Array ( [0] => 9 )

Primo piano

  • Nuovo quadro giuridico per eTir dal 25 maggio

    Nuovo quadro giuridico per eTir dal 25 maggio

    Il 25 maggio entrerà in vigore il nuovo quadro giuridico per la completa digitalizzazione della procedura Tir a livello globale. Può servire anche per i trasporti da e per la Gran Bretagna.

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    Alleanza delle mafie nel contrabbando di gasolio

    L’8 aprile 2021 la Guardia di Finanza ha eseguito 71 arresti e sequestrato quasi un miliardo di euro al termine dell’indagine Petrol-Mafie Spa, che non solo ha svelato una delle più grandi frodi fiscali nel commercio di carburante, ma ha anche mostrato il coinvolgimento diretto delle mafie in quest’attività.

    L’organizzazione importava il gasolio dall’estero, nella maggior parte dei casi dall’Europa orientale, dichiarandolo come oli lubrificanti o altre miscele, evitando così il pagamento delle accise. Il prodotto era trasportato con documenti falsi in alcuni impianti di stoccaggio di Maierato (Vibo Valentia) e Santa Venerina (Catania) per essere poi venduto al dettaglio tramite distributori stradali.

    Una seconda frode fiscale scoperta dagli inquirenti ruota intorno al deposito fiscale romano della società Made Petrol Italia, organizzata e promossa da imprenditori vibonesi e con la partecipazione d’indagati romani e napoletani, legati a organizzazioni camorristiche. In questo caso, gli indagati acquistavano gasolio agricolo da questo deposito per venderlo poi come gasolio per autotrazione, intascando la differenza di accise. Lo facevano tramite l’emissione di fatture per operazioni inesistenti da parte di società cartiere intestate a prestanome e riciclando denaro proveniente da attività illecite.

    Le due frodi hanno permesso la vendita nel 2018 e nel 2019 rispettivamente 2,4 milioni di litri e oltre 1,9 milioni di litri di prodotto petrolifero, con un’evasione di accisa per 1.862.669,29 euro e un’evasione di Iva per 618.589,68 euro per omessa dichiarazione, oltre alla emissione di fatture per operazioni inesistenti per 249.826,97 euro. Queste frodi sono state commesse da un’alleanza tra le mafie siciliana, calabrese e campana, grazie a una “nefasta sinergia tra mafie e colletti bianchi, senza l’apporto dei quali le prime ben difficilmente avrebbero potuto far fruttare al massimo quel tipo di frodi fiscali”, affermano gli inquirenti.

    La diramazione calabrese dell’organizzazione aveva anche progettato un deposito fiscale costiero di prodotti petroliferi nell’area industriale di Portosalvo (Vibo Valentia) che sarebbe stato collegato tramite una condotta sottomarina a una grande cisterna galleggiante porta al largo della costa.

    Questa operazione è l’epilogo d’indagini condotte su una duplice direttrice investigativa dalle Direzioni Distrettuali Antimafia di Napoli, Roma, Reggio Calabria e Catanzaro, con il coordinamento della Direzione Nazionale Antimafia e Antiterrorismo e di Eurojust. Oltre alla Guardia di Finanza vi hanno partecipato i Carabinieri. La frode ha coinvolto dodici società, cinque depositi di carburante e 37 distributori stradali.

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

      bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

     

     

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

    Teleroute affronta il futuro con un fermo impegno sulla sicurezza
    Accordo tra Astre Italia e Keepintouch sui servizi alle flotte
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    Progetto ADRIPASS per avvicinare le regioni europee
    Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio
    Menu completo d’intralogistica per gli associati Astre
    LCT collabora con la Protezione Civile contro la Covid-19
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    previous arrow
    next arrow
    Slider

     

Videocast K44

Autotrasporto

  • Alleanza sino-tedesca sull’idrogeno per camion

    Alleanza sino-tedesca sull’idrogeno per camion

    Bosch ha creato un joint-venture in Cina con Qingling Motors per sviluppare e costruire sistemi di celle a combustibile per i veicoli industriali. In Cina potrebbero circolare oltre un milione di camion elettrici a idrogeno entro il 2030.

Mare

TECNICA

Bruxelles studia la cybersicurezza nei veicoli autonomi

TECNICA

Alleanza tra Iveco e Plus per il camion autonomo

TECNICA

Aggancio automatico del semirimorchio di Jost

TECNICA

K44 Tecno: al volante (virtuale) del nuovo Renault Trucks T

TECNICA

Boston Dynamics presenta un robot per caricare i camion
previous arrow
next arrow
Slider

LOGISTICA

Operazione antimafia nei trasporti e nel commercio di carburanti

LOGISTICA

Strage in magazzino FedEx d’Indianapolis

LOGISTICA

K44 podcast: come cambia l’offerta di lavoro nella logistica

LOGISTICA

Venezia vuole produrre idrogeno verde per il trasporto

LOGISTICA

Alibaba.com con Nola Business Park nel commercio elettronico
previous arrow
next arrow
Slider

BREXIT

Camionisti esonerati dal tampone Covid tra GB e Francia

BREXIT

La Brexit svuota l’export britannico

BREXIT

Eurotunnel offre lo sdoganamento digitale

BREXIT

Nuovo quadro giuridico per eTir dal 25 maggio

BREXIT

La Brexit frena anche Amazon in Gran Bretagna
previous arrow
next arrow
Slider

CAMIONSFERA

In Valsusa si apre lo scontro sul nuovo autoporto

CAMIONSFERA

Passo avanti in Svizzera del trasporto merce sotterraneo

CAMIONSFERA

Alleanza sino-tedesca sull’idrogeno per camion

CAMIONSFERA

Cnh sospende le trattative per la vendita d’Iveco a Faw

CAMIONSFERA

Abbattuto il diaframma della galleria Serravalle del Terzo Valico

CAMIONSFERA

Accordo tra Austria e Germania sulla ferrovia del Brennero

CAMIONSFERA

Dkv avvia il pagamento telematico in Italia

CAMIONSFERA

Bosch produrrà microprocessori per veicoli in Germania

CAMIONSFERA

Dimezzato il potenziamento della ferrovia di Capodistria

CAMIONSFERA

Camionisti scioperano nei Paesi Bassi per aumento salario

CAMIONSFERA

Parte il bando per la galleria del Verghereto sull’E45

CAMIONSFERA

Ancora ritardi nelle consegne di camion in Europa e Usa

CAMIONSFERA

Piano di sorveglianza ministeriale per le gallerie

CAMIONSFERA

K44 podcast: come funziona l’assistenza 24h dei camion

CAMIONSFERA

Assolti due dirigenti Michelin per incidente a camionista
previous arrow
next arrow
Slider