Array ( [0] => 9 )

Primo piano

Podcast K44

Cronaca

  • La revisione scaduta ferma carri armati per l’Ucraina

    La revisione scaduta ferma carri armati per l’Ucraina

    La Polizia Stradale ha controllato sull’autostrada tra Salerno e Caserta un convoglio di cinque autoarticolati che trasportavano carri armati Pzh 2000 in Germania per la guerra in Ucraina e tre camion sono stati bloccati per la revisione scaduta.

Normativa

Mare

    Inizia la battaglia all’Europarlamento sull’autotrasporto


    Dopo avere bocciato la richiesta della Commissione Trasporti (Tran) di approvare le modifiche al Pacchetto Mobilità, passate nella Commissione stessa, senza attuare un un voto plenario, martedì l'Aula del Parlamento Europeo inizia la discussione del testo con l'obiettivo di votare il testo definitivo del Regolamento il 4 luglio. Poi il documento uscito dall'Europarlamento dovrà essere discusso sia con la Commissione Europea, sia con il Consiglio dei Ministri dei Trasporti dell'Unione. Già avere imposto il voto in Aula mostra l'elevato livello di conflittualità di questo Pacchetto, perché generalmente la richiesta di "mandato negoziale", ossia la votazione nella sola Commissione, viene accolta. Ma in questo caso, le modifiche proposte dalla Commissione Europea ed emendate dalla Tran hanno provocato profonde spaccature nel Parlamento, che superano quelle tra partiti e quindi la questione si deciderà all'ultimo voto.
    Possiamo individuare almeno tre fronti. Uno è formato dai sindacati degli autisti, almeno quelli rappresentati nella confederazione europea ETF, che si oppongono a tutte le modifiche sui tempi di guida e di riposo, che contrastano fin dalla loro presentazione da parte della Commissione Europea. Essi ritengono penalizzanti anche le modifiche attuate dalla Tran e stanno attuando azioni di protesta e di pressione sugli eurodeputati per bocciarle in Aula. I sindacati affermano che le nuove regole aumenteranno i tempi di lavoro degli autisti e ne ridurranno il riposo, aumentando il loro sfruttamento e riducendo la sicurezza sulla strada.
    Il secondo fronte, all'opposto, è formato da chi è completamente d'accordo con il testo uscito dalla Commissione Trasporti tra cui, ovviamente, chi lo ha votato nella Commissione stessa, come l'eurodeputata Isabella da Monte, relatrice ombra del testo. Intervistata da TrasportoEuropa.it, la deputata nega che le modifiche riducano i tempi di riposo degli autisti e che quello raggiunto in Commissione è il migliore compromesso tra posizioni molto distanti tra loro. Da Monte sottolinea che non si possono isolare le modifiche sui tempi di guida da quelle sul cabotaggio e, se considerate insieme, il testo impedisce il "vagabondaggio" degli autisti, imponendo ai conducenti di tornare a casa ogni tre settimane, così come ai veicoli che hanno svolto almeno un'operazione di cabotaggio. "La situazione attuale è disastrosa e ingestibile, quindi è necessario un cambiamento. Fin dall'inizio della discussione in Commissione abbiamo stabilito dei punti fermi e su questi abbiamo costruito un consenso. La posizione raggiunta è quella migliore per i lavoratori e contrasta il dumping sociale degli autisti", conclude l'eurodeputata.
    Il fronte imprenditoriale non ha una posizione unanime e si divide sia per quanto riguarda la collocazione geografica, sia per la dimensione aziendale. In linea di massima, possiamo dire che le aziende dell'Est combattono soprattutto le novità sul distacco trans-nazionale degli autisti e alcune norme sui tempi di guida (come l'obbligo di tornare a casa ogni tre settimane o del cronotachigrafo sui veicoli da 2,4 a 3,5 tonnellate che svolgono autotrasporti internazionali), mentre quelle occidentali si oppongono alle modifiche sul cabotaggio terrestre. Sui tempi di guida, le imprese in linea di massima apprezzano le modifiche, perché offrono maggiore flessibilità, con un grado di consenso proporzionale alla dimensione della flotta. Questo quadro complesso rende imprevedibile il voto, che probabilmente dividerà anche i gruppi parlamentari. La risposta arriverà quindi il 4 luglio.

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

     


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

     bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

     

Videocast K44

Notizie Brevi

Aereo

  • L’Europa domina le spedizioni aeree globali

    L’Europa domina le spedizioni aeree globali

    Lo spedizioniere svizzero Kuehne + Nagel ha conquistato il vertice della classifica delle spedizioni aeree in termini di volumi e ricavi, davanti a Dhl, Dsv e DB Schenker. Un quartetto europeo che domina il trasporto aereo delle merci.

Ferrovia

  • Tredici condanne all’Appello bis per incidente di Viareggio

    Tredici condanne all’Appello bis per incidente di Viareggio

    Il 30 giugno la Corte di Appello di Firenze ha annunciato i verdetti del secondo processo di appello sull’incidente ferroviario che il 29 giugno 2009 causò 32 morti a Viareggio. L’ex amministratore delegato di FS ha avuto una riduzione della pena da sette a cinque anni.
IAA 2022 | semirimorchio Schmitz per la distribuzione urbana

TECNICA

IAA 2022 | semirimorchio Schmitz per la distribuzione urbana
IAA 2022 | Mercedes presenterà l’eActros per lungo raggio

TECNICA

IAA 2022 | Mercedes presenterà l’eActros per lungo raggio
IAA 2022 | pronti i nuovi camion medi di Daf

TECNICA

IAA 2022 | pronti i nuovi camion medi di Daf
Nuova generazione di robot nella logistica Amazon

TECNICA

Nuova generazione di robot nella logistica Amazon
K44 Video | novità di Volvo nel diesel e nell’elettrico

TECNICA

K44 Video | novità di Volvo nel diesel e nell’elettrico
previous arrow
next arrow
530 milioni per l’idrogeno nei camion e nei treni

LOGISTICA

530 milioni per l’idrogeno nei camion e nei treni
Anche la logistica Amazon soffre di carenza di personale?

LOGISTICA

Anche la logistica Amazon soffre di carenza di personale?
Il Parlamento inserisce la logistica nel Codice Civile

LOGISTICA

Il Parlamento inserisce la logistica nel Codice Civile
Sindacati di base firmano accordo con Fedit su corrieri

LOGISTICA

Sindacati di base firmano accordo con Fedit su corrieri
Ministri UE approvano fine diesel per furgoni nel 2035

LOGISTICA

Ministri UE approvano fine diesel per furgoni nel 2035
previous arrow
next arrow
Laghezza entra nelle energie rinnovabili

ENERGIE

Laghezza entra nelle energie rinnovabili
Nuove centrali idroelettriche ad acqua fluente

ENERGIE

Nuove centrali idroelettriche ad acqua fluente
Contrabbando di gasolio evade 4 milioni di euro

ENERGIE

Contrabbando di gasolio evade 4 milioni di euro
Allerta dell’Iea sull’interruzione del gas russo

ENERGIE

Allerta dell’Iea sull’interruzione del gas russo
Idroelettrico stretto tra opportunità e problemi

ENERGIE

Idroelettrico stretto tra opportunità e problemi
previous arrow
next arrow
K44 podcast | UE si prepara alle emergenze nel trasporto

SERVIZI

K44 podcast | UE si prepara alle emergenze nel trasporto
K44 video | servizi digitali AS24 per l’autotrasporto

SERVIZI

K44 video | servizi digitali AS24 per l’autotrasporto
K44 video | tracciamento intermodale di Sipli Fleet

SERVIZI

K44 video | tracciamento intermodale di Sipli Fleet
L’incaglio della Ever Given è un incubo assicurativo

SERVIZI

L’incaglio della Ever Given è un incubo assicurativo
Berlino finanzia il noleggio di camion a idrogeno

SERVIZI

Berlino finanzia il noleggio di camion a idrogeno
K44 podcast | l’evoluzione della Borsa carichi

SERVIZI

K44 podcast | l’evoluzione della Borsa carichi
GLS acquisisce piattaforma digitale per l’ultimo miglio

SERVIZI

GLS acquisisce piattaforma digitale per l’ultimo miglio
K44 podcast | Una piattaforma digitale per autotrasporto container

SERVIZI

K44 podcast | Una piattaforma digitale per autotrasporto container
previous arrow
next arrow