Array ( [0] => 9 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Gruber apre filiale in Polonia


L'inaugurazione della filiale polacca di Katowice porta la ventottesima bandierina di Gruber Logistics sulla mappa mondiale. Posta nella regione dell'Alta Slesia, la città ospita un forte tessuto industriale e offre importanti collegamenti stradali. Per questi motivi, Gruber ritiene strategico l'investimento polacco, come spiega la responsabile del progetto Bettina Wisthaler: "Negli ultimi anni abbiamo assistito alla crescita delle economie dell'Est Europa e della Polonia in particolare. La decisione di aprire una filiale a Katowice si basa sul nostro interesse per il mercato polacco, per il suo notevole potenziale nel settore dei trasporti e della logistica, e per il suo dinamismo". I servizi offerti ai clienti comprendono carichi completi, carichi parziali e groupage, trasporti eccezionali, trasporti aerei e marittimi e logistica.
Gruber Logistics ha presentato i risultati dello scorso anno, che mostrano un fatturato di 344 milioni di euro, con un aumento dell'8,7% rispetto all'anno precedente. Nell'ultimo biennio i collaboratori sono passati da 650 a 980 e l'azienda sta cercandone di nuovi. "Siamo convinti che il futuro dell'azienda sia imprescindibile dal successo dei nostri dipendenti come persone e professionisti. Per questa ragione, offriamo loro tutto lo spazio di cui hanno bisogno per crescere e li accompagniamo, passo dopo passo, in una formazione continua affinché maturino insieme all'azienda", spiega Martin Gruber, Ceo del Gruppo.
La società sta procedendo anche nel processo di digitalizzazione tramite il programma Gruber Beyond. I primi risultati sono due prodotti digitali sviluppati in casa: il portale Gruber Beyond MyDesk per la gestione e la tracciabilità delle spedizioni, e la Gruber Beyond DriverApp, che permette il controllo in tempo reale delle attività degli autisti e uno scambio immediato di informazioni con l'azienda. Sul versante ambientale, ora la flotta di 800 veicoli industriali è equipaggiata solo con motori Euro VI, cui recentemente si sono aggiunti modelli a gas naturale liquefatto. Per quanto riguarda l'intermodalità, Gruber Logistics ha avviato un servizio ferroviario tra Verona e Kreuztal".

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

  • Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio

    Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio

    A due anni dalla sua introduzione in Italia, il servizio di trasporto espresso di pallet Astre Plus si espande anche all’estero. Il direttore Davide Napolitano spiega le caratteristiche che lo distinguono dai servizi tradizionali e i vantaggi per affiliati e clienti.

Videocast K44

Autotrasporto

  • Nel 2021 sarà operativo l’autotrasporto europeo a punti

    Nel 2021 sarà operativo l’autotrasporto europeo a punti

    A gennaio 2021 diventerà operativo il Registro Europeo dell’Autotrasporto (Erru), che elencherà le imprese di trasporto stradale in conto terzi della Comunità e registrerà le infrazioni più gravi, che avranno un punteggio. Nei casi più gravi, l’impresa perderà l’autorizzazione.

Logistica

Mare

  • Accordo sui presidenti dei porti liguri

    Accordo sui presidenti dei porti liguri

    Il presidente della Regione Liguria ha firmato l’accordo sui due nomi proposti dalla ministra dei Trasporti per il rinnovo delle cariche delle Autorità di Sistema Portuale liguri.