Primo piano

  • Completato il corridoio merci di Luino

    Completato il corridoio merci di Luino

    Sono terminati i lavori di adeguamento della sagoma tra Gallarate e Laveno Mombello sulla linea internazionale diretta al Gottardo, l'ultimo tassello che mancava per eliminare i vincoli ai trasporti intermodali. Obiettivo centrato per l'appuntamento con il Ceneri nel 2020.

Podcast K44

Normativa

Sindacati degli autisti s’incontrano a Monza


Una delegazione della UICR, l'unione che raccoglie le associazioni degli autisti di tutto il mondo, ha incontrato il 26 settembre alcuni rappresentanti delle associazioni dei Paesi della ex-Jugoslavia per confrontarsi sui problemi della categoria. "Ci siamo scambiati informazioni e opinioni sulle questioni più calde per la categoria, come i tempi di lavoro e di guida, i contratti di lavoro, i salari, la sicurezza, le malattie professionali e la concorrenza internazionale", spiega Vincenzo Iuzzolino, presidente di Noi Camionisti e vice-presidente della UICR.
Durante l'incontro è emerso che alcuni problemi sono condivisi, per esempio, con la Slovenia. "Anche nel nostro Paese e nelle nazioni confinanti si sente la pressione esercitata da società estere, che offrono servizi di trasporto a tariffe stracciate, magari utilizzando driver non sufficientemente preparati o non soggetti agli obblighi di aggiornamento professionale stabiliti dall'Unione Europea", dichiara Dejan Vidic, segretario generale della sezione slovena dell'UICR. Il prossimo appuntamento su questi temi si svolgerà a Belgrado, dove i rappresentanti delle associazioni balcaniche stileranno proposte da portare all'Unione Europea.
Il giorno successivo si è svolto un altro incontro sugli autisti, organizzato da Noi Camionisti. In questo caso, intorno a un tavolo si sono seduti i rappresentanti dei sindacati degli autisti, sia quelli confederali (Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti) sia quelli autonomi Fast e Ugl. "Questa è la prima volta che tutte le sigle sindacali si confrontano nel settore dell'autotrasporto", precisa Iuzzolino. È stato un incontro interlocutorio durato un paio d'ore, che ha posto le basi per altre riunioni, in vista anche della trattativa per il rinnovo del contratto nazionale di categoria.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Autotrasporto

Logistica

  • Oaktree acquisisce il 40% di  MBE Worldwide

    Oaktree acquisisce il 40% di MBE Worldwide

    Il 19 febbraio 2020 è stato annunciato l’accordo che prevede l’acquisizione del 40% di MBE Worldwide da parte della società d’investimenti Oaktree Capital Management, tramite un progressivo aumento di capitale. Il controllo resta nella mani della famiglia Fiorelli.

Mare