza ministeriale per le gallerie

CAMIONSFERA

K44 podcast: come funziona l’assistenza 24h dei camion

CAMIONSFERA

Assolti due dirigenti Michelin per incidente a camionista

CAMIONSFERA

Bando per formazione autisti container

CAMIONSFERA

La Francia rifinanzia e rilancia la Torino-Lione

CAMIONSFERA

Ferrovie tedesche in contropiede sulla frana del Reno

CAMIONSFERA

Il Canale di Suez sta potenziando la sicurezza della navigazione

CAMIONSFERA

Il raddoppio della ferrovia adriatica fa solo un mezzo passo

CAMIONSFERA

Progetto di nuovo canale tra Mar Rosso e Mediterraneo

CAMIONSFERA

Libera circolazione dei camion per tutto aprile

CAMIONSFERA

Campagna di controlli nell’autotrasporto animali a Pasqua

CAMIONSFERA

Test anti-Covid per camionisti che entrano in GB

CAMIONSFERA

Scoperta frode fiscale nel commercio di camion

CAMIONSFERA

Camionisti esonerati dal tampone Covid tra GB e Francia

CAMIONSFERA

Arriva dalla pioggia l’energia per muovere i camion
previous arrow
next arrow
Slider