Array ( [0] => 9 )

Primo piano

  • Continental sviluppa nuova generazione di cronotachigrafo

    Continental sviluppa nuova generazione di cronotachigrafo

    Continental sta già sviluppando la nuova generazione di cronotachigrafo digitale che sarà obbligatoria sui veicoli industriali di nuova immatricolazione dal 21 agosto 2023, dopo la pubblicazione delle specifiche UE. Sarà il primo passo per un’applicazione più diffusa.

Podcast K44

Normativa

Cronaca

Autotrasporto

  • K44 podcast, trasporto carburante antifrode e sicuro

    K44 podcast, trasporto carburante antifrode e sicuro

    Per contrastare le frodi sul carburante e aumentare la sicurezza del trasporto, il Consorzio Transadriatico ha avviato il programma Legalità & CaloZero, che prevede speciali sigilli a fibra ottica nelle autocisterne. Lo descrive il presidente Natalino Mori in questo episodio del podcast K44.

    Genova cerca camion per autotrasporto container


    Ci vorranno almeno un paio di settimane per ristabilire la circolazione ferroviaria sulla linea Sommergibile, quella che serve il traffico merci del bacino di Sampierdarena e che è stata interrotta dal crollo del viadotto Polcevera dell'autostrada A10. Ciò significa che i treni non possono partire e arrivare nell'intero bacino di levante e che quindi i container che viaggiavano in treno devono spostarsi sul camion. La stima è che viaggeranno su strada 2300 container in più ogni settimana e che dovranno farlo su percorsi più lunghi di quelli normalmente svolti dai veicoli industriali, perché i treni servono destinazioni più lontane. Ma non è ancora chiaro se si riusciranno a trovare questi veicoli in più, tenendo cono che il trasporto di container richiede semirimorchi specifici.
    "Il rischio più grande che potrebbe verificarsi insieme alla paralisi del traffico riguarda la carenza di mezzi per trasportare la merce, che al momento devono sopperire anche all'interruzione dei traffici ferroviari diretti al bacino di Sampierdarena", spiega Alberto Banchero, presidente di Assagenti". Oltre che trovare camion in più, si può affrontare questa emergenza aumentando la produttività di quelli che già operano su Genova, riducendo i tempi di attesa per carico e scarico. Gli operatori stanno lavorando anche su questo versante, cercando di ridurre o eliminare le inefficienze funzionali e documentali.
    Un altro grosso problema che interessa l'autotrasporto è la gestione dei vuoti, perché il crollo del ponte Morandi ha limitato la circolazione orizzontale tra levante e ponente, che interessa circa 1200 veicoli al giorno, molti dei quali spostano contenitori vuoti tra i terminal e tra i depositi portuali. Secondo i dati di Assagenti, sul territorio genovese sono stoccarti mediamente 25mila container vuoti. "Dobbiamo lavorare come se avessimo due porti separati, Sampierdarena e Voltri-Pra'", aggiunge Banchero. "Le nostre aziende stanno facendo un grande sforzo di riorganizzazione logistica in questi giorni per trovare un nuovo modus operandi. Ogni cambiamento repentino porta con sé problematiche, che vengono alla luce ora dopo ora e a cui vengono trovate soluzioni in continuo divenire. Gli operatori stanno lavorando al massimo delle proprie capacità per ridurre anche la minima inefficienza del sistema, attività che in queste ore è diventata prioritaria. Ci aspettiamo che ognuno faccia la sua parte, compresi gli organi di governo, dai quali aspettiamo concretezza da almeno due settimane e da cui, invece, stiamo ricevendo solo silenzi sui provvedimenti urgenti, intollerabili a fronte di quello che stiamo subendo".
    Le prime misure su cui stanno lavorando le agenzie marittime riguardano la ripartizione dei vuoti sui due bacini, consentendo ai veicoli industriali di caricare e scaricare sullo stesso asse verticale, ossia l'autostrada A26 per Voltri-Pra' e A7 per Sampierdarena. Altre misure riguardano il bilanciamento import-export su Genova; la ricognizione e l'individuazione delle aree da adibire a deposito in ciascuno dei due bacini, in base alla effettiva necessità di spazi; la richiesta congiunta insieme alle associazioni dell'autotrasporto di estendere gli orari dei terminal e dei depositi dalle 4.00 alle 22.00. In quest'ultimo caso serve però il via libera dell'Autorità di Sistema Portuale del Mar ligure Occidentale.
    Un'altra attività penalizzata dal crollo del ponte Morandi è il trasporto di carichi speciali, ossia il project cargo, che muove quantità minori del container ma è importante per lo scalo ligure: "Questa tipologia per dimensioni di carico transitava dalla A26 per raggiungere il bacino di Sampierdarena ed essere imbarcata", spiega Banchero. "È difficile che alle condizioni di viabilità attuali possa essere mantenuto, l'A7 è sicuramente un tratto di difficile percorrenza per i mezzi preposti al trasporto. La problematica è stata portata alla luce da alcune delle nostre associate e la affronteremo a stretto giro sui tavoli competenti".

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

     


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

     bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

     

Videocast K44

Sponsorizzato

  • Cosa offre Amazon Relay ai trasportatori

    Cosa offre Amazon Relay ai trasportatori

    Amazon necessita di sempre maggiore capacità di trasporto, che viene alimentata grazie ad un programma dedicato, chiamato Amazon Relay. Ecco come funziona e come le imprese di autotrasporto vi possono aderire.
Quando il semirimorchio produce energia

TECNICA

Quando il semirimorchio produce energia
Il videocast K44 racconta le innovazioni del Solutrans

TECNICA

Il videocast K44 racconta le innovazioni del Solutrans
Scania svela telecamere retrovisori e serbatoio a goccia

TECNICA

Scania svela telecamere retrovisori e serbatoio a goccia
Contenitore per trasporto aereo fino a -70°

TECNICA

Contenitore per trasporto aereo fino a -70°
Ford Trucks entra nei servizi municipali

TECNICA

Ford Trucks entra nei servizi municipali
previous arrow
next arrow
Frode fiscale e truffa nella logistica a Ferrara

LOGISTICA

Frode fiscale e truffa nella logistica a Ferrara
Psa acquisisce la multinazionale di logistica Bdp International

LOGISTICA

Psa acquisisce la multinazionale di logistica Bdp International
DB Schenker ordina 1470 camion elettrici a Volta Trucks

LOGISTICA

DB Schenker ordina 1470 camion elettrici a Volta Trucks
Antonella Straulino nominata segretaria generale di Clecat

LOGISTICA

Antonella Straulino nominata segretaria generale di Clecat
Vgp vuole espandersi nel Centro-Nord Italia

LOGISTICA

Vgp vuole espandersi nel Centro-Nord Italia
previous arrow
next arrow
Il nuovo terminal di Calais non piace a traghetti e camion

BREXIT

Il nuovo terminal di Calais non piace a traghetti e camion
Pescatori francesi hanno bloccato le merci nella Manica

BREXIT

Pescatori francesi hanno bloccato le merci nella Manica
Gran Bretagna allenta i lacci del cabotaggio stradale

BREXIT

Gran Bretagna allenta i lacci del cabotaggio stradale
Italmondo crea sdoganamento in Belgio per trasporti in GB

BREXIT

Italmondo crea sdoganamento in Belgio per trasporti in GB
Peggiora la crisi logistica in Gran Bretagna

BREXIT

Peggiora la crisi logistica in Gran Bretagna
previous arrow
next arrow
Il progetto Rail Baltica fa un passo avanti in Lettonia

CAMIONSFERA

Il progetto Rail Baltica fa un passo avanti in Lettonia
Controlli sugli autisti dei corrieri in Belgio

CAMIONSFERA

Controlli sugli autisti dei corrieri in Belgio
Iru chiede provvedimenti UE contro l’Austria sul Brennero

CAMIONSFERA

Iru chiede provvedimenti UE contro l’Austria sul Brennero
La Slovenia potenzia l’asse centrale delle ferrovie

CAMIONSFERA

La Slovenia potenzia l’asse centrale delle ferrovie
31 miliardi per la rete Fs, ma molte opere sono sulla carta

CAMIONSFERA

31 miliardi per la rete Fs, ma molte opere sono sulla carta
Operatori in campo per superare i limiti dell’AlpTransit

CAMIONSFERA

Operatori in campo per superare i limiti dell’AlpTransit
Undici arresti a Piacenza per sfruttamento di cento autisti

CAMIONSFERA

Undici arresti a Piacenza per sfruttamento di cento autisti
Webuild in soccorso degli austriaci per il Brennero

CAMIONSFERA

Webuild in soccorso degli austriaci per il Brennero
Polonia semplifica l’immigrazione degli autisti extra-UE

CAMIONSFERA

Polonia semplifica l’immigrazione degli autisti extra-UE
Carabinieri scoprono false patenti polacche

CAMIONSFERA

Carabinieri scoprono false patenti polacche
In Austria nuova tratta della Westbahn a quattro binari

CAMIONSFERA

In Austria nuova tratta della Westbahn a quattro binari
UE proroga le eccezioni al tempo di guida in Germania

CAMIONSFERA

UE proroga le eccezioni al tempo di guida in Germania
Cambia il protocollo Covid-19 per l’autotrasporto

CAMIONSFERA

Cambia il protocollo Covid-19 per l’autotrasporto
Iveco accelera l’ingresso in Borsa

CAMIONSFERA

Iveco accelera l’ingresso in Borsa
Per Bureau Veritas sono a rischio 1900 ponti in Italia

CAMIONSFERA

Per Bureau Veritas sono a rischio 1900 ponti in Italia
previous arrow
next arrow