Array ( [0] => 31 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    Multa di 36mila euro per abusivismo in trasporto Adr


    Il primo elemento saltato agli occhi degli agenti era la mancanza di autorizzazione al trasporto, perché l'azienda titolare del camion non risultava più iscritta all'Albo degli Autotrasportatori dal 2017. Ciò nonostante, il veicolo trasportava in prevalenza merce pericolosa soggetta al regolamento Adr. L'unica cosa in regola era il certificato di abilitazione Adr dell'autista, che però non serviva visto che gli agenti hanno riscontrato diverse violazioni al regolamento nelle condizioni di trasporto. A questo punto, ci sarebbero abbastanza violazioni da compilare un verbale pensate, ma un'altra sorpresa è giunta dal controllo del cronotachigrafo, dove mancava la scheda del conducente e quindi era impossibile rilevare le ore di guida e di riposo.
    Passando alla documentazione del camion, gli agenti hanno scoperto che non era stata svolta la revisione né del trattore, né del semirimorchio. Infine, l'autista non ha mostrato il documento che attesta il rapporto di lavoro con l'azienda titolare del veicolo. Il conto finale è molto salato: multa di 36.147 euro, che dovrà pagare non solo il conducente, ma anche l'azienda di autotrasporto e il committente della spedizione. Simile è la somma teorica dei punti detratti all'autista, ossia trentasei, anche se non si possono togliere tutti. Ma non è neppure necessario, perché gli agenti hanno ritirato la sua patente sul posto. Infine, hanno sequestrato l'intero autoarticolato e sequestrato la merce.
    Sempre nel modenese, la notte del 20 marzo la Polizia Municipale dell'Unione delle Terre d'Argine ha fermato tredici veicoli industriali, elevando dieci sanzioni. Uno dei camion, con targa straniera, mostrava una crepa nel disco di un freno, mentre un autista ha collezionato sei sanzioni per mancato rispetto dei tempi di guida, con una multa di 800 euro. Nel 2017, la Polizia Municipale dell'Unione delle Terre d'Argine ha controllato 270 veicoli industriali, elevando 238 sanzioni, di cui 120 per mancato rispetto dei tempi di guida e di riposo, ottanta per difetti tecnici dei veicoli, venti per autotrasporto internazionale abusivo.

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

     


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

     bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

    Teleroute affronta il futuro con un fermo impegno sulla sicurezza
    Accordo tra Astre Italia e Keepintouch sui servizi alle flotte
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    Progetto ADRIPASS per avvicinare le regioni europee
    Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio
    Menu completo d’intralogistica per gli associati Astre
    LCT collabora con la Protezione Civile contro la Covid-19
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    previous arrow
    next arrow
    Slider

     

Videocast K44

Autotrasporto

  • K44 podcast: come funziona l’assistenza 24h dei camion

    K44 podcast: come funziona l’assistenza 24h dei camion

    Quando un veicolo industriale mostra un’avaria lungo la strada, basta comporre un numero telefonico per ottenere in breve tempo l’assistenza. Quale risorse sono dietro questi interventi e come viene deciso se svolgerli su strada o trinare il camion in officina? Lo racconta in questo podcast di K44 Maurizio Bolzoni, titolare …

Mare

TECNICA

Aggancio automatico del semirimorchio di Jost

TECNICA

K44 Tecno: al volante (virtuale) del nuovo Renault Trucks T

TECNICA

Boston Dynamics presenta un robot per caricare i camion

TECNICA

K44 videocast: Bruxelles prepara l’Euro VII per il diesel

TECNICA

Nuovo semirimorchio granvolume e leggero di Kögel
previous arrow
next arrow
Slider

LOGISTICA

Prosegue lo sciopero SiCobas alla FedEx

LOGISTICA

Amazon avvia apprendistato per manutenzione nella logistica

LOGISTICA

Via ai cantieri per logistica Amazon di Vicenza

LOGISTICA

Ceva lancia la divisione Forpatients per la logistica sanitaria

LOGISTICA

Alleanza giapponese per il camion elettrico
previous arrow
next arrow
Slider

BREXIT

Camionisti esonerati dal tampone Covid tra GB e Francia

BREXIT

La Brexit svuota l’export britannico

BREXIT

Eurotunnel offre lo sdoganamento digitale

BREXIT

Nuovo quadro giuridico per eTir dal 25 maggio

BREXIT

La Brexit frena anche Amazon in Gran Bretagna
previous arrow
next arrow
Slider

CAMIONSFERA

K44 podcast: come funziona l’assistenza 24h dei camion

CAMIONSFERA

Assolti due dirigenti Michelin per incidente a camionista

CAMIONSFERA

Bando per formazione autisti container

CAMIONSFERA

La Francia rifinanzia e rilancia la Torino-Lione

CAMIONSFERA

Ferrovie tedesche in contropiede sulla frana del Reno

CAMIONSFERA

Il Canale di Suez sta potenziando la sicurezza della navigazione

CAMIONSFERA

Il raddoppio della ferrovia adriatica fa solo un mezzo passo

CAMIONSFERA

Progetto di nuovo canale tra Mar Rosso e Mediterraneo

CAMIONSFERA

Libera circolazione dei camion per tutto aprile

CAMIONSFERA

Campagna di controlli nell’autotrasporto animali a Pasqua

CAMIONSFERA

Test anti-Covid per camionisti che entrano in GB

CAMIONSFERA

Scoperta frode fiscale nel commercio di camion

CAMIONSFERA

Camionisti esonerati dal tampone Covid tra GB e Francia

CAMIONSFERA

Arriva dalla pioggia l’energia per muovere i camion

CAMIONSFERA

La cinese Faw prepara l’offerta per Iveco
previous arrow
next arrow
Slider