Array ( [0] => 9 )

Primo piano

  • Tribunale di Milano revoca commissariamento di Ceva Logistics

    Tribunale di Milano revoca commissariamento di Ceva Logistics

    La Sezione Misure di Prevenzione del Tribunale di Milano ha accolto la richiesta di revocare in anticipo l’amministrazione giudiziaria della Divisione Contract Logistics di Ceva Logistics Italia, imposta nel maggio 2019 nell’ambito dell’inchiesta sul Consorzio Premium Net.

Podcast K44

Normativa

Marenzana investe nell’autotrasporto di Gnl


Mrz Group, azienda specializzata nella logistica di prodotti chimici, vuole diventare il primo operatore in Italia nella nicchia del trasporto stradale di gas naturale liquefatto (Gnl). Il programma di sviluppo lo rivela direttamente Alberto Marenzana, numero uno del gruppo piemontese, che recentemente ha recentemente rilevato dall'ex socio Ankorgaz il restante 49% della joint venture Sitragas avviata alcuni anni fa spiega che "Il nostro partner voleva concentrare i propri sforzi su altri mercati, ad esempio la produzione di biometano, mentre a noi interessa crescere nel trasporto su strada di gas naturale liquefatto e quindi è stato naturale rilevare anche la sua quota per poi avviare un nuovo programma d'investimenti" spiega Marenzana. "Vogliamo diventare leader di questo mercato e abbiamo già un know how importante grazie alla collaborazione di questi anni con Ankorgaz. In breve tempo puntiamo ad avere una flotta di oltre dieci mezzi (che riteniamo essere la soglia minima da raggiungere) per un investimento che supererà i tre milioni di euro".
Il percorso sarà comunque graduale perché, precisa ancora il numero uno di Mrz Group, "compreremo mezzi, li metteremo sul mercato, cercheremo di saturarne la capacità e poi aggiungeremo altri mezzi alla flotta". L'acquisizione dell'intero capitale di Sitragas è arrivata a breve distanza da un'altra operazione molto importante per Marenzana che ha visto il suo gruppo aggiudicarsi il 75% di Transports Olivier Leloup, azienda con sede operativa nel porto francese di Le Havre con oltre cento dipendenti ed una flotta di novanta trattori e 350 semirimorchi cisterna.

Nicola Capuzzo

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • L’autotrasporto chiede un incontro su ArcelorMittal

    L’autotrasporto chiede un incontro su ArcelorMittal

    Cinque sigle dell’autotrasporto chiedono un incontro al Governo per affrontare i problemi degli autotrasportatori dell’acciaio che lavorano con l’ArcelorMittal, soprattutto il ritardo dei pagamenti e la revisione delle condizioni contrattuali.

Logistica

  • Cresce il cluster di Covid-19 nella logistica di Bologna

    Cresce il cluster di Covid-19 nella logistica di Bologna

    Dopo i 107 casi di positività al coronavirus, i controlli dell’Ausl di Bologna hanno rivelato almeno diciotto persone positive che operano nella vicina piattaforma Tnt. I sindacati chiedono provvedimenti per fermare il contagio.

Mare

  • Sciopero del SiCobas al Conateco di Napoli

    Sciopero del SiCobas al Conateco di Napoli

    Il sindacato di base SiCobas ha bloccato per alcune ore l’accesso del terminal container del porto di Napoli Conateco nell’ambito di una vertenza contro il licenziamento di alcuni lavoratori. Ripercussioni anche nella viabilità cittadina.