Array ( [0] => 9 )

Primo piano

  • Carenza autisti camion aumenterà nel 2021

    Carenza autisti camion aumenterà nel 2021

    Una ricerca dell’Iru mostra che nonostante la riduzione dell’autotrasporto causata dalla pandemia di Covid-19, quest’anno aumenterà ancora la carenza di autisti di veicoli industriali. I podcast e i videocast di K44 che parlano di questo problema.

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    29 settembre decisione su regolarità Albo Autotrasporto


    Dal 1° ottobre 2015 il database sulla regolarità delle imprese di autotrasporto dovrebbe essere disponibile per i committenti, dopo due mesi in cui il sito (ospitato nel portale dell'automobilista) è aperto sole alle imprese di autotrasporto iscritte, per segnare eventuali incongruenze. Ma il condizionale è d'obbligo, perché sull'apertura è in corso un dibattito all'interno delle stesse associazioni degli autotrasportatori. Alcune chiedono un rinvio, almeno fino a gennaio 2016, altre vogliono rispettare i tempi previsti.
    La prima a chiedere in modo esplicito un rinvio è la Fita Cna. Chi vuole prorogare l'apertura al pubblico del database sostiene che finora solo un autotrasportatore su dieci ha consultato la propria posizione e che quelle risultate irregolari sono numerose. E in molti casi, si aggiunge, non è a causa di un'effettiva posizione irregolare, ma di errori che riguardano le informazioni pervenute all'Albo, spesso da enti esterni. Tra gli esempi riportati si sono mancati aggiornamenti delle Camere di Commercio, Durc imprecisi, mancato aggiornamento del numero dei veicoli disponibili in azienda, assegnazioni del Ren incomplete. I sostenitori del rinvio chiedono quindi più tempo per verificare e correggere queste situazioni.
    Tra chi vuole l'immediata operatività del sistema c'è la Fiap e il vice-presidente dell'Albo, Silvio Faggi, che interpellato da TrasportoEuropa dichiara che il database è già pronto per l'uscita pubblica. "La verifica da parte delle imprese è una facoltà e non un obbligo e due mesi di tempo sono sufficienti, anche perché il controllo non richiede più di 15 minuti", egli sostiene. Faggi aggiunge anche che gli autotrasportatori hanno tempo anche dopo il 1° ottobre per segnalare eventuali errori. "Il rinvio potrebbe diventare l'anticamera di una sospensione del servizio, che è fondamentale per garantire la regolarità delle imprese".
    La decisione avverrà il 29 settembre 2015, durante la riunione del Comitato Centrale dell'Albo. La palla è nelle mani della presidente Teresa de Matteo, che deve firmare la delibera che renderà pubblico il database. Intanto, le imprese che non lo hanno fatto possono controllare la loro posizione sul Portale dell'Automobilista e comunicare eventuali errori all'apposito call center.

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

     


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

     bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

    Teleroute affronta il futuro con un fermo impegno sulla sicurezza
    Accordo tra Astre Italia e Keepintouch sui servizi alle flotte
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    Progetto ADRIPASS per avvicinare le regioni europee
    Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio
    Menu completo d’intralogistica per gli associati Astre
    LCT collabora con la Protezione Civile contro la Covid-19
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    previous arrow
    next arrow
    Slider

     

Videocast K44

Autotrasporto

Mare

TECNICA

Bruxelles studia la cybersicurezza nei veicoli autonomi

TECNICA

Alleanza tra Iveco e Plus per il camion autonomo

TECNICA

Aggancio automatico del semirimorchio di Jost

TECNICA

K44 Tecno: al volante (virtuale) del nuovo Renault Trucks T

TECNICA

Boston Dynamics presenta un robot per caricare i camion
previous arrow
next arrow
Slider

LOGISTICA

Deutsche Post stanzia sette miliardi nella logistica sostenibile

LOGISTICA

Il profilo di chi cerca lavoro nella logistica

LOGISTICA

Prosegue lo sciopero SiCobas alla FedEx

LOGISTICA

Amazon avvia apprendistato per manutenzione nella logistica

LOGISTICA

Via ai cantieri per logistica Amazon di Vicenza
previous arrow
next arrow
Slider

BREXIT

Camionisti esonerati dal tampone Covid tra GB e Francia

BREXIT

La Brexit svuota l’export britannico

BREXIT

Eurotunnel offre lo sdoganamento digitale

BREXIT

Nuovo quadro giuridico per eTir dal 25 maggio

BREXIT

La Brexit frena anche Amazon in Gran Bretagna
previous arrow
next arrow
Slider

CAMIONSFERA

Bosch produrrà microprocessori per veicoli in Germania

CAMIONSFERA

Dimezzato il potenziamento della ferrovia di Capodistria

CAMIONSFERA

Camionisti scioperano nei Paesi Bassi per aumento salario

CAMIONSFERA

Parte il bando per la galleria del Verghereto sull’E45

CAMIONSFERA

Ancora ritardi nelle consegne di camion in Europa e Usa

CAMIONSFERA

Piano di sorveglianza ministeriale per le gallerie

CAMIONSFERA

K44 podcast: come funziona l’assistenza 24h dei camion

CAMIONSFERA

Assolti due dirigenti Michelin per incidente a camionista

CAMIONSFERA

Bando per formazione autisti container

CAMIONSFERA

La Francia rifinanzia e rilancia la Torino-Lione

CAMIONSFERA

Ferrovie tedesche in contropiede sulla frana del Reno

CAMIONSFERA

Il Canale di Suez sta potenziando la sicurezza della navigazione

CAMIONSFERA

Il raddoppio della ferrovia adriatica fa solo un mezzo passo

CAMIONSFERA

Progetto di nuovo canale tra Mar Rosso e Mediterraneo

CAMIONSFERA

Libera circolazione dei camion per tutto aprile
previous arrow
next arrow
Slider