Array ( [0] => 9 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Fercam arriva in Cina col camion

L’intasamento e i costi elevati del trasporto aereo e di quello marittimo dalla Cina all’Italia ha rilanciato il treno e addirittura la strada e stanno crescendo i servizi di autotrasporto, anche dall’Italia. Il 22 aprile, Fercam ha annunciato l’ampliamento del suo servizio intermodale terrestre strada-rotaia Euro-Asian Landbridge con un servizio solamente stradale. Questo collegamento è riservato a carichi completi da 20 tonnellate e per le sue caratteristiche è indicato per i settori automotive, componentistica elettrica, macchinari e dispositivi medico-sanitari.

Per svolgere il servizio, Fercam utilizza operatori locali e fornisce alle spedizioni un’assicurazione completa full-risk. I tempi di percorrenza variano da 15 a 17 giorni, in funzione dei tempi impiegati per attraversare le frontiere. Fercam spiega che il tutto strada è più economico dell’aereo e più competitivo anche rispetto al treno. “I carichi attraversano il Kazakistan, la Russia, la Bielorussia e la Polonia per arrivare in Germania, dove li prendiamo in consegna per portarli in Italia, dove avviene lo sdoganamento”, spiega Hans Splendori, direttore vendite Ftl di Fercam.

“Siamo molto soddisfatti di essere riusciti a individuare e rendere operativa in pochissimo tempo questa soluzione alternativa praticabile in un momento di grave crisi dell’economia”, aggiunge Splendori. “A conferma della necessità di essere in grado di offrire un’alternativa al trasporto aereo e marittimo, molti clienti ci hanno già confermato il loro concreto interesse per il tutto strada dalla Cina”.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

  bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 

 

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • L’autotrasporto chiede un incontro su ArcelorMittal

    L’autotrasporto chiede un incontro su ArcelorMittal

    Cinque sigle dell’autotrasporto chiedono un incontro al Governo per affrontare i problemi degli autotrasportatori dell’acciaio che lavorano con l’ArcelorMittal, soprattutto il ritardo dei pagamenti e la revisione delle condizioni contrattuali.

Logistica

  • Cresce il cluster di Covid-19 nella logistica di Bologna

    Cresce il cluster di Covid-19 nella logistica di Bologna

    Dopo i 107 casi di positività al coronavirus, i controlli dell’Ausl di Bologna hanno rivelato almeno diciotto persone positive che operano nella vicina piattaforma Tnt. I sindacati chiedono provvedimenti per fermare il contagio.

Mare

  • Sciopero del SiCobas al Conateco di Napoli

    Sciopero del SiCobas al Conateco di Napoli

    Il sindacato di base SiCobas ha bloccato per alcune ore l’accesso del terminal container del porto di Napoli Conateco nell’ambito di una vertenza contro il licenziamento di alcuni lavoratori. Ripercussioni anche nella viabilità cittadina.