Array ( [0] => 9 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Evasione fiscale e lavoro nero nell’autotrasporto siciliano


La Guardia di Finanza ha denunciato un imprenditore dell'autotrasporto di Carini per evasione fiscale e lavoro nero, violazioni rilevate al termine di una verifica fiscale. Secondo gli inquirenti, l'impresa individuale avrebbe ridotto il costo degli autisti con diversi espedienti illegali: quattro persone avrebbero lavorato completamente in nero, mentre altre 45 erano assunte con un contratto di part-time orizzontale ma di fatto avrebbero lavorato a tempo pieno, svolgendo settanta ore di lavoro la settimana, ossia cinquanta in più rispetto alle venti indicate in contratto. Per farlo, l'azienda usava due imprese esterne, anch'esse operanti nell'autotrasporto, che assumevano gli autisti e li distaccavano nell'azienda di Carini. Si tratterebbe di un uso indebito del distacco, attuato per ventisette autisti senza alcun contratto e sena le necessita aziendali previste per questa soluzione. L'unico scopo, precisa la Finanza, era "procrastinare indeterminatamente gli scatti di anzianità dei lavoratori dipendenti, con evidente indebito risparmio economico per la ditta". Con questi espedienti, l'impresa avrebbe evitato di pagare contributi per 60mila euro. Inoltre, è accusata di avere evaso imposte per 700mila euro.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • Due camionisti scoperti con documenti falsi

    Due camionisti scoperti con documenti falsi

    Nel giro di pochi giorni la Polizia ha scoperto due autisti di veicoli industriali, a Brescia e a Novara, che viaggiavano con patenti e documento d’identità falsi. Un fenomeno di cui non si conoscono ancora i contorni, ma per pochi euro si può acquistare un documento online.

Logistica

  • Arriveranno in Europa i camion a idrogeno  Hyzon

    Arriveranno in Europa i camion a idrogeno Hyzon

    Con un tweet diffuso l’11 luglio, l'imprenditore olandese Max Holthausen ha annunciato la nascita della filiale europea del costruttore statunitensi di veicoli industriali elettrici alimentati a idrogeno Hyzon Motors. Produrrà camion a celle combustibili con cabina Daf.

Mare

  • La filiera del trasporto genovese punterà su Roma

    La filiera del trasporto genovese punterà su Roma

    Aumentano le adesioni al comitato Salviamo Genova e la Liguria, che riunisce le associazioni del trasporto merci che ruotano intorno allo scalo ligure e che il 22 luglio viaggeranno verso Roma per sollecitare soluzioni al caos viabilistico. Spediporto valuta danni per un miliardo di euro.