Array ( [0] => 9 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    Confartigianato chiede deroga tempi di guida a Genova


    L'interruzione dell'autostrada A10 a Genova causata dal crollo del viadotto Polcevera crea grandi problemi non solo a livello regionale, ma anche al traffico merci nazionale e internazionale, costringendo i veicoli pesanti a deviazioni che possono raggiungere i 120 chilometri. Ciò comporta per gli autotrasportatori, oltre che un forte aumento dei costi, anche l'allungamento dei tempi di viaggio che, considerando il limite di nove ore nei tempi di guida giornalieri degli autisti, possono causare lo slittamento delle consegne di un giorno. Perciò, Confartigianato Trasporti chiede che siano attuati gli articoli 13 e 14 del Regolamento UE 561/2006, ossia quello relativo all'armonizzazione di alcune disposizioni in materia sociale nel settore dei trasporti su strada.
    L'articolo 13, stabilisce che "ogni Stato membro può concedere deroghe alle disposizioni degli articoli da 5 a 9 e subordinarle a condizioni individuali, per il suo territorio" mentre l'articolo 14, del regolamento stabilisce che "gli Stati membri - previa autorizzazione della Commissione - possono derogare all'applicazione delle disposizioni degli articoli da 6 a 9 per i trasporti effettuati in circostanze eccezionali". Secondo l'associazione dell'autotrasporto, quella di Genova è senza dubbio una circostanza eccezionale che può giustificare la richiesta di deroga alla Commissione Europea (che deve essere avanzata dal ministero dei Trasporti).
    "Il crollo del ponte Morandi, oltre che una tragedia umana, è una vera e propria circostanza eccezionale per la quale chiediamo legittimamente la sospensione dell'uso del tachigrafo per i veicoli delle aziende che possono documentare il transito dallo snodo di Genova, dalla data del crollo fino a quando non verrà ristabilita una viabilità ordinaria", spiega Amedeo Genedani, presidente di Confartigianato Trasporti. "La deroga è un atto dovuto e rappresenta un atto di sensibilità istituzionale che il Governo deve al sacrificio degli autotrasportatori." Confartigianato Trasporti dichiara la disponibilità a collaborare con il ministero dei Trasporti per definire nei particolari tecnici la proposta, per presentarla alla Commissione Europea. L'associazione ha anche preparato una tabella che fornisce una panoramica delle esenzioni notificate in passato alla Commissione stessa e accolte.

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

     


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

     bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

    Teleroute affronta il futuro con un fermo impegno sulla sicurezza
    Accordo tra Astre Italia e Keepintouch sui servizi alle flotte
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    Progetto ADRIPASS per avvicinare le regioni europee
    Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio
    Menu completo d’intralogistica per gli associati Astre
    LCT collabora con la Protezione Civile contro la Covid-19
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    previous arrow
    next arrow
    Slider

     

Videocast K44

Autotrasporto

Mare

TECNICA

Aggancio automatico del semirimorchio di Jost

TECNICA

K44 Tecno: al volante (virtuale) del nuovo Renault Trucks T

TECNICA

Boston Dynamics presenta un robot per caricare i camion

TECNICA

K44 videocast: Bruxelles prepara l’Euro VII per il diesel

TECNICA

Nuovo semirimorchio granvolume e leggero di Kögel
previous arrow
next arrow
Slider

LOGISTICA

Prosegue lo sciopero SiCobas alla FedEx

LOGISTICA

Amazon avvia apprendistato per manutenzione nella logistica

LOGISTICA

Via ai cantieri per logistica Amazon di Vicenza

LOGISTICA

Ceva lancia la divisione Forpatients per la logistica sanitaria

LOGISTICA

Alleanza giapponese per il camion elettrico
previous arrow
next arrow
Slider

BREXIT

Camionisti esonerati dal tampone Covid tra GB e Francia

BREXIT

La Brexit svuota l’export britannico

BREXIT

Eurotunnel offre lo sdoganamento digitale

BREXIT

Nuovo quadro giuridico per eTir dal 25 maggio

BREXIT

La Brexit frena anche Amazon in Gran Bretagna
previous arrow
next arrow
Slider

CAMIONSFERA

Piano di sorveglianza ministeriale per le gallerie

CAMIONSFERA

K44 podcast: come funziona l’assistenza 24h dei camion

CAMIONSFERA

Assolti due dirigenti Michelin per incidente a camionista

CAMIONSFERA

Bando per formazione autisti container

CAMIONSFERA

La Francia rifinanzia e rilancia la Torino-Lione

CAMIONSFERA

Ferrovie tedesche in contropiede sulla frana del Reno

CAMIONSFERA

Il Canale di Suez sta potenziando la sicurezza della navigazione

CAMIONSFERA

Il raddoppio della ferrovia adriatica fa solo un mezzo passo

CAMIONSFERA

Progetto di nuovo canale tra Mar Rosso e Mediterraneo

CAMIONSFERA

Libera circolazione dei camion per tutto aprile

CAMIONSFERA

Campagna di controlli nell’autotrasporto animali a Pasqua

CAMIONSFERA

Test anti-Covid per camionisti che entrano in GB

CAMIONSFERA

Scoperta frode fiscale nel commercio di camion

CAMIONSFERA

Camionisti esonerati dal tampone Covid tra GB e Francia

CAMIONSFERA

Arriva dalla pioggia l’energia per muovere i camion
previous arrow
next arrow
Slider