Array ( [0] => 31 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Camionista a processo per incidente stradale con tre morti

Il 15 gennaio 2019, M.G.P. stava guidando il suo autoarticolato sull’autostrada A18 Messina-Catania verso Messina quando il serbatoio del veicolo iniziò a perdere gasolio, disseminandolo sul manto stradale. Questa perdita causò una catena d’incidenti che provocarono la morte di un agente della Polstrada, di una passeggera di un'autovettura e di un camionista, più il ferimento di un altro agente e del conducente di un’autovettura. Dopo un anno d’indagini per ricostruire l’intera dinamica dei fatti, la Procura di Messina individuò l’autoarticolato che perse il gasolio.

Gli inquirenti rilevarono che il gasolio sull’asfalto causò l’intraversamento di un articolato. Mentre una pattuglia della Polstrada stava svolgendo il rilevamento, arrivò un altro articolato che travolse gli agenti. Quindi avvenne un tamponamento a catena, che causò la morte di un camionista camionista e della passeggera di un’autovettura. I magistrati denunciarono M.G.P. perché ritennero che sapeva della perdita di gasolio del suo camion e non avvertì le autorità competenti.

Alla fine di maggio 2020, i giudici messinesi hanno disposto il rinvio a giudizio dell’autista per omicidio stradale e più precisamente per “negligenza, imprudenza, imperizia, in violazione degli articoli 15 e 140 del Codice della Strada”. L’udienza preliminare è fissata per il 15 settembre 2020.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

  bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 

 

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • Due camionisti scoperti con documenti falsi

    Due camionisti scoperti con documenti falsi

    Nel giro di pochi giorni la Polizia ha scoperto due autisti di veicoli industriali, a Brescia e a Novara, che viaggiavano con patenti e documento d’identità falsi. Un fenomeno di cui non si conoscono ancora i contorni, ma per pochi euro si può acquistare un documento online.

Logistica

  • Arriveranno in Europa i camion a idrogeno  Hyzon

    Arriveranno in Europa i camion a idrogeno Hyzon

    Con un tweet diffuso l’11 luglio, l'imprenditore olandese Max Holthausen ha annunciato la nascita della filiale europea del costruttore statunitensi di veicoli industriali elettrici alimentati a idrogeno Hyzon Motors. Produrrà camion a celle combustibili con cabina Daf.

Mare

  • La filiera del trasporto genovese punterà su Roma

    La filiera del trasporto genovese punterà su Roma

    Aumentano le adesioni al comitato Salviamo Genova e la Liguria, che riunisce le associazioni del trasporto merci che ruotano intorno allo scalo ligure e che il 22 luglio viaggeranno verso Roma per sollecitare soluzioni al caos viabilistico. Spediporto valuta danni per un miliardo di euro.