Array ( [0] => 9 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Chiusa la vertenza del gasolio in Valtellina


Decine di autotrasportatori valtellinesi hanno scongiurato il rischio di dover restituire allo Stato cinque anni di rimborsi per l'aumento delle accise sul gasolio. La vicenda iniziò nel maggio 2017, quando la Guardia di Finanza di Sondrio svolse centinaia di controlli sugli erogatori aziendali del gasolio per autotrazione. In numerosi casi, i Finanzieri rilevarono che mancava l'autorizzazione del Comune e quindi erogarono sanzioni amministrative e chiusero gli impianti in attesa dell'autorizzazione. Ma questo non fu il danno maggiore, perché emerse l'ipotesi che questa irregolarità amministrativa potesse rendere illegittime le richieste dello sconto sulle accise e in questo caso l'insieme delle imprese valtellinesi avrebbe dovuto restituire milioni di euro.
Subito dopo i controlli si è attivata la Confartigianato Imprese di Sondrio, che ha avviato una vertenza contro tale interpretazione, chiedendo e ottenendo un Tavolo in Prefettura. L'ultima riunione si è svolta il 12 aprile 2018 e finalmente la questione si è risolta a favore degli autotrasportatori perché è stato chiarito, grazie anche a una circolare dell'Agenzia delle Dogane, che l'autorizzazione comunale e il rimborso delle accise sono due fattori distinti e che la mancanza di una autorizzazione amministrativa non può e non deve comportare nessun rimborso. Athos Dell'Acqua, della Confartigianato di Sondrio, precisa che ora le imprese non devono compiere alcuna azione, perché la pratica era ancora nella fase istruttoria e ogni situazione sarà automaticamente archiviata.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

Logistica

  • Enel entra nella logistica partendo dai porti

    Enel entra nella logistica partendo dai porti

    Dopo l’annuncio di un nuovo piano mirato a riconvertire aree portuali e retroportuali a depositi doganali per container e merci, il Gruppo Enel ha rivelato alcuni dettagli su quali saranno in concreto le idee e le ambizioni di Enel Logistics in questa nuova area di business.

Mare