TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Autista confessa calamita per nascondere altra manomissione

E-mail Stampa PDF

Gli agenti della Polstrada di Ragusa ha fermato un camion il cui autista ha consegnato spontaneamente una calamita posta sul cronotachigrafo. Ma lo ha fatto per nascondere una frode più grave.


Polizia stradale auto computer Police ControllerTutto è iniziato con un consueto controllo sulla strada che collega Catania con Ragusa. Gli agenti della Polstrada di Ragusa fermano uno dei tanti autoarticolati che la percorrono, servendo il trasporto di prodotti ortofrutticoli. Al primo controllo dei dati del cronotachigrafo, risulta che il veicolo viaggiava da soli undici minuti e se ciò fosse vero significa che è rimasto fermo sull'autostrada. un'ipotesi che non sta in piedi e infatti l'autista confessa di avere un magnete sul cronotachigrafo e lo consegna spontaneamente agli agenti. Ma gli uomini in divisa non sono convinti, perché il software police controller mostra delle anomalie incompatibili con l'uso della calamita e portano il camion in un'officina, dove i tecnici scoprono il vero meccanismo di manomissione: una scheda elettronica che permette di disattivare il cronotachigrafo con un tasto all'interno della cabina. Gli agenti decidono così di aggiungere alla multa una denuncia di manomissione di cautele contro gli infortuni sul lavoro.
La stessa denuncia è stata fatta dagli agenti della Polstrada di Catania verso un altro autista, colto in flagrante con una calamita sul cronotachigrafo, mentre a maggio, la Polstrada di Ragusa e Vittoria ha scoperto casi di autisti che viaggiavano senza scheda nell'apparecchio. Dall'inizio dell'anno, gli agenti hanno staccato verbali sulla violazione dei tempi di guida a 38 autisti e imprese di autotrasporto, per un totale di 35mila euro.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 
Letture:: 3777

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed