TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Kögel rinnova semirimorchio frigo Cool PurFerro

E-mail Stampa PDF

Koegel Cool PurFerro ribaltaAllo IAA 2018, il costruttore tedesco ha esposto il suo furgonato refrigerato con nuove opzioni ed equipaggiamenti personalizzati in base al Paese di omologazione.

La nuova generazione del semirimorchio Kögel Cool PurFerro monta un particolare pavimento in alluminio che riduce il rumore durante le operazioni di carico e scarico, il cui fondo saldato offre una semplice e più accurata igiene, mentre la porta posteriore in acciaio inox è di facile manutenzione e semplice da riparare, grazie a una guarnizione a labbro quadrupla e a cerniere di alluminio facilmente sostituibili.
La carrozzeria del semirimorchio è costituita da una schiuma polimera speciale di alta qualità, altamente isolante e completamente priva di CFC. Lo strato in acciaio del soffitto, robusto e facile da pulire, è rivestito da una pellicola di PVC rigido. Le pareti, dello spessore di 45 o 60 mm, il tetto dello spessore di 85 mm e il pavimento dello spessore di 125 mm garantiscono un coefficiente di trasmissione del calore (K) notevolmente migliorato.
L'esemplare esposto allo IAA 2018 era equipaggiato con la luce posteriore combinata alla multi-camera a Led Luxima con visione integrata posteriore. I sensori in coda e l'aiuto avvicinamento posteriore sono inseriti nel vano luce e nel supporto targa, consentendo in questo modo di salvare spazio. Kögel Cool PurFerro è disponibile in due varianti: una come frigorifero generico con pareti laterali di 45 mm, l'altra per trasporti surgelati con pareti da 60 mm.
Come accessorio, Kögel offre anche l'allestimento Ro-Ro per il trasporto non accompagnato su nave. Esso comprende due valvole di aspirazione e quattro coppie di anelli di fissaggio per carichi pesanti da 12mila chilogrammi e un'apposita segnaletica a norma DIN EN 29367-2. Un rinforzo d'angolo supplementare nella parte anteriore dell´aggancio ralla protegge la parte anteriore veicolo da danni, soprattutto durante i frequenti agganciamenti e sganciamenti in fase di trasporto su nave. Per assicurare una miglior protezione delle luci in fase di avvicinamento alla rampa, la barra di protezione è spostata in avanti di 190 mm. Per aumentare la sicurezza stradale ed evitare incidenti di manovra, il furgone è anche dotato di luci di posizione laterali lampeggianti. Tutto il telaio del veicolo è protetto in modo durevole dalla corrosione mediante la tecnologia nanoceramica più rivestimento cataforetico con successiva verniciatura UV.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 
Letture:: 1016

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed