TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Confiscati 50 camion a cosca della ‘Ndrangheta

E-mail Stampa PDF

Il 12 marzo 2019, la Guardia di Finanza di Cremona ha confiscato beni per un totale di 40 milioni di euro dopo le condanne del processo Aemilia, compresa una flotta di autoarticolati di un'impresa di Reggio Emilia.


Guardia Finanza Agenti autoLa confisca di oggi conferma la radicata presenza della mafia calabrese nell'autotrasporto emiliano, dimostrata dall'inchiesta Aemilia che poi ha portato a numerose condanne nell'omonimo processo. E proprio da queste sentenze è scaturita la confisca attuata oggi dalla Guardia di Finanza, che ha coinvolto diciannove società operanti nelle provincie di Parma, Reggio Emilia, Mantova, Verona e Crotone e 50 autoveicoli, compreso un intero parco di veicoli industriali di un'azienda di autotrasporto con sede nella provincia di Reggio Emilia, più 253 immobili industriali, commerciali e di civile abitazione, nelle provincie di Parma, Reggio Emilia, Modena, Mantova, La Spezia e Crotone. Il valore totale di questa confisca è di 40 milioni di euro. Gli autoarticolati sono stati consegnati ai Vigili del Fuoco per utilizzarli nelle loro attività.
L'indagine ha svelato un giro d'usura attuato ai danni di alcuni imprenditori emiliani, dove gli inquirenti hanno scoperto un tasso d'interesse fino al 200%: in un prestito la vittima dovuto restituire un milione di euro a fronte di un prestito di 700mila euro. Per legalizzare quest'attività, l'organizzazione usava società fasulle, i cui bilanci apparivano regolari grazie a fatture false. Tra le attività economiche in cui gli usurai investivano i profitti c'erano anche quelle di autotrasporto e logistica.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 
Letture:: 4420

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed